Parma

Scuola, Romanini: "Non nascondiamo le difficoltà"

Ricevi gratis le news
0

“E’ vero che Parma ha delle eccellenze, alle quali si sono aggiunti la scuola per l’Europa e il liceo musicale. Lo dimostra la forte attrattività del sistema di istruzione secondaria che presenta un saldo attivo rispetto alle province limitrofe di oltre 1.200 alunni. Questo dato tuttavia non può nascondere l’estrema difficoltà nella quale anche la scuola di Parma è venuta a trovarsi per effetto dei due anni di tagli del governo”.
Per l’assessore provinciale alle Politiche scolastiche Giuseppe Romanini la situazione della scuola locale non è così rassicurante come invece appare dalle dichiarazioni rese dal Direttore Generale dell’Ufficio Scolastico Regionale nel corso della sua visita a Parma.  “In questo biennio la popolazione scolastica è aumentata di circa 750 unità e contemporaneamente gli  insegnanti sono diminuiti di quasi 240 così come il personale ausiliario e tecnico calato di circa 140 unità. Con questi numeri, nonostante lo sforzo operato dall’Ufficio scolastico provinciale, le conseguenze per la scuola di Parma sono state pesanti”.
L’aumento delle pluriclassi in montagna ( 33), della lista d’attesa nelle scuole dell’infanzia, la richiesta non evasa di 25 classi a tempo pieno, sono solo alcune delle conseguenze che segnala l’assessore provinciale insieme al tema della mancanza di risorse per le sostituzioni brevi e per i docenti dell’ora alternativa alla religione cattolica, senza parlare del taglio ai bilanci delle scuole. “A fronte di questa situazione gli Enti Locali sono chiamati spesso a sopperire assumendo ruoli sussidiari che non competerebbero loro, ma la situazione che si è determinata non potrà reggere – spiega Romanini – Con una riduzione dei trasferimenti di 374milioni di euro nel 2011 e di oltre 450miloni di euro nel 2012, la Regione non è più nelle condizioni di poter recuperare questa diminuzione di risorse. Nella medesima situazione si troveranno Province e Comuni, basta pensare che nel prossimo anno sul nostro territorio arriveranno 48 milioni di euro in meno che non potranno certo essere compensati con un taglio agli sprechi o con risorse degli enti locali. Non sarà possibile assorbire il deficit senza tagliare i servizi. E allora non c’è bisogno di nascondere le difficoltà, come ha cercato di fare il Direttore Limina, ma piuttosto essere tutti consapevoli che il sistema non sarà in grado di sopportare il terzo anno di tagli programmato senza rischiare il collasso e che tutti,  gli amministratori locali in primo luogo, indipendentemente dal proprio orientamento politico, si diano da fare perché il percorso intrapreso  dal governo si interrompa per lasciar spazio a scelte più ponderate”.
Domani l’assessore Romanini riferirà al Consiglio provinciale sulla situazione .

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Karma: la notte di J.L. David

FESTE PGN

Karma: la notte di J.L. David Foto

Star Wars: i personaggi della saga... al Campus

parma

Star Wars: i personaggi della saga... al Campus Foto

"Indietro tutta 30 e lode!" sfiora i 4 milioni di spettatori

televisione

"Indietro tutta" sfiora i 4 milioni di spettatori Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Imu e Tasi, lunedì si chiudono i conti

L'ESPERTO

Imu e Tasi, entro lunedì il saldo. Tutto quello che c'è da sapere

di Daniele Rubini*

Lealtrenotizie

Striscioni al Marconi per ricordare Giulia

Tg Parma

Striscioni al Marconi per ricordare Giulia Video - Foto

Colorno (e Lentigione), si lavora per tornare alla normalità. Il punto della situazione

A Lentigione un pensionato è morto mentre spalava il fango

ghiaccio

Montagna, dopo tre giorni ci sono ancora famiglie senza elettricità

anteprima gazzetta

Un'altra vittima innocente: "Possiamo migliorare le condizioni nelle strade"

1commento

LUTTO

Giulia, 15 anni e tanta voglia di vivere

3commenti

lentigione

I lavori sull'argine dell'Enza visti dal drone Video

Ricerca

Centri storici: quello di Parma tra i più dinamici in Italia

coin e decathlon

Due furti in negozi sportivi, tre ragazzi denunciati

3commenti

VIA GORIZIA

Apre la portiera dell'auto e un uomo lo minaccia con un coltello: un arresto per rapina

Il giovane minacciato è fuggito e ha chiamato i carabinieri. In manette un tossicodipendente

1commento

capodanno

Ecco le locandine: Fedez si fa. Ma dove? Domani la risposta

1commento

REPORTAGE

A Lentigione, dove si lotta con il fango

solidarietà

"Parma facciamo squadra" in campo per i bimbi poveri

Campagna fondi al via: Barilla, Chiesi, Fondazione Cariparma e Forum Solidarietà in prima linea

GAZZAREPORTER

Problemi alle luminarie: vigili del fuoco in via D'Azeglio Foto

SALSOMAGGIORE

Il rottweiler abbaia e scaccia i ladri

BANCAROTTA

Crac Spip: in 4 pronti a patteggiare, per altri 3 rito abbreviato

INFOMOBILITY

Sosta e transito nelle Ztl: ecco come rinnovare il permesso per il 2018 

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

1commento

ITALIA/MONDO

Monza

Trovato il cadavere dell'ex calciatore Andrea La Rosa: era nel bagagliaio di un’auto

Francia

Scontro treno-scuolabus, "21 alunni feriti gravi"

SPORT

Calciomercato

Parma, Faggiano rinnova: "Il progetto va avanti"

tg parma

Ospedale dei bambini: i giocatori del Parma diventano... Babbo Natale Video

SOCIETA'

dopo la piena

Ecco com'è oggi Colorno: il video dall'alto

social network

Il selfie della ragazza con cancro alla pelle: la campagna di prevenzione è virale

MOTORI

NOVITA'

Nuova Audi RS4 2017, il ritorno del V6 biturbo

MOTO

La prova: Kawasaki Z900RS