-2°

Parma

Edilizia residenziale pubblica: in arrivo altri 150 alloggi

Ricevi gratis le news
0

Oltre 150 alloggi di Edilizia residenziale pubblica (Erp) da realizzare fra il 2010 e il 2012 per dare una risposta concreta a tutte quelle persone in forti condizioni di disagio, per le quali la ricerca di un alloggio sul mercato privato risulta praticamente impossibile.
L’Amministrazione comunale affronta l’emergenza casa con il Piano straordinario Erp, già votato all’unanimità dal consiglio comunale a luglio, che diventerà pienamente operativo grazie al Protocollo Acer, firmato questa mattina in Municipio dal sindaco Pietro Vignali, dall’assessore alle Politiche abitative, Giuseppe Pellacini, e dal presidente di Acer, Sergio Bertani.
Il primo punto del Piano prevede la messa a disposizione di ulteriori 154 alloggi Erp fra il 2010 e il 2012, seguita dal ripristino di altri 420 alloggi (nel triennio), in modo da soddisfare le richieste più urgenti registrate dalla graduatoria comunale del bando di edilizia pubblica. In questo modo l’Amministrazione comunale, con la collaborazione di Acer, intende incrementare in termini quantitativi e qualitativi il patrimonio di edilizia residenziale pubblica, ristrutturare gli immobili esistenti, fornire una risposta immediata alle fasce deboli che necessitano di un alloggio pubblico in affitto a canone sociale (canone medio di 120 euro al mese), anticipare interventi di manutenzioni straordinarie e acquistare altri alloggi presenti su tutto il territorio comunale.
 Al fine di mettere a disposizione ulteriori 154 alloggi Erp, il Piano prevede l’acquisto di nuovi immobili (in parte sul mercato delle privatizzazioni di enti pubblici e in parte sul mercato privato dell’usato), l’acquisto di nuovi alloggi invenduti (o provenienti da progetti ministeriali di edilizia agevolata-convenzionata e non utilizzati per i fini originari), la costruzione di nuovi alloggi, la messa a disposizione dell’assegnazione Erp di alloggi in corso di costruzione da parte delle società partecipate e/o del soggetto gestore.
 
Fra il 2010 e il 2011 il Piano prevede l’acquisto di 16 alloggi tramite il soggetto gestore Acer sul mercato dell’usato ex pubblico, delle privatizzazioni di enti pubblici e sul mercato privato, oltre alla messa a disposizione di 22 alloggi a Vicomero da parte della società Parmabitare, e di altri 12 alloggi di proprietà Acer, sparsi in diverse zone di Parma. Nello stesso periodo di tempo è prevista anche la manutenzione straordinaria di 36 alloggi, per un totale di 2,3 milioni di euro.
 
La messa a disposizione di 20 alloggi Erp nel comparto di via Olivieri rientra fra le iniziative previste nel biennio 2011-2012, che comprende anche la realizzazione di 9 alloggi in via Guastalla, e la messa a disposizione di 15 alloggi da parte di Acer, da reperire sul mercato privato dell’invenduto e/o provenienti da progetti ministeriali di edilizia agevolata-convenzionata. Infine, va ricordata la costruzione di 24 nuovi alloggi Erp in via Fleming.
 
L’attuazione del piano prevede che il Comune destini le risorse – già a propria disposizione – derivanti dal piano di razionalizzazione Erp per un importo di 1,5 milioni di euro, a prorogare, di circa 15 anni, l’attuale concessione in essere con Acer relativa alla gestione del patrimonio immobiliare Erp, e a vincolare parte delle risorse derivanti dall’articolo 36 della legge regionale 24 del 2001 al ristoro degli oneri finanziari assunti da Acer.
 
Acer si impegna invece ad anticipare la maggior parte degli oneri finanziari del progetto, cioè 7,4 milioni di euro su un totale di 9 milioni,  e di provvedere a tutte le attività relative al bando stesso, come procedure di acquisto, bandi, progettazioni, appalti e collaudi.
  “La casa è un bisogno primario, e la risposta a questo bisogno è una priorità per l’Amministrazione comunale – afferma il sindaco Vignali -. Grazie alla firma del protocollo andremo ad incrementare il patrimonio di edilizia pubblica con ulteriori 154 alloggi, che avranno un canone mensile medio di circa 120 euro. A questo progetto, rivolto alle famiglie più in difficoltà, se ne affianca un altro di edilizia residenziale sociale, che prevede l’assegnazione di alloggi ad un canone mensile medio fra i 300 e i 400 euro”.
  “La firma del protocollo – aggiunge l’assessore alle Politiche abitative, Giuseppe Pellacini – ci permetterà di realizzare nuovi alloggi e di acquistarne altri sul mercato, cercando in ogni modo di favorire i processi di integrazione fra i diversi nuclei familiari”.
  “L’edilizia residenziale pubblica, se ben gestita, è in grado di produrre risorse da reinvestire nel miglioramento dello stesso patrimonio Erp – conclude il presidente di Acer, Sergio Bertani – Speriamo che, una volta superata la crisi economica, possa riprendere una politica di finanziamenti statali per questo tipo di edilizia”.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Biancanve

fiabe

Biancaneve, gli 80 anni della prima principessa Disney

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa

PGN

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa Foto

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

10commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

VIABILITA'

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

di David Vezzali

Lealtrenotizie

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

IL FIDANZATO

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

salsomaggiore

Perseguita l'ex convivente e le incendia l'auto: arrestato 63enne

INCIDENTI

Frontale sulla provinciale per Medesano: due feriti, uno è grave

Il dopo alluvione

Colorno, in via Roma sarà un Natale al freddo

dopo l'alluvione

Don Evandro: "A Lentigione la luce ha vinto sulle tenebre: grazie volontari!"

Aveva 52 anni

Addio a Filippo Cavallina

WEEKEND

La domenica ha il sapore dei mercatini. Natalizi, ovviamente L'agenda

carabinieri

Altre 37 dosi fiutate dal cane antidroga nei cespugli di viale dei Mille

6commenti

San Polo d'Enza

Spaccate a tempo di record: altri 4 colpi "intestati" alla banda, uno a Montechiarugolo

Gara

La grande sfida degli anolini

2commenti

Centro storico

Giardini di San Paolo tra chiusure e rifiuti

2commenti

calcio

Il Parma s'accontenta

MAGGIORE

Ematologia, nuovi laboratori per la ricerca sulle staminali

FIDENZA

Città in lacrime per Andrea Amadè

LUTTO

Busseto ha perso il dolce sorriso di mamma Chiara: aveva 41 anni

tg parma

Furti in due abitazioni a Colorno Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le cose della vita (e quelle del palazzo)

di Michele Brambilla

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

PADOVA

Azienda non riusciva a trovare 70 operai: dopo l'appello 5mila domande

il caso

La salma di Vittorio Emanuele III ha lasciato l'Egitto. Direzione Piemonte Foto

SPORT

sci

Sofia Goggia e' tornata, Hirscher gigante in Badia

Sport Invernali

Kostner regina, Cappellini-Lanotte da brividi

SOCIETA'

LA PEPPA

La ricetta natalizia - Torta di stelline

TELEVISIONE

Nadia Toffa racconta i momenti del malore. Stasera in onda alle "Iene"

MOTORI

NOVITA'

Alpine A110 Premiere Edition, risorge un marchio storico

motori

Ford, che Fiesta: ST-Line o Vignale per pensare in grande