Parma

La rivoluzione? Si fa anche da seduti

La rivoluzione? Si fa anche da seduti
Ricevi gratis le news
0

Giulia Viviani
Smantellare pregiudizi e buonismo per mostrare con onestà e lucidità i problemi, ma anche le potenzialità, del mondo della disabilità.
Ci provano il campione di basket in carrozzina, Walter Antonini (oggi dirigente della Magik Basket) e la giornalista culturale, Maria Grazia Villa, con il libro «La rivoluzione seduti», edito da Azzali, presentato ieri pomeriggio alla libreria Mondadori dell’Euro Torri, insieme al giornalista sportivo della Gazzetta di Parma, Sandro Piovani.
Il libro
 Alla presenza di numerosi amici, anche del mondo del volontariato, lo stesso che ha fatto sì che il campione Antonini e la giornalista Villa si conoscessero più di venti anni fa, i protagonisti hanno raccontato intenti e difficoltà dello scrivere questo libro.
Si tratta di un lungo viaggio nella vita di un disabile, dalla nascita (con l’impatto che questa ha sulla famiglia) alla morte, in cui l’analisi intima e personale dell’esperienza di Walter Antonini diventa chiave di lettura per la comprensione di un contesto più grande, che riguarda tutto l’universo di chi vive seduto su una sedia a rotelle.
Le riflessioni
 Dai temi dell’adolescenza e della sessualità, fino allo sport, alla spiritualità e alla morte, Maria Grazia Villa interroga il campione Antonini senza esclusione di colpi, «limando», dove possibile gli aspetti più duri delle sue riflessioni che passano anche dal testamento biologico e dall’eutanasia.
Il tutto per rendere appunto quella che è sì un’esperienza personale, ma che tocca temi riguardanti ogni individuo, sia «in piedi» che «seduto».
I disabili e la società
 «La rivoluzione seduti» fa riferimento fin dal titolo al grande cambiamento avvenuto negli ultimi 15-20 anni nella società e nel suo modo di vedere i disabili.
«Parma, prima e forse unica in Italia, ha sempre mostrato una sensibilità particolare ha detto Walter Antonini -. Quando sono arrivato qui ho trovato un mondo completamente diverso rispetto ai collegi dove avevo vissuto a Roma e Venezia».
«Il Don Gnocchi - ha concluso Antonini davanti al folto pubblico intervenuto alla presentazione - era già negli anni '70 un luogo aperto, per molti versi sperimentale, probabilmente si sentiva l’influenza del passaggio in città di un certo Franco Basaglia. E il clima è lo stesso che si respira oggi, Parma continua ad essere particolarmente avanti nelle politiche per i disabili, anche grazie al mondo del volontariato». 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La fotogallery del concerto della Mannoia

TEATRO REGIO

La fotogallery del concerto della Mannoia

Leonessa Kira abbraccia il suo salvatore

animali

La leonessa rivede l'uomo che l'ha salvata

1commento

Elena Novaresi: una carriera partita da «Amici»

Fidenza

Elena Novaresi: una carriera partita da «Amici»

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

ASTRI

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

Lealtrenotizie

Piene, la situazione migliora. In serata riapre il ponte di Sorbolo. Le immagini di Colorno "allagata"

Danni e disagi

Piene, la situazione migliora. Riaperto il ponte di Sorbolo. Le immagini di Colorno "allagata"

Bonaccini: "Chiederemo al governo lo stato d'emergenza". Coldiretti: "Danni per milioni di euro"

maltempo

Strade provinciali, "emergenza finita in montagna". Ancora 5.000 senza corrente elettrica

I danni del vento al campeggio di Rigoso Video

1commento

emergenza

Colorno, una decina di evacuati e danni alla Reggia. Piazza e garage allagati Video 1-2 - Le foto

Sommerso anche il cortile della Reggia

2commenti

meteo

La pioggia si "sposta" al Sud. E da venerdì nuova ondata di freddo

piena

Ecco com'è ridotta Lentigione: il video dall'elicottero

STORIA

Parma, le alluvioni e le piene del Novecento

L'evento più drammatico e disastroso resta lo straripamento del Po nel 1951

tg parma

Colorno sott'acqua, i cittadini: "Non si poteva evitare?" Video

1commento

piena

Viarolo, auto in balia delle acque. Escluse persone all'interno

incidente

17enne investito sulla tangenziale a Sanguigna: è in Rianimazione

1commento

Brumotti

Arriva "Striscia la Notizia", fuggi fuggi di pusher in Pilotta e a San Leonardo Le foto

31commenti

copermio

Salvataggio in gommone di tre persone e un cane bloccati in un capannone Video

anteprima gazzetta

L'alluvione e il black-out nel Parmense: danni, disagi, paura e storie

IL CASO

Via Cavour, 17enne aggredito e rapinato dal «branco»

8commenti

TRASPORTI

Tep, revocato lo sciopero del 14 dicembre

social

Esondazioni e black-out: è derby di solidarietà tra Parma e Reggio

piena

Il sindaco di Sorbolo: "I cittadini non si mettano in pericolo: via dagli argini" Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

LA BACHECA

Venti nuove offerte di lavoro

ITALIA/MONDO

lutto

Addio a Everardo Dalla Noce: da "Tutto il calcio minuto per minuto" alla Borsa

luzzara/suzzara

Ha ucciso i due figli e tentato il suicidio: le condizioni migliorano

SPORT

COPPA ITALIA

L'Inter spezza le reni al Pordenone (ai rigori)

parma 1913

Giorgino e Coly, risoluzione consensuale del contratto Video: il gol nel derby

5commenti

SOCIETA'

ospedale

A casa dopo 57 giorni il 15enne in arresto cardiaco salvato al Maggiore

4commenti

Aveva 104 anni

Erminio Sani, l'ultimo maggiordomo

MOTORI

VOLKSWAGEN

La Polo? Con 200 Cv diventa GTI Fotogallery

MOTO

La prova: Kawasaki Z900RS