21°

Parma

Edilizia residenziale pubblica: in arrivo altri 150 alloggi

Ricevi gratis le news
0

Oltre 150 alloggi di Edilizia residenziale pubblica (Erp) da realizzare fra il 2010 e il 2012 per dare una risposta concreta a tutte quelle persone in forti condizioni di disagio, per le quali la ricerca di un alloggio sul mercato privato risulta praticamente impossibile.
L’Amministrazione comunale affronta l’emergenza casa con il Piano straordinario Erp, già votato all’unanimità dal consiglio comunale a luglio, che diventerà pienamente operativo grazie al Protocollo Acer, firmato questa mattina in Municipio dal sindaco Pietro Vignali, dall’assessore alle Politiche abitative, Giuseppe Pellacini, e dal presidente di Acer, Sergio Bertani.
Il primo punto del Piano prevede la messa a disposizione di ulteriori 154 alloggi Erp fra il 2010 e il 2012, seguita dal ripristino di altri 420 alloggi (nel triennio), in modo da soddisfare le richieste più urgenti registrate dalla graduatoria comunale del bando di edilizia pubblica. In questo modo l’Amministrazione comunale, con la collaborazione di Acer, intende incrementare in termini quantitativi e qualitativi il patrimonio di edilizia residenziale pubblica, ristrutturare gli immobili esistenti, fornire una risposta immediata alle fasce deboli che necessitano di un alloggio pubblico in affitto a canone sociale (canone medio di 120 euro al mese), anticipare interventi di manutenzioni straordinarie e acquistare altri alloggi presenti su tutto il territorio comunale.
 Al fine di mettere a disposizione ulteriori 154 alloggi Erp, il Piano prevede l’acquisto di nuovi immobili (in parte sul mercato delle privatizzazioni di enti pubblici e in parte sul mercato privato dell’usato), l’acquisto di nuovi alloggi invenduti (o provenienti da progetti ministeriali di edilizia agevolata-convenzionata e non utilizzati per i fini originari), la costruzione di nuovi alloggi, la messa a disposizione dell’assegnazione Erp di alloggi in corso di costruzione da parte delle società partecipate e/o del soggetto gestore.
 
Fra il 2010 e il 2011 il Piano prevede l’acquisto di 16 alloggi tramite il soggetto gestore Acer sul mercato dell’usato ex pubblico, delle privatizzazioni di enti pubblici e sul mercato privato, oltre alla messa a disposizione di 22 alloggi a Vicomero da parte della società Parmabitare, e di altri 12 alloggi di proprietà Acer, sparsi in diverse zone di Parma. Nello stesso periodo di tempo è prevista anche la manutenzione straordinaria di 36 alloggi, per un totale di 2,3 milioni di euro.
 
La messa a disposizione di 20 alloggi Erp nel comparto di via Olivieri rientra fra le iniziative previste nel biennio 2011-2012, che comprende anche la realizzazione di 9 alloggi in via Guastalla, e la messa a disposizione di 15 alloggi da parte di Acer, da reperire sul mercato privato dell’invenduto e/o provenienti da progetti ministeriali di edilizia agevolata-convenzionata. Infine, va ricordata la costruzione di 24 nuovi alloggi Erp in via Fleming.
 
L’attuazione del piano prevede che il Comune destini le risorse – già a propria disposizione – derivanti dal piano di razionalizzazione Erp per un importo di 1,5 milioni di euro, a prorogare, di circa 15 anni, l’attuale concessione in essere con Acer relativa alla gestione del patrimonio immobiliare Erp, e a vincolare parte delle risorse derivanti dall’articolo 36 della legge regionale 24 del 2001 al ristoro degli oneri finanziari assunti da Acer.
 
