-3°

Parma

Questa sera riparte il Discobus

Questa sera riparte il Discobus
Ricevi gratis le news
1

Trasportare i giovani in tutta sicurezza da e per i luoghi di divertimento ma anche sensibilizzarli sui comportamenti a rischio alla guida e in particolare sugli effetti dell’uso di alcol e delle altre sostanze psicoattive. Questi gli obiettivi del Discobus, il servizio di trasporto collettivo notturno che da oggi, venerdì 1 ottobre, riprenderà a viaggiare lungo la via Emilia, da Salsomaggiore a Rubiera per 31.500 km complessivi, 7 corse previste all’andata e 6 al ritorno. Fino al 15 maggio 2011 nelle ore notturne di venerdì e sabato (con esclusione di venerdì 24, sabato 25 dicembre 2010, e sabato 1 gennaio 2011) due Discobus trasporteranno quindi i giovani verso le sedi dei locali delle province parmense e reggiana, e poi a fine serata garantiranno loro il ritorno in sicurezza
Il progetto è promosso dalla Provincia e realizzato con Smtp e Tep; alla sua riuscita collaborano anche Ausl, Comunità Betania, Ascom e Confesercenti, Provincia di Reggio Emilia e Act di Reggio per la parte di competenza del percorso in territorio reggiano. Una pluralità di soggetti che permette al servizio di raggiungere diversi obiettivi. Oltre al trasporto in sicurezza, attraverso il Discobus viene svolta un’attività di informazione e di prevenzione sui comportamenti a rischio legati alla guida in stato di ebbrezza e all’abuso di sostanze. Questo compito impegna soprattutto gli operatori di Betania e dell’Unità di strada dell’Ausl che, presso i locali pubblici, scelti in accordo con le organizzazioni di categoria Ascom e Confesercenti, svolgeranno attività di prevenzione del rischio con interventi di informazione e  sensibilizzazione e attività di assistenza per la riduzione del danno.
La validità del servizio, il cui costo complessivo è di 90 mila euro sostenuti dalla Provincia e da Smtp, è testimoniata innanzitutto dai numeri: “Quasi 15mila le presenze registrate dal 15 ottobre 2009 al 15 maggio 2010, con una media di oltre 500 persone trasportate ogni week end.  Sono numeri importanti che ci hanno motivato nel sostenere ancora questo servizio come strumento utile per la sicurezza stradale e per la formazione dei giovani”, ha osservato nella presentazione di oggi in piazza della Pace l’assessore provinciale alla Viabilità Andrea Fellini. “Giudico cruciale l’intervento di informazione e prevenzione: con Ausl e Betania si agisce per fare azione di contrasto e dissuasione da certi comportamenti, e in sostanza proprio per prevenire, con una funzione educativa e di sostegno. Devo dire che in questi anni abbiamo trovato anche tanta collaborazione da parte dei ragazzi, e i risultati sono arrivati”, ha commentato l’assessore provinciale alle Politiche sociali Marcella Saccani.
La tariffa resta quella delle scorso anno: 2,50 euro per un biglietto valido sia per l’andata sia per il ritorno, con vendita dei tagliandi a bordo della vettura.
“È un servizio che riteniamo utile e con tanti valori aggiunti, e anche perché tra l’altro ci aiuta a promuovere l’uso del mezzo pubblico. Noi ci auguriamo che lo si possa mantenere anche in futuro, anche se le notizie sui finanziamenti al trasporto pubblico locale sono tutt’altro che incoraggianti”, ha detto il presidente di Smtp Pierdomenico Belli. Anche per il presidente di Tep Tiziano Mauro (accompagnato dal vice Alessandro Fadda) “il fatto di poter confermare il Discobus è certo importante in un momento in cui le risorse per il trasporto pubblico sono estremamente basse. Molto positiva la volontà di proseguire da parte della Provincia”.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • grillo maria teresa

    01 Ottobre @ 10.47

    Non condivido il prezzo così basso confronto al biglietto dei trasporti extraurbani pagati da chi ci va a lavorare e non a ubriacarsi.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

NT

LE IENE

Nadia Toffa si commuove in tv: "Mi ha stupito l'affetto della gente" Video

Incassi esplosivi per Star Wars

CINEMA

Incassi esplosivi per Star Wars

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa

PGN

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Domani l'inserto economia: focus sull'Ape Social

GAZZETTA

L'inserto economia: focus sull'Ape Social

Lealtrenotizie

carabinieri sera

GUASTALLA

Si schianta al limite del coma etilico: denuncia e multa da 10mila euro per un 24enne

Il giovane aveva un tasso alcolico di oltre 4 volte superiore il limite consentito: per lui, addio a patente e auto

BASSA

Alluvione, 5 giorni dopo: Colorno e Lentigione viste dal cielo Foto

Foto aeree di Fabrizio Perotti (Obiettivo Volare)

IL CASO

Invalida al 100%, con la pensione minima, si trova una retta Asp di 650 euro

RIQUALIFICAZIONE

Ex Star, tra passato e futuro: il progetto del giovane architetto Nicola Riccò

L'idea in una tesi di laurea

GUSTO

Gara degli anolini: trionfa la Rosetta La classifica

In lizza dieci gastronomie della città: la panetteria di via XXII Luglio si aggiudica la vittoria

5commenti

LUDOPATIA

Gioco d'azzardo, allarme a Parma: spendiamo in media 1.525 euro a testa (neonati compresi)

2commenti

Tradizioni

I «castradòr» e il Natale nelle stalle

FONTEVIVO

Furto di gasolio: romeno sorpreso e arrestato

Prevenzione

Lesignano investe sulla sicurezza

AUTOSTRADA

Incidente in A1: code fra Parma e Reggio Emilia questa mattina

Problemi anche fra Lodi e Casalpusterlengo, a Modena e a Bologna

Serie B

Il Parma alla ricerca del gol perduto

E giovedì c'è la partita con il Bari

FIDENZA

Salsesi e fidentini protagonisti al programma tv «Le Superbrain»

COLLECCHIO

Tanto verde nella nuova scuola: progetto degli studenti

IL FIDANZATO

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

Aveva 52 anni

Addio a Filippo Cavallina

Cordoglio in città e nella Valtaro per l'improvvisa scomparsa

1commento

salute

Oculistica, premiata la ricerca targata Parma

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le cose della vita (e quelle del palazzo)

di Michele Brambilla

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

LIBANO

Diplomatica violentata e uccisa: arrestato un uomo

milano

Donna uccisa a coltellate in casa nel Milanese. Il convivente confessa l'omicidio

SPORT

FORMULA 1

Gunther Steiner: «Dallara Haas, piccoli progressi»

Cus Parma

Minibasket: la carica dei 100 al Palacampus Fotogallery

SOCIETA'

PARMA

Autovelox e autodetector: il calendario dei controlli

STATI UNITI

Ultimo volo del Boeing 747: tramonta l'era del jumbo

MOTORI

IL TEST

Mazda CX-3, l'eleganza del crossover

MOTO

Bici o moto? La prova di Bultaco Albero 4.5

1commento