12°

19°

Parma

Leonida Grisendi guiderà il Maggiore: manca solo la firma di Errani

Leonida Grisendi guiderà il Maggiore: manca solo la firma di Errani
Ricevi gratis le news
1

Un comunicato stampa dell'Ateneo dà ufficialità alla notizia emersa in questi giorni: sarà Leonida Grisendi, attuale Direttore generale Sanità e Politiche sociali della Regione, ad assumere la guida dell'Azienda ospedaliero-universitaria di Parma come successore di Sergio Venturi, che passa al Maggiore di Bologna.
La proposta è stata fatta dalla Giunta regionale d’intesa con il rettore Gino Ferretti. Il decreto di nomina sarà firmato dal Presidente della Regione Vasco Errani.

«Esprimo particolare soddisfazione» ha dichiarato il rettore Ferretti «per la nomina del dott. Grisendi a Direttore generale dell’Azienda ospedaliero-universitaria di Parma, scelta che ho immediatamente condiviso, a seguito della richiesta pervenutami dal presidente Errani. Credo che la storia professionale del dott. Grisendi e le importanti competenze maturate nell’ambito sanitario regionale e nazionale, nonché la nuova squadra di governo dell’Azienda, composta anche dal Direttore Amministrativo e dal Direttore Sanitario, siano una sicura garanzia per il complesso compito che lo attende qui a Parma, in una fase di grande trasformazione della realtà ospedaliero-universitaria cittadina. Sono certo - ha concluso il rettore - che il clima di collaborazione e condivisione instaurato in questi anni non potrà che rafforzarsi».

«Il dottor Grisendi ha una profonda conoscenza dell’organizzazione del Servizio sanitario regionale, sia a livello di Azienda sanitaria che a livello della Regione, dove è stato il Direttore dell’Assessorato negli ultimi cinque anni. Credo che la sua grande esperienza e le sue alte competenze - ha commentato l’assessore alle Politiche per la Salute della Regione Emilia-Romagna Carlo Lusenti - rappresentino una garanzia sia per lo sviluppo dell’Azienda ospedaliero-universitaria sia per lo sviluppo dei rapporti con l’Università, con l’obiettivo comune di perseguire il miglioramento della complessiva rete dei servizi, miglioramento che si consegue mettendo insieme e integrando competenze e professionalità».

"Gli obiettivi di mandato - dice la nota dell'Ateneo - sono stati fissati secondo le indicazioni della programmazione regionale, in coerenza con le indicazioni dell’Università e sentito l’Ufficio di presidenza della Conferenza territoriale sociale e sanitaria di Parma.
Riguardo all’integrazione con l’Università, la direzione aziendale dovrà assicurare la piena integrazione tra le attività di assistenza, didattica e ricerca migliorando la definizione degli assetti organizzativi, secondo quanto definito dal Protocollo d’intesa Regione-Università del febbraio 2005. Dovrà esplicitare anche il programma di implementazione dell’accordo attuativo locale siglato tra Azienda e Università nel novembre 2008 sulla formazione specialistica dei laureati in Medicina e Chirurgia. Dovrà definire le modalità con le quali gli operatori dell’Azienda concorrono alla didattica.
L’Azienda ospedaliero-universitaria dovrà poi rafforzare l’integrazione con l’Azienda Usl per rafforzare la capacità di gestione globale dei problemi di salute e la continuità assistenziale, ottimizzando l’utilizzo delle risorse. Dovrà garantire la collaborazione nella programmazione e gestione delle attività, finalizzate al contenimento dei tempi di attesa per la specialistica.
Dovrà inoltre assicurare la collaborazione con le altre Aziende sanitarie dell’Area vasta Emilia nord per ottimizzare i processi di sistema partecipando, tra l’altro, alla riorganizzazione della gestione dei farmaci e dei dispositivi medici in coerenza con lo sviluppo degli assetti centralizzati di Area vasta.
La direzione dovrà poi consolidare la situazione di equilibrio economico-finanziario raggiunto negli ultimi anni".

