12°

23°

Parma

I ciechi: «Marciapiedi pericolosi». Il Comune: «Eliminate le barriere»

I ciechi: «Marciapiedi pericolosi». Il Comune: «Eliminate le barriere»
Ricevi gratis le news
0

Via Bixio senza pace. Nonostante l'eliminazione  completa delle barriere architettoniche, l’Unione italiana ciechi critica il rifacimento  della strada.  «Non c’è alcun centimetro  di differenza tra marciapiede e asfalto. Un non vedente rischia di trovarsi in mezzo alla strada senza rendersene conto» afferma il presidente, Michele Fiore. 
L’Unione italiana ciechi e ipovedenti, che ha sede in strada Bixio 47, ha fatto anche una «prova sul campo». Una giovane consigliera dell’associazione, che cammina senza accompagnatore, ha provato a percorrere il tratto appena inaugurato. All’altezza della  strettoia che va da borgo Catena a Guasti di Santa Cecilia, si è ritrovata in mezzo alla carreggiata. Nel tratto di strada riqualificato, da piazzale Corridoni a via  Costituente, è stato allargato il marciapiede e ridotto lo spazio per automobili e bus a una sola corsia centrale.. «La soluzione è bella ma  può diventare un problema – è l’opinione del presidente dell’unione ciechi -. Avere allargato il marciapiede è senz’altro una cosa positiva. Ma se non c’è differenza di livello, le auto o gli scooter passano dove vogliono, e ci si può ritrovare anche in strada, con il rischio di essere investiti».
Dal Comune si fa notare che l’intervento di riqualificazione è stato pensato per eliminare le barriere per i disabili: in alcuni punti di strada Bixio la larghezza del marciapiede era tale da non permettere il passaggio delle carrozzine, che dovevano scendere sull’asfalto. Oggi i marciapiedi sono a raso, e l’area per pedoni e biciclette si è allargata.  «Noi abbiamo un ottimo rapporto di collaborazione con l’Amministrazione, ma in questa occasione nessuno ci ha chiamato» sostiene Michele Fiore. E ricorda che l’Unione ciechi suggerisce di realizzare i marciapiedi con almeno due centimetri di dislivello rispetto alla strada.
Dal Comune si prende  nota dei suggerimenti dell'associazione ma si sottolinea anche che in via Bixio deve essere completata l'installazione di dissuasori di sosta, come avvenuto per esempio in via XXII Luglio. «Già ora le pavimentazioni di pista ciclabile, marciapiedi e strada sono differenti e crediamo che questo possa aiutare. Ovviamente c'è la massima disponibilità ad inserire qualsiasi accorgimento che possa essere utile per i disabili. Già ora ci sono dei segnalatori tattilo-plantari degli attraversamenti pedonali.  In ogni caso va evidenziato che  soluzioni di questo tipo vengono ormai adottate in tutti i centri storici, non solo italiani, proprio nell'ottica di ridurre al massimo le barriere architettoniche per i disabili. Va poi messo in evidenza che la strada è comunque una zona trenta dove i veicoli autorizzati devono procedere lentamente. Crediamo che con gli ulteriori accorgimenti che verranno adottati la situazione sarà sicura per tutti».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Weinstein: Lory del Santo, osceno denunciare dopo vent'anni

Hollywood

Lory del Santo: "Weinstein, osceno denunciarlo dopo vent'anni"

Paolo Schianchi a Tu si que vales

Tú sí que vales

Le mani e le 49 corde di Paolo Schianchi incantano su Canale 5 Video

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo

COME FANTOZZI

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

L'ESPERTO

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

Lealtrenotizie

Via libera della Giunta al progetto esecutivo di valorizzazione e recupero del limite Nord-Est del Parco Ducale. Sarà demolito il muro su viale Piacenza. Stanziati 1.281.000 euro

Giardino

Parco Ducale: giù il muro su viale Piacenza

Stanziati 1.281.000 euro

4commenti

monchio

Cade da una balza rocciosa: grave un cercatore di funghi 88enne

Anteprima Gazzetta

Intervista all'avvocato parmigiano che sparò ai ladri

Gazzareporter

Oltretorrente, lezione di yoga in strada

Tra viale Vittoria e via Gulli

IL SONDAGGIO

Parma, "nebbia" in campionato. Nel mirino dei tifosi lo staff tecnico

E' da rivedere per il 66% dei tifosi che hanno risposto al nostro sondaggio

1commento

trasporto pubblico

Il Tar annulla gara vinta da Busitalia. Rizzi: "Ricorso, investimenti bloccati" Video

E' al Maggiore

Montecchio: malore mentre fa ginnastica, grave 15enne Video

carabinieri

Colpo in villa sventato a Langhirano grazie ad un vicino: ladri in fuga

Regione

Bagarre sulla chiusura dei punti nascita

1commento

DUPLICE OMICIDIO

Solomon lascia il carcere. Il consulente del pm: «Folle e socialmente pericoloso»

6commenti

SALUTE

Dire addio ai malanni di stagione seguendo semplici suggerimenti

Blitz

Controlli affitti: arrestato un 41enne

1commento

La storia

«I miei 41 anni da medico tra i monti del Nevianese»

3commenti

Via Trento

La rivolta dei residenti contro l'open shop

10commenti

CONCORSO

Il gatto più bello di Parma: è Willy l'ottavo finalista

inquinamento

Bollino rosso al nord, 24 città "fuorilegge" per smog. Anche Parma

Legambiente, Torino maglia nera. E a Milano prime misure traffico

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Austria, il populismo alla prova del governo

di Paolo Ferrandi

SCUOLA

Aimi: «Non usare i voti come punizioni»

ITALIA/MONDO

LAMPEDUSA

Donna denuncia: tentata violenza da parte di 5 migranti

2commenti

SIRIA

Raqqa è stata liberata Il video

SPORT

CHAMPIONS

Napoli battuto a Manchester: recrimina per un rigore sbagliato

serie b

Parma-Pescara: le pagelle dei crociati in dialetto

SOCIETA'

Ateneo

Dall'Università di Parma arriva l'auto elettrica da competizione

USA

California, cane-eroe resta col gregge, lo salva dal fuoco

1commento

MOTORI

ANTEPRIMA

Seat Arona: il nuovo Suv compatto in 5 mosse Fotogallery

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»