11°

22°

Parma

Degrado e povertà: nei casolari dei nuovi clochard

Degrado e povertà: nei casolari dei nuovi clochard
Ricevi gratis le news
7

Caterina Zanirato

L'ordinanza sindacale sul degrado e l’abbandono degli edifici privati ap­provata pochi giorni fa, che impone ai proprie­tari di edifici e aree abbando­nate di provvedere alla custodia e alla manutenzione degli im­mobili per prevenire le occupa­zioni abusive, ha riacceso l’at­tenzione per un fenomeno an­cora vivo in città: quello dei «clochard». In base al provvedimento, i pro­prietari sono obbligati a prov­vedere alla manutenzione e agli interventi per impedire l’acces­so non autorizzato agli edifici, oltre a garantire la sicurezza de­gli immobili. La sanzione pecu­niaria prevista in caso di vio­lazione va dai 25 ai 500 euro. L’ordinanza prevede anche lo sgombero coattivo degli immo­bili, e l’esecuzione d’ufficio di tutti gli interventi volti alla messa in sicurezza degli edifici.

Ma quanti sono realmente i senzatetto che occupano gli edi­fici abbandonati della città? Il fenomeno dei «clochard» è complesso e affonda le sue ra­dici nel tempo. Molti lo diventano per scelta, altri perché costretti. Altri an­cora, soprattutto se immigrati irregolari, vedono gli edifici ab­bandonati come una «tana» per nascondersi.Una settimana fa, un episodio di cronaca ha dimostrato quan­to sia viva la presenza di questi «fantasmi», senza nome e sen­za indirizzo, nei casolari abban­donati: l’ex scuderia di Maria Luigia, in via del Cornocchio, è scoppiato un incendio che si è sviluppato proprio da un ma­terasso su cui dormiva un «abu­sivo »....
 

L'inchiesta è pubblicata oggi sulla Gazzetta di Parma in edicola

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • marco

    28 Settembre @ 09.04

    I buonisti, i cattocomunisti? Case del popolo, centri sociali? SVEGLIA!!!!!!!!! No cari distrattini di destra, gli ingressi, senza le limitazioni imposte da altri paesi europei, son roba vostra. "i romeni sono persone serissime che si sono inserite molto bene nel nostro sistema economico. Danno un contributo importante alla nostra economia. E io a loro sono grato". S.Berlusconi (9 ottobre 2008) Sotto invece Fini (30 Aprile 2005) «Se è vero che il futuro dei Balcani è nell’Europa è altrettanto vero che negli stessi Balcani è anche il futuro di questa nostra Europa… A maggior ragione dopo il recente accesso della confinante Ungheria e nella prospettiva dell’adesione della Romania e della Bulgaria a partire dal 2007…». «Anche per aspetti solo apparentemente secondari ma da alta sensibilità presso la gente comune, come le perduranti restrizioni dei visti d’ingresso, che effettivamente accentuano il senso di frustrazione di popolazioni che vorrebbero sentirsi parte di un’unica famiglia Europea». Fini (2005) poi.... (2luglio 2003) discorso del Cavaliere all’Europarlamento per l’insediamento della presidenza italiana: l’Italia, sottolinea Berlusconi, punta decisamente a far entrare nel 2007 Bulgaria e Romania nell’Unione Europea. Aprile 2002 Silvio Berlusconi ha detto di essere “fiero” che gli imprenditori italiani abbiano creato più di 270.000 posti di lavoro per i romeni e ha precisato di rilevare un interesse sempre maggiore da parte delle grandi aziende italiane per investire in Romania. "Considero che l’estensione dell’UE e l’ingresso della Romania nell’Unione, non sia un fatto positivo solo per l’Unione o per la Romania, ma sia un dovere morale". “D’ora in poi mi sentirò obbligato ad essere l’ambasciatore del vostro paese presso la NATO e L’Unione Europea”, ha affermato il premier italiano. Tra le cose promesse da Silvio Berlusconi durante al recente visita realizzata a Bucarest, vi è un’iniziativa per incoraggiare i romeni a lavorare nella Penisola. Il capo del Governo italiano ha annunciato, durante la sua visita romena, che studierà la possibilità di eliminare l’obbligo di visto per i lavoratori romeni

    Rispondi

  • STEVE

    27 Settembre @ 19.23

    C'è posto alla "casa del popolo" oppure ai "centri sociali".

    Rispondi

  • A.C.

