22°

Parma

Fini a Salso: "Berlusconi ha diritto a governare, ma non all'impunità"

Fini a Salso: "Berlusconi ha diritto a governare, ma non all'impunità"
Ricevi gratis le news
11

FINI A SALSO - «Il presidente del Consiglio Berlusconi non ha diritto all’impunità, ma ha diritto a governare. Nessuno può pretendere l’immunità, ma non trovo niente di scandaloso se si sospendono i giudizi». Intervistato dal direttore della Gazzetta di Parma Giuliano Molossi a Salsomaggiore, il presidente della Camera Gianfranco Fini ha risposto così a una domanda sul tema della giustizia e sulla possibilità di un lodo Alfano costituzionale.

Quello che si è visto in questi giorni con persone che vanno di qua e di là dai gruppi parlamentari non ha niente a che vedere con la buona politica: sono aspetti della vecchia politica che ritornano».Parlando a Salsomaggiore, il presidente della Camera Gianfranco Fini ha commentato così i recenti spostamenti di parlamentari fra il gruppo del Pdl e quello di Fli.
«Il rapporto con gli elettori dev'essere considerato vincolante, il programma deve essere rispettato, ma bisogna vedere cosa si intende per programma: nel programma c'è scritta la riforma della giustizia, ma non c'è scritto il processo breve» 

«Vedremo e sentiremo cosa dirà il presidente del Consiglio in Parlamento e sarà tutto più chiaro». Parlando a Salsomaggiore il presidente della Camera Gianfranco Fini ha risposto così a chi gli chiedeva una previsione sulla tenuta della maggioranza, in vista del discorso alla Camera di Berlusconi previsto per il 29.
«La discussione aritmetica non mi appassiona – ha detto Fini- governare è avere consenso in base ai programmi».

La legge elettorale - Sulla legge elettorale le forze politiche devono «ragionare e trovare un punto di sintesi. La parola compromesso non è necessariamente sempre sinonimo di porcheria». Lo sostiene il presidente della Camera Gianfranco Fini che ne ha parlato a Salsomaggiore alla presentazione del proprio libro.
Nel suo intervento Fini è tornato sulla questione della modifica della legge elettorale che aveva già sollevato: «Il concetto di sovranità popolare che Berlusconi richiama sempre - ha detto – si esplica anche nella possibilità dell’elettore di scegliere il suo rappresentante in Parlamento. Questo sistema,che ho votato anche io e fu un errore, non lo consente. Ma smettiamo di rimpallarci le responsabilità: anche il sistema di elezione regionale in Toscana, governata dal Pd, si basa sulle liste bloccate».
Fini è entrato anche nel merito del sistema: «C'è chi chiede il ritorno alle preferenze – ha detto – in apparenza sono la cosa più bella del mondo, ma in certe zone d’Italia furono il volano per moltiplicare le spese, perchè per farsi eleggere servivano moltissimi soldi, ed anche per consentire alla criminalità di interferire. Qualcun altro parla dei Collegi, io non ho una ricetta, ma è un problema che pongo: dobbiamo ragionare e trovare una sintesi».

DOMANI UN VIDEO - Il presidente della Camera,Gianfranco Fini,  domani apparirà in un video per spiegare la sua verità sulla  vicenda della casa di Montecarlo. E’ quanto si apprende da fonti  di Futuro e Libertà. Il video registrato sarà trasmesso sul sito  di Generazione italia e poi su Youtube.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • emanuela

    25 Settembre @ 10.59

    Fini sta dicendo cose che l'opposizione e le persone di buon senso dicono e pensano da quando c'è Silvio. A me non interessa la storia della casa,anzi,trovo sia ogni giorno un insulto all'informazione e ai suoi utenti. Però se fossi un uomo (e fortunatamente sono donna) la cui compagna si accompagnava con quel ranone di Gaucci....avrei difficoltà perfino a ........ Yabò,come diceva mia nonna!!!!!

    Rispondi

  • franco

    25 Settembre @ 09.39

    Come al solito , Fini patetico , quello che piu' intristisce , e' vedere i FASCISTI a Salsomaggiore .

    Rispondi

  • patrizia

    25 Settembre @ 06.41

    non sono stupita ne sorpresa della storia di Montecarlo,ne di tutte le altre che hanno coinvolto i nostri politici.Penso che chi più, chi meno, abbiano i loro scheletri nell'armadio.Sono invece desolata che Berlusconi ottenga il consenso di tante persone, e continui ad ottenerlo.Per me è una persona che ha fatto del male al paese,ma tanto, e per questo motivo andrebbe CANCELLATO. le reti televisive di sua proprietà diffondono telegiornali che sono solo gossip,le relatà non vengono illustrate,ci fanno credere che l'Italia si sta riprendendo, mentre anche la Marcegaglia ieri ha detto che non è affatto così.ma volete aprire gli occhi ?qui non si tratta di essere di sinistra o di destra, qui c'è in gioco la DEMOCRAZIA.mandiamolo a casa, al più presto.chiunque , dico chiunque , al suo posto, farà meglio di lui.lui è dannoso e pericoloso.

