16°

Parma

Fra divertimento e riflessione: bilancio positivo per "Sotto le Stelle... in Piazzale della Pace"

Fra divertimento e riflessione: bilancio positivo per "Sotto le Stelle... in Piazzale della Pace"
Ricevi gratis le news
0

Comunicato stampa 

Tre mesi di eventi, dal 15 giugno al 16 settembre, che anche nell’estate 2010 hanno dimostrato il grande successo e l’alto gradimento riscosso dal progetto “Sotto le Stelle… in Piazzale della Pace”, promosso dall’Agenzia alla Sanità, Politiche per la Salute del Comune di Parma e dall’Azienda Usl.

Tra le tantissime iniziative, diversi grandi eventi: 4 concerti speciali (con oltre 4000 presenze); 2 musical (con oltre 2000 presenze); 5 tavole rotonde con alcuni dei massimi esperti sulle dipendenze patologiche e con ospiti importanti del mondo scientifico, dello sport e dello spettacolo (per un totale di circa 1000 presenze); 15 mercatini serali dell’antiquariato e dell’artigianato (con oltre 12000 presenze); 12 concerti a basso impatto acustico di grande qualità per la rassegna “Recithal Vivo”, con la direzione artistica di Robi Bonardi (per oltre 6000 presenze). Non sono mancati gli appuntamenti ludici e di intrattenimento per i bambini e le famiglie: 10 laboratori domenicali, di cui uno dedicato al Parma Calcio e uno al rientro a scuola e 30 appuntamenti di arte circense e clown terapia (per un totale di circa 8000 presenze). E ancora: oltre 7000 accessi al chiosco salutista in Piazzale della Pace; 110 contatti ufficiali con il “Punto di Ascolto” con 4 psicologi e psicoterapeuti per 5 giorni alla settimana in orari di apertura anche serali e con distribuzione di materiale informativo ad hoc; una raccolta a favore dell’associazione per la malattia rara F.O.P. (fibrodisplasia ossificante progressiva) e altre numerose manifestazioni accessorie.

“Gli eventi, che sono andati in scena in Piazzale della Pace - osserva con soddisfazione il delegato del Sindaco alla Sanità Fabrizio Pallini - hanno saputo coinvolgere pienamente i cittadini e le famiglie di Parma.
I nostri obiettivi erano sostanzialmente su tre direttrici: da un lato agevolare, attraverso proposte divertenti e coinvolgenti, la riappropriazione da parte dei cittadini di uno spazio tanto importante del centro storico come Piazzale della Pace, elevando i livelli di sicurezza urbana nelle ore serali; dall’altro, il progetto ha inteso contrastare tutte quelle forme di dipendenze patologiche, di degrado fisico e mentale che molte volte pongono le persone in condizioni di rischio. Quest’anno si è voluto sottolineare anche l’aspetto della fragilità e della solitudine sia dei giovani, che degli anziani, che si evidenzia soprattutto nel periodo estivo. Si sono utilizzati gli strumenti ludici, musicali e forme di intrattenimento vario, senza dimenticarne l’aspetto tecnico: 5 incontri-dibattito di alto livello con esperti del mondo scientifico, dello spettacolo e dello sport. Inoltre si è voluto finalizzare molti degli eventi sul recupero ed il miglioramento del rapporto familiare, in particolare figlio-genitore, approfittando di uno spazio all’aperto così importante nel centro storico della città.
Tutti gli eventi sono stati completamente gratuiti, pensati per tutte le fasce d’età.
Direi che questi risultati sono stati ampiamente conseguiti.”

Il coinvolgimento dei bambini e delle famiglie.
Oltre ai grandi eventi musicali e scientifici, che hanno richiamato un numeroso pubblico, e agli altri appuntamenti, che hanno coinvolto per lo più giovani e adulti, un successo straordinario hanno ottenuto gli eventi dedicati a famiglie e bambini, che hanno avuto il loro apice con il Baby Laboratorio Crociato dedicato al Parma Calcio, in collaborazione con “Settore Crociato” e “Prima che suoni la campanella”, un appuntamento nel verde prato di Piazzale della Pace che ha creato un clima di particolare emozione prima del ritorno sui banchi di scuola.
Instancabili operatori e grandi artisti di strada, provenienti da diversi settori della danza, dell’acrobatica, del teatro, del teatro di strada e delle arti circensi, hanno entusiasmato e affascinato nel lungo periodo estivo i bambini e i loro genitori.
L’incontro tra diversi artisti ha portato a sperimentare nuovi linguaggi espressivi capaci di racchiudere il bagaglio di ognuno, in uno stile nuovo e originale.