Leonida Grisendi, laureato in Giurisprudenza, ha 61 anni ed è nato a Reggio Emilia. Negli ultimi cinque anni è stato alla guida della Direzione generale Sanità e Politiche sociali della Regione, ricoprendo anche incarichi nazionali, tra i quali quello di rappresentante regionale nel Comitato paritetico permanente per la verifica dell’erogazione dei Livelli Essenziali di Assistenza (LEA). Ha ampia esperienza dirigenziale sviluppata nelle Aziende USL e nell’Azienda Ospedaliera di Reggio Emilia, della quale è stato Direttore Generale dal 1999 al 2005.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • gianfranco ferrari

    27 Settembre @ 19.14

    Sarebbe interessante sottoporre ad un test (anonimo) i dipendenti dell'azienda sanitaria per rilevare il livello di soddisfazione della dirigenza e conoscere gli aspetti da migliorare nella nostra sanità! Ma non lo faranno mai ! anche Stalin non lo avrebbe fatto, o lo avrebbe fatto falsificando i risultati ! P.S. a quale partito è iscritto ?

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Attaccano catena e lucchetto a una saracinesca: la bici resta a mezz'aria

PARMA

Attaccano catena e lucchetto a una saracinesca: la bici resta a mezz'aria

6commenti

Asterix e Obelix arrivano a Parma e gustano il prosciutto in una "taberna"

FUMETTI

Asterix e Obelix arrivano a Parma e gustano il prosciutto in una "taberna" Foto

Playboy:  arriva la prima coniglietta transgender

GOSSIP

Playboy: arriva la prima coniglietta transgender

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Criptovalute, il problemaè la mancanza di un governo

L'INCHIESTA

Bitcoin, il vero problema è la mancanza di un governo

di Giovanni Fracasso

Lealtrenotizie

Polo sociosanitario, 12 anni di attesa

Lubiana

Polo sociosanitario, 12 anni di attesa

AVEVA SOLO 48 ANNI

Addio a Elisabetta Magnani, donna dolce e coraggiosa

Calcio

Parma, tre punti d'oro

Appello

Pertusi: «Muti senatore a vita? Giusto e doveroso»

Salsomaggiore

«In via Petrarca ci sentiamo abbandonati»

Busseto

Danneggia un'auto e fugge: preso

CULTURA

«A scuola nei musei»: il viaggio sta per ricominciare

Contributo

Scuole squattrinate? Pagano mamma e papà

ambiente

Aumentano le polveri: restano i divieti. In attesa della pioggia Video

Ma Epson avverte: "Sarà l'ottobre più secco in sessant'anni"

STADIO TARDINI

Pazzo campionato: il Parma segna su azione, vince ed è a 3 punti dalla vetta

Guarda la classifica. Barillà:"Stiamo crescendo" (Video) - Scozzarella: "Iniezione di fiducia" (Video) - Grossi: "Tre punti pesanti" (Videocommento)

3commenti

polizia

Furgone in sosta in centro per la consegna, spariscono dei vestiti

1commento

il caso

Eramo: "Il conto dei servizi, il Comune lo fa pagare ai disabili?"

via carducci

Insulta i clienti di un bar e i poliziotti. Denunciato slovacco 46enne

2commenti

PARMA

Minacciato nel suo palazzo da un uomo armato di coltello: serata di paura in centro

Il parmigiano ha chiamato la polizia ma lo sconosciuto è fuggito

PARMA

Ruba 3mila euro: donna delle pulizie incastrata dalle telecamere Video

Lunedì

A1, chiusura casello di Parma in entrata per MI e uscita per BO 4 notti Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Brexit, nebbia fitta sulla Manica

di Aldo Tagliaferro

CHICHIBIO

«Trattoria Ferrari da Cecchino», la tradizione continua

di Chichibio

ITALIA/MONDO

DA GENNAIO

E la Ue "sdogana" gli insetti a tavola

LUCCA

E' morto il bimbo di un anno caduto dal trattore

1commento

SPORT

Formula 1

Hamilton, pole numero 72. Vettel è secondo

RUGBY

Zebre, crollo nella ripresa: avanti 30-7 perdono 38-33

SOCIETA'

IL DISCO

1st, il capolavoro dei Bee Gees

Narrativa

Roma, autopsia della borghesia

MOTORI

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro

IL TEST

Debutta la nuova Polo: ecco come va