    Rispondi

  • romano

    24 Settembre @ 20.47

    caro fini come puoi fare la morale agli altri quando hai ceduto l'appartamento di an a tuo cognato per un terzo del valore commerciale,gli unici che ti lodano sono i sinistrosi ,con la destra hai finito,DIMETTITI

    Rispondi

    • dd_77

      25 Settembre @ 08.55

      i sinistrosi lodano fini? e su che base verrebbe questa battuta? voi PDLini dovreste essere i primi a indignarvi delle porcate fatte dai vostri politici che pian piano stanno FINALMENTE EMERGENDO!!! per quale motivo una persona di dx o sx dovrebbe essere contenta che emerga un ulteriore scandalo dopo 2 anni di governnatura macchiata costantemente da porcate arroganti e scandalose che da nessun'allttra parte hanno cooraggio di fare! non ci vuole nemmeno troppo impegno per capire come ormai la stampa funzioni cioè che appena "qualcuno sta scomodo" ai signorotti libero e il foglio publicizzano poi notizie confezionate apposta a screditare, infangare, caluniare questa persona, è successo in passato con tanti altri personaggi ed era assolutamente ovvio che succedesse anche con l'ex amico intimo Fini. la cosa curiosa è che voi PDLini che prima amavate questo gran d'uomo exMSI/exFiammaTricolore ora, come tifosi delusi dalla partenza dell'amato beniamino idolo calcistico per nuova squadra, vedete questa persona come un traditore.. come se dal milan fosse andato a giocare nell'inter... come se la politica fosse solo un tifare, come se fosse appunto normale che gli stessi politici usino la Camera come uno standio nel quale affrontarsi a forza di colpi di testa, gomitate nello sterno e nel naso, di sgambetti e scivolate. PROBABILMENTE AVETE SCORDATO IL SIGNIFICATO VERO DI FARE POLITCA E DI GOVERNARE UN PAESE ORMAI RASSEGNATO ALL?INEVITABILE DERIVA!!!!

      Rispondi

  • leonardo cecca

    24 Settembre @ 18.21

    anche gli italiani hanno necessità di sapere com si sono svolti i fatti di Monteralo. Ci vuole meno di un minuto per spiegarlo. Chi ha votato An, ed io sono uno di quelli ,ha il sacrosanto diritto di sapere. Non spiegare può far nascere molti dubbi, forse infondati ma, nel caso specifico leciti.

    Rispondi

    • danila

      25 Settembre @ 09.06

      premesso che delle case dei boss non cene frega niente chiedo : fini è sposato con la tulliani '? se la risposta è no il fratello è da considerarsi un cliente qualunque che ha acquistato una casa dal partito''?

      Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Asia Argento lascia l'Italia dopo la bufera sul caso Weinstein

Spettacoli

Asia Argento lascia l'Italia dopo la bufera sul caso Weinstein Video

Paolo Schianchi a Tu si que vales

Tú sí que vales

Le mani e le 49 corde di Paolo Schianchi incantano su Canale 5 Video

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo

COME FANTOZZI

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

L'ESPERTO

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

Lealtrenotizie

Marino Perani

Marino Perani

Lutto

E' morto Marino Perani, allenò il Parma Video

In panchina negli anni Ottanta

PARMA

Via Muzzi, anziana scippata cade e si ferisce

Carabinieri

Tentato furto alle cantine Ceci: un arresto

Nello stabilimento di Torrile

CRONACA NERA

Derubato un rappresentante di gioielli

Furto su un'auto in via Repubblica

PARMA

Furto alla ditta "Mef" di strada del Paullo: è il secondo in 8 giorni 

Bottino da quantificare

LUTTO

Addio a Angelo Tedeschi, l'ingegnere gentiluomo

PARMA

Tagliati gli alberi sul Lungoparma, protestano i residenti

16commenti

Il caso

L'avvocato Mezzadri: «Quella volta che sparai a un ladro»

tg parma

Nessuna squalifica per d'Aversa. Closing societario il 3 novembre? Video

CONCORSO

Il gatto più bello di Parma: oggi alle 16 si chiude il gruppo 9

Carabinieri

In manette la primula rossa dell'eroina

1commento

BORGOTARO

«Troppi ragazzi ubriachi, è emergenza»

BASSA

Dalla Regione Lombardia arrivano 3 milioni per il ponte sul Po Video

Primo stanziamento per il ponte fra Colorno e Casalmaggiore

TRASPORTI

Bus, il Tar invia la sentenza in procura e alla Corte dei conti 

«Aspetti singolari e conflitto d'interessi»

1commento

Giardino

Parco Ducale: giù il muro su viale Piacenza

Stanziati 1.281.000 euro

5commenti

ALIMENTARE

Torna il "World Pasta Day", San Paolo è la "capitale". E il 25 ottobre, pastifici aperti anche a Parma

Aidepi presenta la Giornata mondiale

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Austria, il populismo alla prova del governo

di Paolo Ferrandi

VELLUTO ROSSO

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

di Mara Pedrabissi

ITALIA/MONDO

rapimento

Alfano: "Liberato in Nigeria don Maurizio Pallù"

OMICIDI

Morto il serial killer delle donne di Bolzano

SPORT

IL SONDAGGIO

Parma, "nebbia" in campionato. Nel mirino dei tifosi lo staff tecnico

1commento

Moto

Marquez vuole tornare a vincere

SOCIETA'

Gazzareporter

Oltretorrente, lezione di yoga in strada

1commento

FOTOGRAFIA

Percezione e realtà negli scatti di Volumnia Fontana

MOTORI

ANTEPRIMA

Seat Arona: il nuovo Suv compatto in 5 mosse Fotogallery

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»