12°

23°

Parma

Il vescovo Solmi: "La vita artificiale è un paradosso"

Il vescovo Solmi: "La vita artificiale è un paradosso"
Ricevi gratis le news
7

«La vita artificiale è un paradosso». Il vescovo Enrico Solmi ieri pomeriggio in San Pietro, durante la messa di ringraziamento per la beatificazione di madre Adorni, è intervenuto, seppur indirettamente, sull'assegnazione del premio Nobel per la medicina a Robert Edwards, padre della fecondazione in vitro. E ha ribadito il valore della vita, condannando l’aborto. Il presule, presidente della Commissione Cei per la famiglia e la vita, ha immaginato luoghi e situazioni in cui «ci porterebbe oggi la beata madre Adorni».
La fondatrice delle «Ancelle dell’Immacolata» una tappa l’avrebbe dedicata a quelle che il vescovo ha definito «povertà dimenticate». «Penso alla vita negata nel grembo - ha rimarcato - e al paradosso della vita artificiale, che per far nascere dei bambini, ne priva altri del dono della vita. Mi riferisco a quelli allo stato pre-embrionale, che non vedranno mai la luce. Questa tecnica rischia di rendere la vita umana un mezzo e introduce in quello che è il frutto del dono reciproco tra uomo e donna, il commercio e altri fini che con la vita e il dono non c'entrano niente». .
L'articolo completo sulla Gazzetta di Parma in edicola

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Magdi

    11 Ottobre @ 23.23

    "Il sì alla vita o è coerente e totale, oppure è falso" - su questa convinzione si fonda la riflessione di Mons. Enrico Solmi, e mi sembra che abbia giustamente ragione. La vita - in qualunque stato si trovi - non la si può sacrificare per il bene della tecnica.

    Rispondi

  • giancarlo

    07 Ottobre @ 18.37

    Uno scienziato come Edwards in Italia non avrebbe potuto scoprire niente.Da una parte perchè la ricerca nelle nostre università non è finanziata in maniera adeguata e non rappresenta una priorità per i nostri governanti,dall'altra non sarebbe nemmeno immaginabile,in un Paese in cui il vaticano ed i preti esercitano una forte influenza sulla politica e sui centri di potere,fare ricerca seria su tutto ciò che riguarda fecondazione,cellule staminali,genetica e così via.Paghiamo lo scotto di avere un potere ecclesiatico che,oltre a saper ben difendere i propri interessi,pretende,in nome e per conto di una religione sempre meno condivisa,di determinare la nostra vita e anche la nostra morte tramite leggi votate da una maggioranza ossequiosa che,pur di dimostrare la sua subalternità alle gerarchie ecclesiastiche,vota leggi pasticciate che poi automaticamente vengono modificate dalla Corte Costituzionale.Per fortuna.

    Rispondi

  • marco

    07 Ottobre @ 17.20

    Questi personaggi dicono tutto ed il contrario di tutto. In questi giorni, ad esempio, tal monsignor Fisichella, presidente del Consiglio Pontificio per l’evangelizzazione ed ex professore di Teologia Fondamentale presso la Pontificia Università Gregoriana, pezzo grosso del Vaticano, ci ha spiegato che le bestemmie, se dette da Berlusconi, vanno contestualizzate. Ha varato il secondo comandamento (NON NOMINARE IL NOME DI DIO INVANO) ad personam. Se uno non è ottenebrato dalla fede, che per definizione è una rinuncia alla razionalità, non può che aumentare la propria distanza dal mondo cattolico. Le chiese si svuotano ed io ne son felice.

    Rispondi

  • Luca

    07 Ottobre @ 15.44

    Questi prelati dovrebbero decidere una volta per tutte cosa vogliono fare da grandi. La vita artificiale è un paradosso, e allora lo è in tutte le sue forme, accanimento terapeutico incluso, o non la è, fecondazione assistita inclusa. Questo modo di fare bimbesco a volte risulta irritante.

    Rispondi

  • Francesco

    07 Ottobre @ 13.38

    Un commento positivo sarebbe stato una buona occasione per dare un'immagine rinnovata di questa chiesa incancrenita, turpe, bigotta ed ottusa. Grazie per non smentirvi mai. Noi nel frattempo, non vi ascoltiamo più.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Paolo Schianchi a Tu si que vales

Tú sí que vales

Le mani e le 49 corde di Paolo Schianchi incantano su Canale 5 Video

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo

COME FANTOZZI

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo Foto

Andrea Spigaroli

Andrea Spigaroli

MUSICA

X Factor, il parmigiano Andrea Spigaroli va avanti (Con polemica)

4commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Multe impugnabili se la strada è senza banchina

AUTOVELOX

Multe impugnabili se la strada è senza banchina

Lealtrenotizie

Profondo cordoglio per la morte del podista 49enne alla Parma Marathon

Dramma

Tragica maratona, muore 49enne di Polignano Video

L'esperto: "Non sottovalutare i campanelli di allarme" (Video)

serie B

Sondaggio: momento "opaco" del Parma, dove migliorare?

5commenti

ANTEPRIMA GAZZETTA

Solomon incapace di intendere e di volere

1commento

Tg Parma

Via Langhirano: 16enne a piedi travolta da un'auto, è al Maggiore Video

Parco Bizzozero

Donna presa a pugni dai tifosi pescaresi

5commenti

sicurezza idrica

Ecco come funziona la "diga" sulla Parma

A "lezione" dai tecnici dell'Aipo

Regione

Chiusura centri vaccini di Colorno, Salso, Fidenza e Busseto, protesta FdI-An

carabinieri

Non resiste al richiamo della droga ed evade dai domiciliari: arrestato un 35enne

1commento

tg parma

E-Distrubuzione: Enel investe oltre 1,5 milioni di euro per la Bassa Est

Inaugurata a Colorno la stazione di media tensione

CONCORSO

Il gatto più bello di Parma: Chicco e Felice i finalisti di oggi

anagrafe

Dal 2 novembre si farà solo la carta d'identità elettronica

LA MORTE DI MORONI

«Addio Luca, con te se ne va una parte di noi»

SOLIDARIETA'

Mamme alla ricerca di una nuova vita

PERICOLO

Il Palacasalini di notte diventa inaccessibile

3commenti

Piazzale Matteotti

Le telecamere smascherano il pusher

1commento

Dramma a Enzano

Trattore si ribalta, muore Giampaolo Cugini

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

NOSTRE INIZIATIVE

Con la Gazzetta lo speciale Salute e benessere

EDITORIALE

La stretta di mano che va oltre la retorica

di Patrizia Ginepri

1commento

ITALIA/MONDO

Catalogna

Due leader indipendentisti arrestati per sedizione

BUSTO ARSIZIO

La ventenne scomparsa si chiama Dafne Di Scipio. Aperto un fascicolo

SPORT

Indonesia

Portiere muore dopo scontro in campo Video choc

SERIE B

Parma, bisogna cambiare rotta

SOCIETA'

meteo

Ophelia (polveri del Sahara) colora di rosso Londra e l'Inghilterra

tg parma

Gattile: ecco il corso per volontari

MOTORI

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»

EMISSIONI

Slovenia, dal 2030 stop ad auto benzina o diesel