    27 Settembre @ 17.35

    Soluzione ancora più semplice: che vadano a dormire a casa di coloro che sostengono l'immigrazione senza freni, che considerano gli immigrati risorse necessarie, che difendono i clandestini a spada tratta e che insistono con il volerne accogliere senza limiti. Katia Torri quanti ne ospita a casa sua?

    Rispondi

  • MAX

    27 Settembre @ 15.50

    ma perchè il comune si lamenta tanto? il problema lo si risolve immediatamente.... quei poveretti che vadano a dormire in comune!!!!!!!!

    Rispondi

  • ERIO

    27 Settembre @ 14.33

    Normale conseguenza della politica cattocomunista del "facciamo entrare tutti,perche' gli extra sono una risorsa. Mai parola fu piu' usata in modo schifoso ed ipocrita.Risorsa per chi??? Per la malavita organizzata!!! Non certo per i cittadini, non certo per i parmigiani e non parmigiani onesti

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

Il caso

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

fotografia

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

Tieni sempre allenata la tua parmigianità con i nostri nuovi quiz

GAZZAFUN

Tieni sempre allenata la tua parmigianità con i nostri nuovi quiz

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

VELLUTO ROSSO

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Stop ai disel euro 4 ed altre misure emergenza per la qualità dell'aria da domani venerdì 20 fino a lunedì 23 ottobre

Smog

Stop ai diesel euro 4 da domani e fino a lunedì Il servizio del Tg Parma

Polveri sottili alle stelle, si corre ai rimedi. Escluse dalla limitazioni le auto con almeno tre persone a bordo

23commenti

PARMA

Operata una bimba del peso di 700 grammi

Nata pretermine. Coinvolti chirurghi, cardiologici e neonatologi di tre ospedali

FIDENZA

Muore a 51 anni, 11 giorni dopo l'incidente in bici

Giovanni Rapacioli era molto conosciuto: era il pizzaiolo-dj di via Berenini

ANTEPRIMA GAZZETTA

Busseto, un altro odioso caso di stalking

Le anticipazioni sulla Gazzetta di domani dal direttore Michele Brambilla

tg parma

Via Lagoscuro: arrestato in Romania la mente del racket della prostituzione Video

BUSSETO

Tenta di investire l'ex moglie in un parcheggio: arrestato 65enne Video

L'uomo, un operaio residente a Polesine, è accusato di resistenza e stalking

2commenti

Lutto

Folla al funerale di Luca Moroni

Nel Duomo di Fidenza l'addio all'ingegnere morto in un incidente stradale

UNIVERSITA'

Bici legate al montascale, ancora bloccata la ragazza disabile

7commenti

PARMA

Gestione rifiuti: bando per 15 anni di affidamento del servizio Video

Il Comune ha presentato il bando europeo sulla gestione rifiuti

2commenti

Rumore

«Il Comune paghi i danni della movida»

5commenti

CARABINIERI

Controlli anti-droga in piazzale Barbieri: denunciato un minorenne

Un 17enne è stato scoperto mentre cedeva hashish a una compagna

tg parma

Prostituzione, arrestato un rumeno ricercato

Fermato in patria, indagato a Parma

COLLECCHIO

Va all'asilo, mamma derubata

SORBOLO

Un 88enne: «Un cane mi ha aggredito e morsicato in un parcheggio»

2commenti

GAZZAFUN

Il gatto più bello della città: guarda le gallery dei finalisti

4commenti

salute

L'Università di Parma studia la chirurgia contro la cefalea da cervicale

In oltre il 90% dei pazienti trattati con l’intervento ha visto la completa scomparsa dei sintomi (8 su 10) o una loro netta diminuzione

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Referendum e regionali, la sfida nel centrodestra

di Luca Tentoni

L'INCHIESTA

Bitcoin, il vero problema è la mancanza di un governo

di Giovanni Fracasso

ITALIA/MONDO

Firenze

Cade un capitello della basilica di Santa Croce: turista ucciso

RIMINI

Vigile si uccide: era indagato per assenteismo

SPORT

EUROPA LEAGUE

Vincono Lazio e Atalanta, Milan bloccato a San Siro dall'Aek

Calcio

L'exploit di Federico: esordio in Azzurro con gol

SOCIETA'

MUSICA

ParmaJazz Frontiere 2017: grandi nomi al Festival

musica

Elio e le Storie Tese: dopo 37 anni il "valzer" d'addio

MOTORI

L'ANTEPRIMA

Ecco T-Roc: in 5 punti il nuovo Suv di Volkswagen Foto

ANTEPRIMA

Arona: il nuovo Suv compatto di Seat in 5 mosse Foto