-1°

Parma

La droga torna ad uccidere: 33enne morto a San Leonardo per overdose

Ricevi gratis le news
20

Sembra una notizia degli anni '80 o '90, e invece torna ad essere drammatica cronaca di oggi: una morte per droga.

La vittima è un 33enne, da tempo noto alle forze dell'ordine come tossicodipendente. Nella zona del quartiere San Leonardo, questa mattina un passante ha notato il giovane all'interno dell'auto. Al suol fianco una siringa, che era evidentemente servita per iniettare l'eroina poi risultata fatale.

Inutile è infatti risultato l'arrivo del 118: per il 33enne non c'era più nulla da fare. Ora sarà l'autopsia a chiarire l'esatta causa della morte, mentre le forze dell'ordine cercheranno di risalire allo spacciatore che aveva fornito la dose mortale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Giorgio G.

    23 Settembre @ 14.27

    Droga libera forse ne gira nel tuo cervello, caro luigi 64. Chiunque parli di regolamentazione della vendita e della distribuzione di sostanze parla proprio di REGOLE, che prevedono persone alle quali possano essere vendute o somministrate le sostane e a chi no. La droga libera non la vuole proprio nessuno.

    Rispondi

  • Luigi

    23 Settembre @ 12.20

    Scusate, ma con tutti gli slogan "droga libera" questo non può essere uno degli inconvenienti ? o no !

    Rispondi

    • Hassan

      23 Settembre @ 19.10

      Le narcosale sono ormai una realtà il molte città europee, la prossima sarà probabilmente Parigi: permettono di assistere le persone tossicodipendenti ed intervenire in caso di overdose salvando vite umane, permettono di fare informazione e di mantenere comunque un contatto con i tossidipendenti e quindi di poter offrire loro la possibilità di accedere a programmi di recupero se lo desiderano. Le leggi criminogene non fanno altro che costringere le persone a nascondersi e ad allontanarsi dal resto della società con risultati che possono essere tragici e con danni collaterali per il resto della comunità.

      Rispondi

  • gazzettadiparma.it

    22 Settembre @ 21.28

    Per Michele - Ho validato il tuo commento, anche se ora non lo vedo in fondo all'articolo. Comunque ti rispondo sull'inizio della notizia: ho iniziato a fare il cronista negli anni '80, e ti assicuro che purtroppo drammi simili (soprattutto legati all'eroina) erano ben più frequenti. Anche se questo non significa che la droga non ha più ucciso. Ma già nie mesi scorsi , anche in una intervista di don Valentini, si era parlato di questo "ritorno" dell'eroina che poteva avere conseguenze tragiche. A questo mi riferivo. (G.B.)

    Rispondi

  • Giorgio G.

    22 Settembre @ 20.31

    "Il carcere poteva salvare il 33enne morto per overdose?" Ma stiamo scherzando? I tossicodipendenti muoiono per overdose anche in carcere. Servono le narco sale e la distribuzione controllata della sostanza; quello era l' unico modo per salvargli la vita. Gli serviva assistenza medica, non una gabbia per allontanarlo dalla società.

    Rispondi

  • mattia

    22 Settembre @ 16.35

    Chi fa della demagogia sulla morte di un povero disperato mi fa pena, quanto e più di questo ragazzo che ha lasciato la sua vita in una macchina, in piena solitudine.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

L'addio dei "suoi" artisti a Bibi Ballandi Foto

bologna

L'addio dei "suoi" artisti a Bibi Ballandi Foto

Va in vacanza, amici di Fb bisbocciano e rubano in casa, presi

varese

Gli amici vedono da Fb che è in vacanza e bisbocciano e rubano a casa sua

2commenti

Dadaumpa: le serate Dadacita

FESTE PGN

Dadaumpa: le serate Dadacita Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Chef Gino

LO STRAJE'

Chef Gino: "Così invoglio le famiglie a stare insieme in cucina" Video

2commenti

Lealtrenotizie

Parma (inesistente) umiliato ad Empoli 4-0. I crociati crollano all'8° posto

Serie B

Parma umiliato ad Empoli 4-0 crolla all'8° posto. D'Aversa resta Risultati e classifica

D'Aversa: "Tutto gira storto. Dobbiamo stare zitti e lavorare" (Video)Grossi: "Parma disastroso" (Guarda il videocommento)

17commenti

gazzareporter

Polizia in via Cavour: nel mirino le baby gang Foto

4commenti

tg parma

Busseto: cinque ragazzini denunciati per furto e danneggiamenti

1commento

il caso

Forza Nuova in una sala civica, l'Anpi: "A rischio la collaborazione col Comune"

La nota del Comune: "Avremmo violato la normativa"

7commenti

maltempo

Allerta meteo, in arrivo pioggia e neve

incidente

Ciclista cade in una curva a Mulazzano: è grave

DROGA

Cinque spacciatori in manette: erano pronti a smerciare quattro etti di droga in città Video

4commenti

tg parma

Parma capitale della cultura, ecco cosa cambierà

Tutti i progetti della giunta per il 2020

I titolari di Pepèn

«Ci hanno lasciati soli, siamo amareggiati»

26commenti

sport e cucina

Lo chef Oldani celebra (con pasta Barilla) Federer n.1 al mondo Video: la ricetta

gemellaggio

Empoli e Parma, amici dal 1984: partita e spuntino tra tifosi

vigili del fuoco

Incendio a Medesano, in fiamme la mansarda di una palazzina Video

carabinieri

Ai domiciliari perchè perseguitava la ex, maltratta la mamma: arrestato

Mobile

In via Torelli la casa dei pusher dell'Oltretorrente

4commenti

commercio

Controlli in cucine e dispense: un altro locale con irregolarità

Salsomaggiore

Lancia 105 grammi di cocaina nel torrente Ghiara: ventenne arrestato

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Tutti uniti per il rilancio della città

di Claudio Rinaldi

VIABILITA'

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno

ITALIA/MONDO

gran bretagna

Insulti alla fidanzata di Harry, si dimette il leader dell'Ukip

femminicidio

Uccise la bandante e gettò il cadavere nel Po, arrestato

SPORT

Serie A

Il Genoa batte l'Inter che viene sorpassata dalla Roma

GAZZAFUN

Empoli - Parma: fate le vostre pagelle

SOCIETA'

piazza garibaldi

One Billion Rising: Flash Mob per i diritti delle Donne

il disco

50 anni di 2001: la musica secondo Kubrick

MOTORI

PROVA SU STRADA

Giulia, al volante di una vera Alfa

MOTORI

Skoda Kodiaq, ancora più completa in allestimento Sportline Foto