Parma

Bandi Wcc, scadenze allungate

Ricevi gratis le news
0

E' andata deserta la seconda gara per il complesso del Wcc che riguardava la realizzazione in project financing di un grande parco attrezzato sportivo per un importo complessivo di 19 milioni di euro, di cui 7 finanziati dal Comune. Alla scadenza dei termini, infatti, nessun privato si è formalmente presentato con un'offerta di partecipazione. Il progetto prevedeva la realizzazione, in un'area compresa fra via Budellungo e la tangenziale Est, di un complesso con piscina coperta e scoperta, un percorso «running» di 1.365 metri, un percorso per la mountain-bike di 1.637 metri, due campi per il beach-volley, altrettanti per il calcetto  e anche un laghetto per la pratica della pesca sportiva da realizzarsi entro la fine del 2012 all'interno di una grande area verde prevista come parco attrezzato. A questo punto sono due le strade possibili per il Comune: una è la riproposizione di un nuovo bando con criteri economici diversificati mentre e la seconda, sulla quale è più probabile che si indirizzi la Giunta, è che si decida di realizzare a stralci l'intervento inserendolo nel programma dell'impiantistica sportiva comunale e affidando poi successivamente le strutture a gestori privati. Sono invece state prorogate, su richiesta di alcuni privati interessati, le scadenze degli altri due project financing collegati al Wcc.  E' stata portata dall'8 ottobre all'8 novembre quella per la realizzazione di un polo per l'infanzia (costo di 2 milioni e 700 mila euro, di cui un milione e mezzo dal Comune) comprendente un asilo nido da 78 posti aperto tutto l'anno, una kinderheim per l'affidamento dei bambini su richiesta dal lunedì al venerdì dalle 16 alle 22 e il sabato dalle 8 alle 14, uno spazio di incontro fra «nonni e bambini» per l'insegnamento dei mestieri e delle cose della tradizione e una «maison ouverte» con spazi dedicati alla creatività dei bambini.   Al 28 ottobre sono invece stati rinviati i termini per la presentazione delle offerte per la realizzazione della «Fabbrica del Verde-fattoria urbana», che prevede un costo complessivo di 15 milioni 339 mila euro, tutti a carico dei privati. g.l.z.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La fotogallery del concerto della Mannoia

TEATRO REGIO

La fotogallery del concerto della Mannoia

Leonessa Kira abbraccia il suo salvatore

animali

La leonessa rivede l'uomo che l'ha salvata

1commento

I «Balli proibiti» di Federica Capra al Teatro degli Arcimboldi

L'INTERVISTA

I «Balli proibiti» di Federica Capra al Teatro degli Arcimboldi

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

ASTRI

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

Lealtrenotizie

Piene record, perché e come è succeso

ALLUVIONE

Piene record, perché e come è succeso

Piena Enza

Immergas, danni ingenti. Amadei: «Ripartiremo con più forza»

MORI' 31 ANNI FA

Mora: perchè Parma non capì il suo talento?

CONCERTO

Fiorella Mannoia grandiosa al Teatro Regio

CAPODANNO

Fedez verso la Piazza

SERIE B

Parma in crescita: lo dicono i numeri

NOCETO

Addio a nonna «Centina»

Corcagnano

Veglia di preghiera per la 15enne in Rianimazione

Danni e disagi

Piene, la situazione migliora. Riaperto il ponte di Sorbolo. Le immagini di Colorno "allagata"

Bonaccini: "Chiederemo al governo lo stato d'emergenza". Coldiretti: "Danni per milioni di euro"

maltempo

Strade provinciali, "emergenza finita in montagna". Ancora 5.000 senza corrente elettrica

I danni del vento al campeggio di Rigoso Video

1commento

emergenza

Colorno, una decina di evacuati e danni alla Reggia. Piazza e garage allagati Video 1-2 - Le foto

Sommerso anche il cortile della Reggia

2commenti

meteo

La pioggia si "sposta" al Sud. E da venerdì nuova ondata di freddo

piena

Ecco com'è ridotta Lentigione: il video dall'elicottero

STORIA

Parma, le alluvioni e le piene del Novecento

L'evento più drammatico e disastroso resta lo straripamento del Po nel 1951

tg parma

Colorno sott'acqua, i cittadini: "Non si poteva evitare?" Video

1commento

piena

Viarolo, auto in balia delle acque. Escluse persone all'interno

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

LA BACHECA

Venti nuove offerte di lavoro

ITALIA/MONDO

lutto

Addio a Everardo Dalla Noce: da "Tutto il calcio minuto per minuto" alla Borsa

luzzara/suzzara

Ha ucciso i due figli e tentato il suicidio: le condizioni migliorano

SPORT

COPPA ITALIA

L'Inter spezza le reni al Pordenone (ai rigori)

parma 1913

Giorgino e Coly, risoluzione consensuale del contratto Video: il gol nel derby

5commenti

SOCIETA'

ospedale

A casa dopo 57 giorni il 15enne in arresto cardiaco salvato al Maggiore

4commenti

Aveva 104 anni

Erminio Sani, l'ultimo maggiordomo

MOTORI

VOLKSWAGEN

La Polo? Con 200 Cv diventa GTI Fotogallery

MOTO

La prova: Kawasaki Z900RS