10°

17°

Parma

Il vescovo: "Dobbiamo ripensare le parrocchie"

Il vescovo: "Dobbiamo ripensare le parrocchie"
Ricevi gratis le news
1

Comunicato stampa Diocesi

E' il capitolo 18 degli Atti degli Apostoli a fare da sfondo all'assemblea degli operatori pastorali presieduta dal Vescovo nella chiesa di san Giovanni Evangelista. Capitolo, questo, dove l'apostolo Paolo viene invitato a cambiare strategia nel suo apostolato: dalla sinagoga all'annuncio ai pagani, in un impegno di evangelizzazione che coinvolge altri collaboratori e ministeri. Icona, questa, della chiesa di ogni tempo e, quindi, anche della nostra.
Monsignor Solmi illustrando le indicazioni pastorali, che rappresentano sviluppi e attuazioni della Lettera triennale “Ho un popolo numeroso”, ha ribadito alcuni punti essenziali: la necessità che la comunità si lasci continuamente educare dal vangelo per essere, a sua volta, educatrice alla fede.
Missione educativa che il Vescovo ha delineato a partire dalla figura di Giovanni Battista, cui è dedicato il nostro Battistero, sottolineando lo specifico dell'educazione cristiana, che è “educare alla pienezza della vita”.  Missione che coinvolge l'intera comunità cristiana e che deve essere oggetto di verifica, in modo particolare in questo anno, che vedrà tra breve l'emanazione degli Orientamenti Cei dedicati proprio al tema dell'educazione. Nella seconda parte della Lettera   (pubblicata come inserto al settimanale diocesano)  l'attenzione è rivolta più alla situazione locale: il vescovo ha tracciato i pilastri e i passi necessari per “un nuovo assetto diocesano” che, nel ribadire la scelta della parrocchia, ne auspica anche un suo rinnovamento e ripensamento, grazie anche a forme ed espressioni nuove di comunione e di corresponsabilità.
L'assemblea, numerosa, è poi continuata attorno all'altare, per la celebrazione eucaristica, nella Cattedrale, nel giorno della sua dedicazione. Proprio il significato della Cattedrale, nella vita del credente e nella vita della comunità stessa, è stata oggetto di riflessione nell'omelia del presule. Cattedrale che “raccoglie la lode della vita”, che dice il nostro tendere alla comunione e che testimonia  e ci sollecita a testimoniare la presenza viva del Signore. Due momenti solo apparentemente “intra ecclesiali”, non solo perché, ricordava il Vescovo all'inizio, portiamo dentro di noi i volti della nostra gente, ma anche perché  fermarsi a riflettere sulla nostra vita di fede ci aiuta a servire meglio la città e a contribuire alla sua costruzione.
Al termine, il Vescovo ha comunicato l'assegnazione di nuovi servizi ad alcuni presbiteri, chiamati così a servire la chiesa di Parma in altre funzioni e comunità.

1.Don Matteo Visioli ha lasciato la Parrocchia di Collecchio per l’incarico di Vicario Episcopale della Pastorale e successivi altri incarichi
2.Don Guido Brizzi Albertelli, lascia la parrocchia di Langhirano per la parrocchia di Collecchio
3.Don Raffaele Mazzolini lascia la parrocchia di Fognano e don Filippo Zappettini quella di Sissa, per mettersi a servizio della parrocchia di Langhirano e delle parrocchie vicine.
4.Don Umberto Cocconi, lascia la parrocchia di San Giovanni Battista per la pastorale Universitaria e altri incarichi.
5.Don Andrea Volta lascia la parrocchia di Gaiano per servire la parrocchia di San Giovanni Battista
6.Don Sergio Sacchi lascia la parrocchia di Fontanellato per la parrocchia di Gaiano
7.Berciga don Paolo, lascia il suo ministero nella zona di Fornovo per la parrocchia di Fontanellato.

Il Vescovo mons. Solmi ha infine annunciato l'ordinazione presbiterale di Massimo Fava, per il prossimo 23 ottobre.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Demoianlee

    25 Settembre @ 23.41

    Un'assordante silenzio a commento. ^_^

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Open bar al Castello": ecco chi c'era alla festa

FELINO

"Open bar al Castello": ecco chi c'era alla festa Foto

Vigili in bici e disco orario per 5 minuti: "cose strane" a Ravenna

VIABILITA'

Vigili in bici e disco orario per 5 minuti: "cose strane" a Ravenna Foto

2commenti

14-0 e calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

torino

14-0 e il calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

Notiziepiùlette

Ultime notizie

L'autunnale torta di riso e verze

LA PEPPA

La ricetta L'autunnale torta di riso e verze

Lealtrenotizie

Pd, Nicola Cesari è il nuovo segretario provinciale.

POLITICA

Pd, Nicola Cesari è il nuovo segretario provinciale.

Batte Moroni con il 59% dei voti. Michele Vanolli nuovo segretario cittadino. Le congratulazioni di Pagliari

2commenti

PARMA

Addio a Elisabetta Magnani, donna dolce e coraggiosa: aveva 48 anni

SALSOMAGGIORE

Ubriaco alla guida, si schianta e aggredisce i carabinieri: arrestato dominicano

L'uomo, pregiudicato, aveva un tasso alcolemico di 1,90 g/l

PARMA

"Solo italiani referenziati" per l'appartamento in affitto: l'annuncio che fa discutere

Polemica sui social network: "E' razzista"

26commenti

PARMA CALCIO

Insigne e un gol con dedica speciale Video

L'autore del terzo gol dei crociati nella partita con l'Entella dedica la sua rete alla figlia

weekend

Una domenica da vivere nel Parmense L'agenda

Lubiana

Polo sociosanitario, 12 anni di attesa

4commenti

FOTOGRAFIA

IgersParma compie 4 anni: ecco le novità e i consigli per usare Instagram Video

Busseto

Danneggia un'auto e fugge: preso

PARMENSE

Fornovo, rustico a fuoco. Fiamme anche a Basilicanova

Notte di lavoro per i vigili del fuoco

storia

Inaugurato il monumento ai Paracadutisti della Folgore

economia

Approvata all'unanimità la fusione di Banca di Parma in Emil Banca

CONTROLLI

Autovelox, la mappa della settimana

LANGHIRANO

Cascinapiano, auto fuori strada: un ferito

Ferite di media gravità per il conducente

Contributo

Scuole squattrinate? Pagano mamma e papà

PARMA

Minacciato nel suo palazzo da un uomo armato di coltello: serata di paura in centro

Il parmigiano ha chiamato la polizia ma lo sconosciuto è fuggito

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il caso Asia Argento: le vittime e i colpevoli

di Filiberto Molossi

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria Ferrari da Cecchino», la tradizione continua

di Chichibio

ITALIA/MONDO

Autonomia

Referendum: il Veneto supera il quorum

REGGIO EMILIA

Quattro Castella: 26enne muore schiacciata dal suo trattore

SPORT

SERIE A

Bonucci espulso con lo "zampino" del Var: è il primo cartellino rosso con la videoassistenza

rugby

Italia in raduno a Parma. Iniziata la stagione 2017/18

SOCIETA'

CULTURA

«A scuola nei musei»: il viaggio sta per ricominciare

GAZZAREPORTER

Impariamo l'inglese...

MOTORI

IL FUTURO

Volvo, rivoluzione Polestar: si partirà da un coupé ibrido da 600 Cv

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro