19°

Parma

Traffico di droga: condannato un avvocato

Traffico di droga: condannato un avvocato
Ricevi gratis le news
7

Georgia Azzali

Otto anni fa uscì dal tribunale di Parma con un'assoluzione piena. Ma martedì scorso i giu­dici della Corte d'appello di Bo­logna l'hanno ricacciato all'in­ferno: 5 anni di reclusione e 20mila euro di multa per Fran­cesco Coruzzi, 49 anni, l'avvo­cato parmigiano che nel '98 avrebbe fatto da intermediario per la vendita di 60 chili di ha­shish e 500 grammi di cocaina.

Un ribaltamento clamoroso, dopo che il tribunale di Parma ave­va completamente smontato le ac­cuse, assolvendo, oltre a Coruzzi (da non confondere con l'omoni­mo avvocato parmigiano France­sco Giuseppe Coruzzi), anche gli altri tre imputati marocchini. I giudici bolognesi, oltre a concede­lerina re a Coruzzi - che è incensurato - le attenuanti generiche prevalenti sull'aggravante dell'elevata quan­tità, lo hanno assolto dall'accusa di aver trattato per la vendita di un'altra partita da 500 chili di ha­shish...
 

Tutti i particolari sulla Gazzetta di Parma in edicola

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • gazzettadiparma.it

    01 Ottobre @ 11.39

    Max, oggi abbiamo toccato i 75mila commenti, e se ci segui sai quanti di questi contengano critiche, che rispettiamo cercando di farne tesoro. Però è anche vero che qualche volta il lettore vede solo quello che vuole vedere. La foto dell'hashish è corredata da una didascalia che dice esplicitamente "Per Coruzzi anche una multa da 20mila euro, MA NESSUNA TRACCIA DELLA DROGA". E lo stesso titolo è riportato subito sotto nelle dichiarazioni dell'avvocato difensore. E se fosse questione di odiens, ti assicuro che anche sul web - dove ovviamente la notizia è solo ristretta ai suoi elementi essenziali - "renderebbe" molto di più (verbo orribile, ma lo uso proprio per portare avanti la tua ipotesi) un primo piano dell'interessato. Quindi, pur rispettando la tua critica dela quale comunque ti ringrazio, mi permetto di ribadire: la notizia è stata data dalla Gazzetta in modo preciso e corretto, e anche con la doverosa tutela di quella presunzione di innocenza che deve valere (ovviamente non solo per Coruzzi) fino alla sentenza definitiva. (G.B.)

    Rispondi

  • MAX

    01 Ottobre @ 11.25

    certo cara gazzetta, ma stendere la notizia iun questo modo lo ritengo sbagliato! infatti, come dici tu stessa, fino a che non vi è la sentenza definitiva............... quì non cè sentenza definitiva ma ugualmente ti sei permessa di mettere in bella vista un immagine di tante belle panette di hashish senza preoccuparti (apposta?) di sottolineare come quelle panette non fossero inerenti il caso e come in realtà questa droga (compresa la coca) non è mai stata trovata! mettere la notizia come l'hai messa induce a chi legge di pensare subuito che, quella della foto sia parte della droga presa e che il tizio è stato condannato in primo grado perchè lo hanno beccato con la droga.... poi, ovviamente leggendo attentamente tutto l'articolo si evince tutt'altro! ma allora perchè esporre notizie in questo modo, per sensazionalismo da 4 soldi o per odiens???

    Rispondi

  • gazzettadiparma.it

    01 Ottobre @ 11.09

    Per max - Io posso augurare all'avvocato Coruzzi (a lui come ad ogni altro imputato fino a sentenza definitiva) di poter convincere i giudici - visto che ci sarà ancora un terzo grado di giudizio - della propria innocenza, che va comunque presunta fino a sentenza definitiva. Per il resto, però, non vedo che cosa si possa imputare alla Gazzetta, che ha riportato la notizia così come fece a suo tempo per l'assoluzione in primo grado. Proprio perchè "la legge è la legge", noi non possiamo che raccontare ciò che decidono i giudici. (G.B.)

    Rispondi

  • MAX

    01 Ottobre @ 10.55

    suggerirei alla gazzetta di proporre questo sondaggio: è più importante, pericoloso, grave, 60 kg di pippo o mezzo kilo di coca????? avanti col sondaggio! a quanto pare la quantità è più importante della qualità, vero gazzetta? comunque sarebbe meglio per tutti, soprattutto per chi legge, sottolineare in grassetto e neretto che questa fantomatica droga NON è mai stata trovata...... indi per cui, non vi è motivo di arresto visto che vi è solo l'insinuazione! anzi, se fossi nell'avvocato chiederei i danni a tutti quanti, gazzetta compresa! la legge è legge signori miei!

    Rispondi

  • ParmigianoFiero

    01 Ottobre @ 08.38

    La pena deve essere commisurata al reato, poi che sia parmigiano o straniero poco importa. Per ciò che riguarda i giudici e il sistema giudiziario, meglio stendere un velo pietoso. Attenersi ai fatti è troppo difficile? Qui si parla di un avvocato di Parma e si va a tirare a mano un tunisino spacciatore, da un'altra parte si parla del tunisino spacciatore e si tira in ballo Tanzi... mah!

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

14-0 e calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

torino

14-0 e il calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

"Open bar al Castello": ecco chi c'era alla festa

FELINO

"Open bar al Castello": ecco chi c'era alla festa Foto

Il CineFilo per domenica 22 ottobre - La battaglia dei sessi - Nico 1988 - It - Blade runner 2049 -

IL CINEFILO

It, il nuovo Blade Runner, La battaglia dei sessi: i film della settimana

Notiziepiùlette

Ultime notizie

L'autunnale torta di riso e verze

LA PEPPA

La ricetta L'autunnale torta di riso e verze

Lealtrenotizie

incidente mortale

sorbolo

Pedone investito nella notte in via Mantova: muore un 60enne

La vittima è Asani Memedali, macedone, da anni residente in paese

POLIZIA

"Spaccata" alla concessionaria 'Philosophy': rubate tre moto

Bottino di circa 40mila euro

CARABINIERI

Preso il pusher dei ragazzini delle medie: è già libero

12commenti

Parma

Evade dai domiciliari per lavorare nel negozio dei genitori: 50enne arrestato

L'uomo è stato arrestato dai carabinieri per evasione

Via D'Azeglio

Offre droga ai carabinieri in borghese e ne colpisce uno durante la fuga

Arrestato uno studente marocchino 23enne nei guai dopo un controllo dei carabinieri

CALCIO

Domani si gioca Foggia-Parma, oggi le visite per Ceravolo Video

E' già tempo di nuove sfide per i crociati

Chiesa cittadina

Fra' Pineda e don Pezzani, i due nuovi parroci

PARMA

"Solo italiani referenziati" per l'appartamento in affitto: l'annuncio che fa discutere

Polemica sui social network: "E' razzista"

36commenti

REPORTAGE

I sentieri del nostro Appennino: 400 km di infinito

IL CASO

«La scuola di San Paolo esclusa dagli Studenteschi»

NOVITA'

D'inverno al cinema: ora a Fidenza si può

TUTTAPARMA

«Al sóri caplón'ni», angeli in corsia

Lubiana

Il nuovo polo sociosanitario? Dopo 12 anni resta un miraggio

Se ne parla dal 2005, ma l'unica traccia è una recinzione malmessa. Storia di una struttura mai nata

AUTOSTRADA

Incidente in A1: coda tra Parma e Fidenza questa mattina

Progetto

La biblioteca a San Leonardo? Tutti la vogliono

POLITICA

Pd, Nicola Cesari è il nuovo segretario provinciale

Batte Moroni con il 59% dei voti. Michele Vanolli nuovo segretario cittadino. Le congratulazioni di Pagliari

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il caso Asia Argento: le vittime e i colpevoli

di Filiberto Molossi

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria Ferrari da Cecchino», la tradizione continua

di Chichibio

ITALIA/MONDO

RICCIONE

La vittima dell'incidente è a terra, 29enne filma l'agonia in diretta Facebook

IL CASO

Albero travolge un taxi e due auto in centro a Roma: un ferito Foto

SPORT

FORMULA 1

Hamilton, le mani sul Mondiale. Vettel 2°. Colpo di scena, Raikkonen 3°

PARMA CALCIO

Insigne e un gol con dedica speciale Video

SOCIETA'

CULTURA

«A scuola nei musei»: il viaggio sta per ricominciare

GAZZAREPORTER

"Parcheggio inadeguato in via Jacchia"

MOTORI

IL FUTURO

Volvo, rivoluzione Polestar: si partirà da un coupé ibrido da 600 Cv

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro