-3°

Parma

Acquistano obbligazioni Cirio non ancora emesse: rimborsati

Ricevi gratis le news
2

Altre due vittorie della Confconsumatori in materia di “risparmio tradito”. La prima riguarda un’ordinanza, con la quale il Tribunale di Parma, dopo pochi mesi dall’inizio del giudizio, ha condannato a norma dell’art. 702 ter c.p.c  un istituto di credito a restituire ad un associato Confconsumatori la differenza tra il capitale investito in obbligazioni Cirio (€ 20.105,94) e quanto ricavato dalla loro vendita (€ 2.834,74), ossia la somma di € 17.271,20, maggiorata degli interessi legali e delle spese di lite.
Il Tribunale ha, più in particolare, ritenuto la nullità dell’acquisto a norma  degli artt. 1418 e 1470 c.c. per essere stati i titoli alienati nella fase di c.d. grey market, vale a dire quando non erano stati ancora emessi (acquisto effettuato il 24.05.2000 a fronte dell’emissione avvenuta il successivo 30.05.2000). Secondo il giudice, infatti, l’assenza del prospetto informativo, derivante in questo caso dal fatto che si trattasse di eurobond solo annunciati, ma non emessi, impediva alle banche la vendita alla c.d. clientela retail, ossia al pubblico dei risparmiatori.
Ma la novità del provvedimento sta soprattutto nella circostanza che la condanna sia contenuta non come normalmente avviene in una sentenza, ma in un’ordinanza ottenuta alla fine del nuovissimo procedimento sommario di cognizione, introdotto con la riforma del codice di procedura civile contenuta nella legge 18 giugno 2009 n. 69.

La seconda vittoria attiene, invece, all’acquisto di titoli Carrier 1 effettuata dall’investitore presso l’ufficio del promotore, vale a dire fuori dai locali della banca. Trattavasi di un caso già deciso dal Tribunale di Parma con una sentenza che aveva dichiarato la nullità del contratto a norma dell’art. 30, comma 7, d.lgs. n. 58/98, perché l’ordine non prevedeva, secondo quanto prescritto dalla legge, la facoltà di recedere entro il termine di 7 giorni. La Corte d’appello di Bologna, dopo aver riformato una sentenza identica, condannando l’investitore alla restituzione, ha questa volta confermato il provvedimento del Tribunale.
«Due decisioni importantissime - dichiara l’avv. Giovanni Franchi, legale di Confconsumatori, che ha tutelato in giudizio i risparmiatori – La prima, oltre a confermare che, se non vi è bisogno di una lunga istruttoria, si possono avere provvedimenti in breve tempo, costituisce un importante precedente giurisprudenziale relativamente alla vendita di titoli venduti prima delle loro emissione. Il secondo dimostra, invece, che anche la Corte d’appello è ormai dell’opinione, come del resto è stato specificato dalla legge attuativa della direttiva Mifid, che l’art. 30 TUF, quando parla di collocamento, va interpretato in senso lato, riferendosi la disposizione anche alla semplice vendita di titoli. Il che costituisce un fondamentale precedente per tutte le analoghe controversie pendenti avanti i Tribunali dell’Emilia Romagna».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Mario

    28 Settembre @ 14.37

    Indicare ai cittadini il nome della banca è cosa altamente deprecabile? Come ci si può difendere altrimenti? Di un povero "coglione" che ruba una bici si indica nome, cognome, età, indirizzo e codice fiscale! Capisco la difficoltà del giornale se le autorità non rilasciano dati, ma vi pregherei di ribadire a chiare lettere che così non è giusto e non si fa. Grazie.

