12°

Parma

Operazione "Traviata": stroncato giro di prostituzione con brasiliane. Arrestati tre parmigiani

Operazione "Traviata": stroncato giro di prostituzione con brasiliane. Arrestati tre parmigiani
Ricevi gratis le news
16

Avevano allestito una vera e propria "squadra" di brasiliane, che tenevano in pugno costringendole a prostituirsi in una serie di bilocali sparsi fra il centro storico, l'Oltretorrente e la provincia di Mantova.

Un giro di appuntamenti facilitato da siti online attraverso i quali venivano fissati gli appuntamenti. E anche un giro di denaro interessante: con 100 euro a prestazione , e una decina di clienti al giorno per prostituta,.

Un giro che ora la Squadra mobile (con indagini ribattezzate "Operazione Traviata") ha stroncato arrestando i due parmigiani, un 45enne ed un 46enne, che tenevano le fila dell'organizzazione. Un altro parmigiano di 37 anni è finito ai domiciliari mentre a un uruguaiano è stato imposto il divieto di dimora a Parma.

I COMPLIMENTI DELL'ASSESSORE - L’operazione che ha portato all’arresto di tre parmigiani implicati in una attività disfruttamento della prostituzione ha messo in luce, «per l'ennesima volta, le grandi capacità investigative degli agenti della squadra mobile e del loro dirigente, Alfredo Fabbrocini, a cui vanno i miei più sentiti ringraziamenti». L'ha detto l'assessore alla Sicurezza di Parma Fabio Fecci.
«Lo sfruttamento e il favoreggiamento della prostituzione sono reati molto gravi che vanno contrastati con forza – ha detto – per combattere questo racket che colpisce non a caso le categorie più deboli, appartenenti agli strati più bassi della scala sociale e non tutelati dalla forza del diritto: donne spesso con disagi socio- economici, immigrate e alle volte anche minori. A questo proposito, nei mesi scorsi, abbiamo inviato agli amministratori di condomini una comunicazione, invitandoli a segnalarci situazioni anomale legate al fenomeno della prostituzione».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • "I'm not a questurino"

    11 Ottobre @ 08.33

    Sig. Galbano Mobile, la mia ironia viene più che altro dall'enfasi che si è data a questa notizia e dall'esilarante e per la consueta ipocrisia con la quale il parmigiano tipico tratta vicende di questo tipo. Ognuno è libero di avere una propria visione delle vicende, me lo conceda, ma visto che si insiste con il termine "sfruttamento" la invito a leggere con attenzione l'articolo della Gazzetta cartacea e fare un paio di semplici operazioni matematiche. Se gli "sfruttatori" tenevano per se il 30% degli introiti che a detta dell'articolista potevano arrivare anche a 10.000 euro mese !! il conto fa che la "sfruttata" si metteva in tasca dicesi 6.000 euro mese circa, vivendo in un appartamento - mica in una galera - e con un celluare a disposizione. Quindi se queste erano "sfruttate", un operaio che si spezza la schiena in fabbrica 10 ore al giorno per 1000 euro al mese che cos'è? Me lo dica lei !! Per quanto riguarda il resto del tono ironico del mio commento e sempre riallacciandomi all'argomento, visto che i tutori dell'ordine lamentano una cronica insufficienza di uomini e mezzi, trovo alterttanto fastidioso leggere (e vedere con i miei occhi) gazzelle, pantere e restanti mezzi della savana, fare la spola avanti e indietro per la Via Emilia a intervistare donzelle che al massimo possono prenderli a borsettate, quando invece ogni sforzo dovrebbe essere proteso a perseguire tutti quei delinquenti VERI che si dilettano nei reati contro la persona e le cose, di cui la città, la nostra come tutte purtroppo, è piena. Concludendo, le ricordo che la prostituzione, credo nella maggior parte dei paesi comunitari, ma se non nella maggioranza in quelli più civili e meno ipocriti del nostro, è legalizzata, controllata sanitariamente e TASSATA. Ma ho parlato di meno ipocrisia, è non è certo il caso né della nostra Nazione né tantomeno della nostra città.

    Rispondi

  • Geronimo

    11 Ottobre @ 08.33

    Galbano Nobile , non commentare neanche quello che scrive Max perchè col suo commento dimostra di non aver letto l’articolo o di aver letto quello che non è stato scritto. Infatti le meretrici non sono state arrestate (ricordiamolo, reato non punibile in Italia) ma sono stati arrestati gli sfruttatori, reato ben più grave.