Acer si impegna invece ad anticipare la maggior parte degli oneri finanziari del progetto, cioè 7,4 milioni di euro su un totale di 9 milioni,  e di provvedere a tutte le attività relative al bando stesso, come procedure di acquisto, bandi, progettazioni, appalti e collaudi.
  “La casa è un bisogno primario, e la risposta a questo bisogno è una priorità per l’Amministrazione comunale – afferma il sindaco Vignali -. Grazie alla firma del protocollo andremo ad incrementare il patrimonio di edilizia pubblica con ulteriori 154 alloggi, che avranno un canone mensile medio di circa 120 euro. A questo progetto, rivolto alle famiglie più in difficoltà, se ne affianca un altro di edilizia residenziale sociale, che prevede l’assegnazione di alloggi ad un canone mensile medio fra i 300 e i 400 euro”.
  “La firma del protocollo – aggiunge l’assessore alle Politiche abitative, Giuseppe Pellacini – ci permetterà di realizzare nuovi alloggi e di acquistarne altri sul mercato, cercando in ogni modo di favorire i processi di integrazione fra i diversi nuclei familiari”.
  “L’edilizia residenziale pubblica, se ben gestita, è in grado di produrre risorse da reinvestire nel miglioramento dello stesso patrimonio Erp – conclude il presidente di Acer, Sergio Bertani – Speriamo che, una volta superata la crisi economica, possa riprendere una politica di finanziamenti statali per questo tipo di edilizia”.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

fotografia

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

Asia Argento lascia l'Italia dopo la bufera sul caso Weinstein

Spettacoli

Asia Argento lascia l'Italia dopo la bufera sul caso Weinstein Video

Ari Berlin volo radente

Düsseldorf

Ultimo volo: il pilota sfiora la torre di controllo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

VELLUTO ROSSO

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Muore a 51 anni, 11 giorni dopo l'incidente in bici

FIDENZA

Muore a 51 anni, 11 giorni dopo l'incidente in bici

Giovanni Rapacioli era molto conosciuto: era il pizzaiolo-dj di via Berenini

UNIVERSITA'

Bici legate al montascale, ancora bloccata la ragazza disabile

1commento

Rumore

«Il Comune paghi i danni della movida»

1commento

SORBOLO

Un 88enne: «Un cane mi ha aggredito e morsicato in un parcheggio»

salute

Un'équipe dell'Università di Parma studia la chirurgia mini-invasiva contro la cefalea da cervicale

In oltre il 90% dei pazienti trattati con l’intervento ha visto la completa scomparsa dei sintomi (8 su 10) o una loro netta diminuzione

COLLECCHIO

Va all'asilo, mamma derubata

PARLA L'ESPERTO

«Anziana scippata, evento traumatico»

2commenti

LUTTO

In duomo a Fidenza l'ultimo saluto a Luca Moroni

CONCORSO

Il gatto più bello di Parma: oggi alle 16 si chiude il gruppo 10

Giardino

Parco Ducale: giù il muro su viale Piacenza

Stanziati 1.281.000 euro

5commenti

Traffico

Nebbia a Parma: ancora disagi per chi viaggia

Code fra Reggio e Modena per traffico intenso

Guastalla

Sequestrati 3 quintali di dolci mal conservati: erano destinati anche al Parmense

La Municipale ha sequestrato un autocarro di un cittadino indiano che lavora per una ditta mantovana

FRAZIONE

«Carignano, auto troppo veloci e pochi controlli»

Lesignano

Festa per i 18 anni dei due migranti

CRONACA NERA

Derubato un rappresentante di gioielli

Furto su un'auto in via Repubblica

Parma calcio

Sorpresa! Trezeguet va a salutare Crespo

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le scuse scomparse in un mondo incivile

di Roberto Longoni

NOSTRE INIZIATIVE

Da oggi le foto di tutti i remigini delle scuole di città e provincia

ITALIA/MONDO

STATI UNITI

Sparatorie con tre vittime in Maryland e Delaware: arrestato un 37enne

Massa

Lite per un parcheggio: gli spara e lo ferisce al volto

SPORT

Lutto

E' morto Marino Perani, allenò il Parma Video

3commenti

IL SONDAGGIO

Parma, "nebbia" in campionato. Nel mirino dei tifosi lo staff tecnico

1commento

SOCIETA'

SPAZIO

AstroPaolo fotografa nube marrone sulla Pianura Padana

TV PARMA

Sembra ieri: in passerella anche "lui", il bello di Parma (1996)

MOTORI

ANTEPRIMA

Arona: il nuovo Suv compattodi Seat in 5 mosse Foto

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»