    Rispondi

  • francesco brundo

    28 Settembre @ 12.28

    Se le banche non avessero questi giochetti nel loro repertorio.... se li fa un'azienda normale la fanno chiudere, per truffa e condannano l'amministratore, se la fa una banca tutto e' nella norma, condannatia solo alla rstituzione del mal tolto. due pesi due misure ! ormai queste notizie non fanno piu' notizia.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

NT

LE IENE

Nadia Toffa si commuove in tv: "Mi ha stupito l'affetto della gente" Video

Rimettiti alla guida: fai subito i nostri quiz

GAZZAFUN

Rimettiti alla guida: fai subito i nostri quiz

La festa di Natale del Bar Gianni

DADAUMPA

La festa di Natale del Bar Gianni

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La grande sfida degli anolini

GUSTO

Gara degli anolini: trionfa la Rosetta La classifica

di Chichibìo

9commenti

Lealtrenotizie

“A Parma 18 milioni di euro per i progetti del Bando Periferie”

COMUNE

A Parma 18 milioni di euro per riqualificare le periferie. Ecco i sei progetti

La firma a Roma con Gentiloni. Soddisfatti il sindaco Pizzarotti e l'assessore Alinovi

3commenti

PARMENSE

Un caso di meningite a Fidenza: si tratta di un professore dell'Itis Berenini

Il 60enne ha contratto una forma non contagiosa della malattia: non è prevista quindi una profilassi a scuola

ANTEPRIMA GAZZETTA

I punti critici della Massese. La situazione una settimana dopo la morte di Giulia

tg parma

Via Spezia: rapina con coltello al centro scommesse

Un bottino di circa 1.500 euro

PARMENSE

Cassa di espansione del Baganza e Colorno: arrivano 55 milioni di euro

Intesa fra Regione e ministero dell'Ambiente

FIDENZA

Incendio in una casa a Siccomonte Foto

Diverse squadre dei vigili del fuoco sono intervenute nella frazione di Fidenza

PARMA

I ladri fuggono a mani vuote: l'appartamento è già stato svaligiato 40 giorni fa

In via Orzi, una coppia sorprende un ladro in camera e lo fa fuggire

1commento

PARMA

Sorpreso su un'auto rubata, fa cadere un carabiniere e tenta la fuga: arrestato 41enne

A casa del pregiudicato albanese c'erano arnesi da scasso, profumi e cosmetici, probabilmente rubati

MEZZANI

Magazziniere rubava cosmetici in ditta: arrestato 28enne

Il giovane è stato condannato a un anno e sei mesi, con pena sospesa

BRESCELLO

Si schianta al limite del coma etilico: denuncia e multa da 10mila euro per un 50enne parmense

L'uomo aveva un tasso alcolico di 5 volte superiore il limite consentito: per lui, addio a patente e auto

BASSA

Alluvione, 5 giorni dopo: Colorno e Lentigione viste dal cielo Foto

Foto aeree di Fabrizio Perotti (Obiettivo Volare)

VOLANTI

Chiede a un'anziana di custodire i suoi gioielli e la deruba

Una giovane, di corporatura robusta e con un trucco vistoso, è riuscita a entrare nell'appartamento di un'anziana in via Emilia est

parmacotto

Bimbi, tutti a "scuola di cotto" Fotogallery

IL CASO

Invalida al 100%, con la pensione minima, si trova una retta Asp di 650 euro

1commento

RIQUALIFICAZIONE

Ex Star, tra passato e futuro: il progetto del giovane architetto Nicola Riccò

L'idea in una tesi di laurea

TG PARMA

Urta un ciclista e se ne va: caccia all'auto pirata Video

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le cose della vita (e quelle del palazzo)

di Michele Brambilla

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

STATI UNITI

Treno deraglia e finisce sulla superstrada: almeno sei morti

BOLOGNA

Imola: 15enne muore dopo l'allenamento di calcio

SPORT

Serie B

Il Parma alla ricerca del gol perduto

CALCIO

Milan in ritiro fino a data da definirsi

SOCIETA'

Libano

L'assassino della diplomatica inglese è un autista di Uber

RICERCA

Matrimonio: per calabresi e siciliani è per sempre

MOTORI

NOVITA'

Alpine A110 Premiere Edition, risorge un marchio storico

MOTO

Bici o moto? La prova di Bultaco Albero 4.5

1commento