    Rispondi

  • Anna Giobbello

    10 Ottobre @ 23.39

    scusa Max B. ma la tua ironia mi è incomprensibile. Tre sfruttatori della prosittuzione sono stati arrestati e io mi compiaccio con la Squadra Mobile e ringrazio gli Agenti per il loro lavoro.

    Rispondi

  • "I'm not a questurino"

    10 Ottobre @ 12.13

    Perbacco....un altro duro colpo alla criminalità....30 alla volta poi, chissà che dispiego di forze è stato necessario per l'arresto di queste pericolose meretrici. A fronte di tale efficienza però, adesso come minimo ci si aspetta di leggere dell'arresto (...e la tenuta in detenzione....!! ) di 30 spacciatori di quelli che infestano i parchi cittadini e vendono veleno ai nostri figli adolescenti, o di 30 topi di appartamento che derubano e violentano la sacralità delle nostre case...... Accidenti......mi sto rendendo conto che forse chiedo troppo.... Sì, forse è meglio a fermarsi al chiedere le generalità, e interrogare luuungamente in questura delle conturbanti signorine.

    Rispondi

  • lambo

    09 Ottobre @ 22.27

    ed ora tocca a quelle "signorine" in vetrina in piazz.le PABLO 19, ANGOLO VIA BOCCHI... dove un tempo i bimbi compravano il gelato... Se la la legge è uguale x tutti, avanti assessore!

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Karma: la notte di J.L. David

FESTE PGN

Karma: la notte di J.L. David Foto

Star Wars: i personaggi della saga... al Campus

parma

Star Wars: i personaggi della saga... al Campus Foto

"Indietro tutta 30 e lode!" sfiora i 4 milioni di spettatori

televisione

"Indietro tutta" sfiora i 4 milioni di spettatori Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Imu e Tasi, lunedì si chiudono i conti

L'ESPERTO

Imu e Tasi, entro lunedì il saldo. Tutto quello che c'è da sapere

di Daniele Rubini*

Lealtrenotizie

Striscioni al Marconi per ricordare Giulia

Tg Parma

Striscioni al Marconi per ricordare Giulia Video - Foto

Colorno (e Lentigione), si lavora per tornare alla normalità. Il punto della situazione

A Lentigione un pensionato è morto mentre spalava il fango

ghiaccio

Montagna, dopo tre giorni ci sono ancora famiglie senza elettricità

anteprima gazzetta

Un'altra vittima innocente: "Possiamo migliorare le condizioni nelle strade"

1commento

LUTTO

Giulia, 15 anni e tanta voglia di vivere

3commenti

lentigione

I lavori sull'argine dell'Enza visti dal drone Video

Ricerca

Centri storici: quello di Parma tra i più dinamici in Italia

coin e decathlon

Due furti in negozi sportivi, tre ragazzi denunciati

3commenti

VIA GORIZIA

Apre la portiera dell'auto e un uomo lo minaccia con un coltello: un arresto per rapina

Il giovane minacciato è fuggito e ha chiamato i carabinieri. In manette un tossicodipendente

1commento

capodanno

Ecco le locandine: Fedez si fa. Ma dove? Domani la risposta

1commento

REPORTAGE

A Lentigione, dove si lotta con il fango

solidarietà

"Parma facciamo squadra" in campo per i bimbi poveri

Campagna fondi al via: Barilla, Chiesi, Fondazione Cariparma e Forum Solidarietà in prima linea

GAZZAREPORTER

Problemi alle luminarie: vigili del fuoco in via D'Azeglio Foto

SALSOMAGGIORE

Il rottweiler abbaia e scaccia i ladri

BANCAROTTA

Crac Spip: in 4 pronti a patteggiare, per altri 3 rito abbreviato

INFOMOBILITY

Sosta e transito nelle Ztl: ecco come rinnovare il permesso per il 2018 

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

1commento

ITALIA/MONDO

Monza

Trovato il cadavere dell'ex calciatore Andrea La Rosa: era nel bagagliaio di un’auto

Francia

Scontro treno-scuolabus, "21 alunni feriti gravi"

SPORT

Calciomercato

Parma, Faggiano rinnova: "Il progetto va avanti"

tg parma

Ospedale dei bambini: i giocatori del Parma diventano... Babbo Natale Video

SOCIETA'

dopo la piena

Ecco com'è oggi Colorno: il video dall'alto

social network

Il selfie della ragazza con cancro alla pelle: la campagna di prevenzione è virale

MOTORI

NOVITA'

Nuova Audi RS4 2017, il ritorno del V6 biturbo

MOTO

La prova: Kawasaki Z900RS