22°

Parma

Acquistano obbligazioni Cirio non ancora emesse: rimborsati

Ricevi gratis le news
2

Altre due vittorie della Confconsumatori in materia di “risparmio tradito”. La prima riguarda un’ordinanza, con la quale il Tribunale di Parma, dopo pochi mesi dall’inizio del giudizio, ha condannato a norma dell’art. 702 ter c.p.c  un istituto di credito a restituire ad un associato Confconsumatori la differenza tra il capitale investito in obbligazioni Cirio (€ 20.105,94) e quanto ricavato dalla loro vendita (€ 2.834,74), ossia la somma di € 17.271,20, maggiorata degli interessi legali e delle spese di lite.
Il Tribunale ha, più in particolare, ritenuto la nullità dell’acquisto a norma  degli artt. 1418 e 1470 c.c. per essere stati i titoli alienati nella fase di c.d. grey market, vale a dire quando non erano stati ancora emessi (acquisto effettuato il 24.05.2000 a fronte dell’emissione avvenuta il successivo 30.05.2000). Secondo il giudice, infatti, l’assenza del prospetto informativo, derivante in questo caso dal fatto che si trattasse di eurobond solo annunciati, ma non emessi, impediva alle banche la vendita alla c.d. clientela retail, ossia al pubblico dei risparmiatori.
Ma la novità del provvedimento sta soprattutto nella circostanza che la condanna sia contenuta non come normalmente avviene in una sentenza, ma in un’ordinanza ottenuta alla fine del nuovissimo procedimento sommario di cognizione, introdotto con la riforma del codice di procedura civile contenuta nella legge 18 giugno 2009 n. 69.

La seconda vittoria attiene, invece, all’acquisto di titoli Carrier 1 effettuata dall’investitore presso l’ufficio del promotore, vale a dire fuori dai locali della banca. Trattavasi di un caso già deciso dal Tribunale di Parma con una sentenza che aveva dichiarato la nullità del contratto a norma dell’art. 30, comma 7, d.lgs. n. 58/98, perché l’ordine non prevedeva, secondo quanto prescritto dalla legge, la facoltà di recedere entro il termine di 7 giorni. La Corte d’appello di Bologna, dopo aver riformato una sentenza identica, condannando l’investitore alla restituzione, ha questa volta confermato il provvedimento del Tribunale.
«Due decisioni importantissime - dichiara l’avv. Giovanni Franchi, legale di Confconsumatori, che ha tutelato in giudizio i risparmiatori – La prima, oltre a confermare che, se non vi è bisogno di una lunga istruttoria, si possono avere provvedimenti in breve tempo, costituisce un importante precedente giurisprudenziale relativamente alla vendita di titoli venduti prima delle loro emissione. Il secondo dimostra, invece, che anche la Corte d’appello è ormai dell’opinione, come del resto è stato specificato dalla legge attuativa della direttiva Mifid, che l’art. 30 TUF, quando parla di collocamento, va interpretato in senso lato, riferendosi la disposizione anche alla semplice vendita di titoli. Il che costituisce un fondamentale precedente per tutte le analoghe controversie pendenti avanti i Tribunali dell’Emilia Romagna».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Mario

    28 Settembre @ 14.37

    Indicare ai cittadini il nome della banca è cosa altamente deprecabile? Come ci si può difendere altrimenti? Di un povero "coglione" che ruba una bici si indica nome, cognome, età, indirizzo e codice fiscale! Capisco la difficoltà del giornale se le autorità non rilasciano dati, ma vi pregherei di ribadire a chiare lettere che così non è giusto e non si fa. Grazie.

    Rispondi

  • francesco brundo

    28 Settembre @ 12.28

    Se le banche non avessero questi giochetti nel loro repertorio.... se li fa un'azienda normale la fanno chiudere, per truffa e condannano l'amministratore, se la fa una banca tutto e' nella norma, condannatia solo alla rstituzione del mal tolto. due pesi due misure ! ormai queste notizie non fanno piu' notizia.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Asia Argento lascia l'Italia dopo la bufera sul caso Weinstein

Spettacoli

Asia Argento lascia l'Italia dopo la bufera sul caso Weinstein Video

Paolo Schianchi a Tu si que vales

Tú sí que vales

Le mani e le 49 corde di Paolo Schianchi incantano su Canale 5 Video

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo

COME FANTOZZI

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

L'ESPERTO

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

Lealtrenotizie

Marino Perani

Marino Perani

Lutto

Morto Marino Perani, allenò il Parma

In panchina negli anni Ottanta

PARMA

Via Muzzi, anziana scippata cade e si ferisce

Carabinieri

Tentato furto alle cantine Ceci: un arresto

CRONACA NERA

Derubato un rappresentante di gioielli

Furto su un'auto in via Repubblica

PARMA

Furto alla ditta "Mef" di strada del Paullo

Bottino da quantificare

PARMA

Tagliati gli alberi sul Lungoparma, protestano i residenti

13commenti

LUTTO

Addio a Angelo Tedeschi, l'ingegnere gentiluomo

Il caso

L'avvocato Mezzadri: «Quella volta che sparai a un ladro»

Carabinieri

In manette la primula rossa dell'eroina

1commento

BORGOTARO

«Troppi ragazzi ubriachi, è emergenza»

ALIMENTARE

Torna il "World Pasta Day", San Paolo è la "capitale". E il 25 ottobre, pastici aperti anche a Parma

Aidepi presenta la Giornata mondiale del 25 ottobre

TRASPORTI

Bus, il Tar invia la sentenza in procura e alla Corte dei conti 

«Aspetti singolari e conflitto d'interessi»

CONCORSO

Il gatto più bello di Parma: oggi alle 16 si chiude il gruppo 9

IL CASO

Parchi, bagni «vietati» ai disabili

BORGOTARO

Venturi: «Punto nascita, chiusura inevitabile»

1commento

monchio

Cade da una balza rocciosa: grave un cercatore di funghi 88enne

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Austria, il populismo alla prova del governo

di Paolo Ferrandi

SCUOLA

Aimi: «Non usare i voti come punizioni»

ITALIA/MONDO

rapimento

Alfano: "Liberato in Nigeria don Maurizio Pallù"

OMICIDI

Morto il serial killer delle donne di Bolzano

SPORT

IL SONDAGGIO

Parma, "nebbia" in campionato. Nel mirino dei tifosi lo staff tecnico

1commento

Moto

Marquez vuole tornare a vincere

SOCIETA'

FOTOGRAFIA

Percezione e realtà negli scatti di Volumnia Fontana

Ateneo

Dall'Università di Parma arriva l'auto elettrica da competizione

MOTORI

ANTEPRIMA

Seat Arona: il nuovo Suv compatto in 5 mosse Fotogallery

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»