12°

Parma

Il vescovo Solmi: "La vita artificiale è un paradosso"

Il vescovo Solmi: "La vita artificiale è un paradosso"
Ricevi gratis le news
7

«La vita artificiale è un paradosso». Il vescovo Enrico Solmi ieri pomeriggio in San Pietro, durante la messa di ringraziamento per la beatificazione di madre Adorni, è intervenuto, seppur indirettamente, sull'assegnazione del premio Nobel per la medicina a Robert Edwards, padre della fecondazione in vitro. E ha ribadito il valore della vita, condannando l’aborto. Il presule, presidente della Commissione Cei per la famiglia e la vita, ha immaginato luoghi e situazioni in cui «ci porterebbe oggi la beata madre Adorni».
La fondatrice delle «Ancelle dell’Immacolata» una tappa l’avrebbe dedicata a quelle che il vescovo ha definito «povertà dimenticate». «Penso alla vita negata nel grembo - ha rimarcato - e al paradosso della vita artificiale, che per far nascere dei bambini, ne priva altri del dono della vita. Mi riferisco a quelli allo stato pre-embrionale, che non vedranno mai la luce. Questa tecnica rischia di rendere la vita umana un mezzo e introduce in quello che è il frutto del dono reciproco tra uomo e donna, il commercio e altri fini che con la vita e il dono non c'entrano niente». .
L'articolo completo sulla Gazzetta di Parma in edicola

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Magdi

    11 Ottobre @ 23.23

    "Il sì alla vita o è coerente e totale, oppure è falso" - su questa convinzione si fonda la riflessione di Mons. Enrico Solmi, e mi sembra che abbia giustamente ragione. La vita - in qualunque stato si trovi - non la si può sacrificare per il bene della tecnica.

    Rispondi

  • giancarlo

    07 Ottobre @ 18.37

    Uno scienziato come Edwards in Italia non avrebbe potuto scoprire niente.Da una parte perchè la ricerca nelle nostre università non è finanziata in maniera adeguata e non rappresenta una priorità per i nostri governanti,dall'altra non sarebbe nemmeno immaginabile,in un Paese in cui il vaticano ed i preti esercitano una forte influenza sulla politica e sui centri di potere,fare ricerca seria su tutto ciò che riguarda fecondazione,cellule staminali,genetica e così via.Paghiamo lo scotto di avere un potere ecclesiatico che,oltre a saper ben difendere i propri interessi,pretende,in nome e per conto di una religione sempre meno condivisa,di determinare la nostra vita e anche la nostra morte tramite leggi votate da una maggioranza ossequiosa che,pur di dimostrare la sua subalternità alle gerarchie ecclesiastiche,vota leggi pasticciate che poi automaticamente vengono modificate dalla Corte Costituzionale.Per fortuna.

    Rispondi

  • marco

    07 Ottobre @ 17.20

    Questi personaggi dicono tutto ed il contrario di tutto. In questi giorni, ad esempio, tal monsignor Fisichella, presidente del Consiglio Pontificio per l’evangelizzazione ed ex professore di Teologia Fondamentale presso la Pontificia Università Gregoriana, pezzo grosso del Vaticano, ci ha spiegato che le bestemmie, se dette da Berlusconi, vanno contestualizzate. Ha varato il secondo comandamento (NON NOMINARE IL NOME DI DIO INVANO) ad personam. Se uno non è ottenebrato dalla fede, che per definizione è una rinuncia alla razionalità, non può che aumentare la propria distanza dal mondo cattolico. Le chiese si svuotano ed io ne son felice.

    Rispondi

  • Luca

    07 Ottobre @ 15.44

    Questi prelati dovrebbero decidere una volta per tutte cosa vogliono fare da grandi. La vita artificiale è un paradosso, e allora lo è in tutte le sue forme, accanimento terapeutico incluso, o non la è, fecondazione assistita inclusa. Questo modo di fare bimbesco a volte risulta irritante.

    Rispondi

  • Francesco

    07 Ottobre @ 13.38

    Un commento positivo sarebbe stato una buona occasione per dare un'immagine rinnovata di questa chiesa incancrenita, turpe, bigotta ed ottusa. Grazie per non smentirvi mai. Noi nel frattempo, non vi ascoltiamo più.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Karma: la notte di J.L. David

FESTE PGN

Karma: la notte di J.L. David Foto

Star Wars: i personaggi della saga... al Campus

parma

Star Wars: i personaggi della saga... al Campus Foto

"Indietro tutta 30 e lode!" sfiora i 4 milioni di spettatori

televisione

"Indietro tutta" sfiora i 4 milioni di spettatori Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Imu e Tasi, lunedì si chiudono i conti

L'ESPERTO

Imu e Tasi, entro lunedì il saldo. Tutto quello che c'è da sapere

di Daniele Rubini*

Lealtrenotizie

Il Marconi piange Giulia

LUTTO

Il Marconi piange Giulia

Vicino a Coenzo

«Noi, i dimenticati dell'alluvione»

Copermio

«Pensavamo di morire annegati. Mio figlio vivo grazie al maresciallo»

Il noto ex calciatore

Cosa manca a Beckham dell'Italia? La trattoria Cocchi di Parma

Processo

«Spese pazze» in Regione, assolti Ferrari e Garbi

Montagna

Corniglio, si pensa a una eventuale «class action» contro Enel

Dopo piena

Lentigione, gli sfollati a casa per Natale

Colorno

Oltre un milione di danni per l'Alma

Tg Parma

Striscioni al Marconi per ricordare Giulia Video - Foto

Colorno (e Lentigione), si lavora per tornare alla normalità. Il punto della situazione

A Lentigione un pensionato è morto mentre spalava il fango

ghiaccio

Montagna, dopo tre giorni ci sono ancora famiglie senza elettricità

anteprima gazzetta

Un'altra vittima innocente: "Possiamo migliorare le condizioni nelle strade"

1commento

LUTTO

Giulia, 15 anni e tanta voglia di vivere

3commenti

lentigione

I lavori sull'argine dell'Enza visti dal drone Video

Ricerca

Centri storici: quello di Parma tra i più dinamici in Italia

coin e decathlon

Due furti in negozi sportivi, tre ragazzi denunciati

3commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

1commento

ITALIA/MONDO

Monza

Trovato il cadavere dell'ex calciatore Andrea La Rosa: era nel bagagliaio di un’auto

Francia

Scontro treno-scuolabus, "21 alunni feriti gravi"

SPORT

Calciomercato

Parma, Faggiano rinnova: "Il progetto va avanti"

tg parma

Ospedale dei bambini: i giocatori del Parma diventano... Babbo Natale Video

SOCIETA'

dopo la piena

Ecco com'è oggi Colorno: il video dall'alto

social network

Il selfie della ragazza con cancro alla pelle: la campagna di prevenzione è virale

MOTORI

NOVITA'

Nuova Audi RS4 2017, il ritorno del V6 biturbo

MOTO

La prova: Kawasaki Z900RS