11°

17°

Parma

Scuola, Romanini: "Non nascondiamo le difficoltà"

Ricevi gratis le news
0

“E’ vero che Parma ha delle eccellenze, alle quali si sono aggiunti la scuola per l’Europa e il liceo musicale. Lo dimostra la forte attrattività del sistema di istruzione secondaria che presenta un saldo attivo rispetto alle province limitrofe di oltre 1.200 alunni. Questo dato tuttavia non può nascondere l’estrema difficoltà nella quale anche la scuola di Parma è venuta a trovarsi per effetto dei due anni di tagli del governo”.
Per l’assessore provinciale alle Politiche scolastiche Giuseppe Romanini la situazione della scuola locale non è così rassicurante come invece appare dalle dichiarazioni rese dal Direttore Generale dell’Ufficio Scolastico Regionale nel corso della sua visita a Parma.  “In questo biennio la popolazione scolastica è aumentata di circa 750 unità e contemporaneamente gli  insegnanti sono diminuiti di quasi 240 così come il personale ausiliario e tecnico calato di circa 140 unità. Con questi numeri, nonostante lo sforzo operato dall’Ufficio scolastico provinciale, le conseguenze per la scuola di Parma sono state pesanti”.
L’aumento delle pluriclassi in montagna ( 33), della lista d’attesa nelle scuole dell’infanzia, la richiesta non evasa di 25 classi a tempo pieno, sono solo alcune delle conseguenze che segnala l’assessore provinciale insieme al tema della mancanza di risorse per le sostituzioni brevi e per i docenti dell’ora alternativa alla religione cattolica, senza parlare del taglio ai bilanci delle scuole. “A fronte di questa situazione gli Enti Locali sono chiamati spesso a sopperire assumendo ruoli sussidiari che non competerebbero loro, ma la situazione che si è determinata non potrà reggere – spiega Romanini – Con una riduzione dei trasferimenti di 374milioni di euro nel 2011 e di oltre 450miloni di euro nel 2012, la Regione non è più nelle condizioni di poter recuperare questa diminuzione di risorse. Nella medesima situazione si troveranno Province e Comuni, basta pensare che nel prossimo anno sul nostro territorio arriveranno 48 milioni di euro in meno che non potranno certo essere compensati con un taglio agli sprechi o con risorse degli enti locali. Non sarà possibile assorbire il deficit senza tagliare i servizi. E allora non c’è bisogno di nascondere le difficoltà, come ha cercato di fare il Direttore Limina, ma piuttosto essere tutti consapevoli che il sistema non sarà in grado di sopportare il terzo anno di tagli programmato senza rischiare il collasso e che tutti,  gli amministratori locali in primo luogo, indipendentemente dal proprio orientamento politico, si diano da fare perché il percorso intrapreso  dal governo si interrompa per lasciar spazio a scelte più ponderate”.
Domani l’assessore Romanini riferirà al Consiglio provinciale sulla situazione .

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Molestie sessuali: 30 donne accusano il regista James Toback

Il regista James Toback

Dopo Weinstein

Molestie sessuali: 30 donne accusano il regista James Toback

"Open bar al Castello": ecco chi c'era alla festa

FELINO

"Open bar al Castello": ecco chi c'era alla festa Foto

Vigili in bici e disco orario per 5 minuti: "cose strane" a Ravenna

VIABILITA'

Vigili in bici e disco orario per 5 minuti: "cose strane" a Ravenna Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

Autovelox mobile

CONTROLLI

Autovelox, la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Arrestato cittadino dominicano residente nella città termale per violenza e resistenza a pubblico ufficiale

SALSOMAGGIORE

Ubriaco alla guida, si schianta e aggredisce i carabinieri: arrestato dominicano

L'uomo, pregiudicato, aveva un tasso alcolemico di 1,90 g/l

PARMA

Addio a Elisabetta Magnani, donna dolce e coraggiosa: aveva 48 anni

weekend

Una domenica da vivere nel Parmense L'agenda

PARMA

"Solo italiani referenziati" per l'appartamento in affitto: l'annuncio che fa discutere

Polemica sui social network: "E' razzista"

18commenti

FOTOGRAFIA

IgersParma compie 4 anni: ecco le novità e i consigli per usare Instagram Video

PARMA CALCIO

Insigne e un gol con dedica speciale Video

L'autore del terzo gol dei crociati nella partita con l'Entella dedica la sua rete alla figlia

Busseto

Danneggia un'auto e fugge: preso

PARMENSE

Fornovo, rustico a fuoco. Fiamme anche a Basilicanova

Notte di lavoro per i vigili del fuoco

economia

Approvata all'unanimità la fusione di Banca di Parma in Emil Banca

LANGHIRANO

Cascinapiano, auto fuori strada: un ferito

Ferite di media gravità per il conducente

Lubiana

Polo sociosanitario, 12 anni di attesa

3commenti

Contributo

Scuole squattrinate? Pagano mamma e papà

CULTURA

«A scuola nei musei»: il viaggio sta per ricominciare

ambiente

Aumentano le polveri: restano i divieti. In attesa della pioggia Video

Ma Epson avverte: "Sarà l'ottobre più secco in sessant'anni"

PARMA

Minacciato nel suo palazzo da un uomo armato di coltello: serata di paura in centro

Il parmigiano ha chiamato la polizia ma lo sconosciuto è fuggito

LIRICA

Festival Verdi: incassi oltre il milione, stranieri 7 spettatori su 10

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il caso Asia Argento: le vittime e i colpevoli

di Filiberto Molossi

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria Ferrari da Cecchino», la tradizione continua

di Chichibio

ITALIA/MONDO

Gran Bretagna

Allerta in un bowling: forse ci sono ostaggi

LA SPEZIA

Sarzana, architetto muore in strada: aveva una profonda ferita alla testa

SPORT

SERIE A

Bonucci espulso con lo "zampino" del Var: è il primo cartellino rosso con la videoassistenza

Calcio

Parma, tre punti d'oro

SOCIETA'

IL DISCO

1st, il capolavoro dei Bee Gees

Narrativa

Roma, autopsia della borghesia

MOTORI

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro

IL SALONE

Non solo Suv: Tokyo rilancia le sportive