Punto di Ascolto, psicologi in strada.
Costante per tutta l’estate, inoltre, la presenza degli operatori del Sert, impegnati a divulgare informazioni e dati utili circa la prevenzione di comportamenti a rischio. Hanno svolto la loro attività di supporto psicologico e informativo all’interno del Punto di Ascolto, costituendo indubbiamente un punto di riferimento prezioso.
La coordinatrice dott.ssa Francesca Palombi unitamente all'équipe di psicologi coinvolti in prima linea nel progetto, dott. Filippo Tinelli, dott.ssa Francesca Violi e dott. Antonio Di Sabato, anche quest'anno sono rimasti soddisfatti e compiaciuti del lavoro svolto. Dal bilancio conclusivo i dati che sono emersi sono stati diversi:
- 110 persone si sono presentate al Punto di Ascolto e sono state indirizzate, a seconda della problematica esposta, al Servizio Territoriale competente;
- a differenza degli altri anni, la flessibilità oraria ha permesso di cogliere un bacino di utenti diverso, non solo con problematiche legate alle dipendenze, ma anche di tipo relazionale (coppia, familiare, difficoltà socio-lavorative);
- le fasce d'età degli utenti sono state comprese fra i 30 e i 70 anni.
Le novità di quest’anno sono inoltre state due: la possibilità di utilizzare una cassetta della posta per fare richieste rimanendo nell’anonimato e la restituzione del servizio svolto grazie a un breve questionario anonimo in cui si rilevava la soddisfazione o meno dell'utente rispetto all'accoglienza, all'ascolto dell'operatore e alle risposte date.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Cecilia Rodriguez accolta dai fischi in discoteca fa il gesto dell'ombrello

Gf Vip

Fischi per Cecilia Rodriguez, che fa il gesto dell'ombrello

Johnny Halliday, l'addio del suo popolo. Macron: "applaudiamolo"

Spettacolo

Johnny Halliday, l'addio del suo popolo. Macron: "applaudiamolo" Video

Extra Urban Fashion Party al Cubo: ecco chi c'era

FESTE PGN

Extra Urban Fashion Party al Cubo: ecco chi c'era Fotogallery

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Il Casale», buoni piatti di pesce e di terra

CHICHIBIO

«Il Casale», buoni piatti di pesce e di terra

di Chichibio

Lealtrenotizie

Neve nel Parmense: rischio strade ghiacciate. Treni fermi. Bardi e Berceto: domani scuole chiuse

inverno

Neve nel Parmense: rischio strade ghiacciate. Treni fermi. Bardi e Berceto: domani scuole chiuse Video - Foto

1commento

ecco la neve in città

Parma indossa un manto bianco Gallery

gabriella corsaro

Concerto di Natale al presidio Froneri Video

1commento

via fratti

Ruba un cane per mendicare: pochi giorni dopo entra in azione in un distributore

2commenti

antidroga

Marijuana tra i mattoni della Pilotta e nelle siepi di via dei Mille: blitz dei carabinieri

4commenti

classifica

Furti nei negozi? Ancora noi sul podio: la terza merce più rubata è il parmigiano

VIA CAVOUR

Bulletto dà una manata al mago che si esibisce

14commenti

shopping

Mercatino, il Natale arriva in via Garibaldi Gallery

IL CASO

Fa sparire il Van Gogh di un amico, condannato

SOLIDARIETA'

Sempre più poveri: si moltiplica il pranzo di Natale

3commenti

via casa bianca

Trova i ladri in casa: scappano e la spingono fuori

5commenti

ARTE

«Parma Illustrata» è anche una mostra Chi c'era

SALSOMAGGIORE

Nuova vita per il campo da golf

Fontanellato

Nuova «casa» per la torta fritta

3commenti

mafia

La figlia di Riina: "Non era il mostro che vedete voi, in cuor mio certe cose non sono state commesse"

2commenti

weekend

Domenica a Parma e in provincia: l'agenda

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Brexit, il difficile comincia adesso

di Paolo Ferrandi

L'ESPERTO

Naspi cumulabile con altri redditi? Sì, ma solo in determinati casi

ITALIA/MONDO

GRAN BRETAGNA

Neve, caos a Heathrow. Scuole chiuse e -15°

Pania della croce

Tragedia sulle Apuane, escursionista muore cadendo, ferito il compagno

SPORT

POSTICIPO

Il Milan soffre ma piega il Bologna

SERIE B

Il Palermo stende il Bari 3-0 e prende il volo. Parma secondo La classifica

SOCIETA'

Calcio

Le magie di Zola nel disco del rocker King Krule Video

IL DISCO

"Obscured by clouds": i Pink Floyd nella valle del mistero Video

MOTORI

HYPERCAR

McLaren Senna, la supercar definitiva: 800 Cv e 750mila sterline

MOTO

Prova Kawasaki Z900RS