11°

22°

Parma

"Quello che i figli non dicono. Intervista sull'adolescenza" in edicola con la Gazzetta

Ricevi gratis le news
1

“Quello che i figli non dicono. Intervista sull’adolescenza”. È questo il titolo del libro edito da MUP Editore che sarà presentato domani, venerdì 15 ottobre, alle 18,  nella Sala delle Feste di Palazzo Sanvitale (p.le J. Sanvitale, 1) e che, sempre da domani, sarà in edicola con la “Gazzetta di Parma” (€ 7,90 + il prezzo del quotidiano). Alla presentazione interverranno Guido Conti, direttore editoriale di MUP, Katia Golini, giornalista della “Gazzetta di Parma” e curatrice del volume, e Maria Zirilli, Medico, psichiatra e psicoterapeuta. Il libro vuole essere un omaggio ai giovani e una proposta di percorso educativo che aiuti i genitori, e non solo, ad affrontare gli aspetti della vita quotidiana con i ragazzi ormai pronti per diventare adulti.
Intervistata su alcuni temi che più preoccupano la società odierna, Maria Zirilli, psichiatra e psicoterapeuta, racconta l’adolescenza: il profondo momento di mutazione fisica e mentale che porta i giovani a cercare una propria identità attraverso tentativi, corse in avanti e ricadute. Non sempre questo difficile periodo di crescita viene affrontato con l’approccio giusto. Ecco, allora, l’utilità di una “guida” che vuole spogliare il termine adolescenza dall’accezione negativa che cronaca e giornali, il più delle volte, ostentano per fare notizia. Questo periodo difficile e di inquietudine può, infatti, non essere appesantito da quel senso d’ansia e di incomunicabilità che vede scontrare gli adulti con i propri ragazzi. Questo libro propone l’adolescenza non come un allontanamento dei rapporti famigliari ma piuttosto come una possibilità di ricostruzione degli stessi.
Sono undici i temi delle interviste a Maria Zirilli, fondatrice del Programma per l’Adolescenza e la Giovane Età dell’Ausl di Parma, in merito agli aspetti che caratterizzano maggiormente quest’età fatta di emozioni nuove e dubbi non facili da comprendere. Dalla ribellione al “branco”, termine coniato dagli adulti in senso spregiativo e che secondo Zirilli non dovrebbe essere pronunciato poiché i giovani hanno assoluto bisogno di ritrovarsi in gruppo, al “bullismo”, riflesso di un’attitudine competitiva trasmessa dagli adulti e dalla società. Dal timore di non divertirsi mai abbastanza, risposta al bisogno dei giovani di essere visti e apprezzati, ai disturbi alimentari, conseguenza di falsi modelli estetici, fino all’influenza negativa esercitata dalle nuove tecnologie e da Internet, strumenti che se utilizzati per creare nuovi rapporti, possono rivelarsi pericolosi. Zirilli racconta così la sua lunga esperienza di lavoro e di vita.
E decide di farlo sottolineando, con un tono garbato e mai giudicante, l’importanza della parola e del confronto, mezzi essenziali per superare i momenti critici, ma anche la necessità di una presenza. Si tratta dell’esigenza, quella avvertita dagli adolescenti, di una vicinanza più autentica e ben diversa da ciò che nel mondo di oggi, tra programmi televisivi e social network, li circonda.
Quello che la psichiatra Zirilli insieme alla collaborazione di Golini, vuole proporre, è, dunque, un “breviario educativo” che insegni a non lasciarsi vincere dalle delicate problematiche che il critico periodo di transizione dall’essere bambino all’essere adulto comporta: il rifiuto a tutto, la voglia di sentirsi “grandi” e l’insoddisfazione che spesso si ha di sé stessi.
È necessario, per questo, rivalutare la qualità e la quantità  del tempo da destinare a nostri ragazzi per non lasciarli soli in questa complessa fase della loro vita. Ed è proprio in quest’ottica che le risposte di Zirilli vogliono guardare: crescere insieme ai nostri giovani, imparando ad essere  genitori-educatori consapevoli, in grado di instaurare con loro, soprattutto attraverso l’ascolto, un nuovo e più felice dialogo. Per dirlo con le parole dell’autrice: “Gli adolescenti sono come Pollicino: lasciano un sacco di segnali. Tocca a noi adulti trovare le briciole e ricomporre il tragitto.”

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • cristiana

    25 Gennaio @ 12.25

    e brava dottoressa zirilli come sta spero bene sn io cristiana si ricorda di me fa ancora il gruppo dove andavo pure io?

    Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

Il caso

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

fotografia

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

Tieni sempre allenata la tua parmigianità con i nostri nuovi quiz

GAZZAFUN

Tieni sempre allenata la tua parmigianità con i nostri nuovi quiz

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

VELLUTO ROSSO

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Stop ai disel euro 4 ed altre misure emergenza per la qualità dell'aria da domani venerdì 20 fino a lunedì 23 ottobre

Smog

Stop ai diesel euro 4 da domani e fino a lunedì Il servizio del Tg Parma

Polveri sottili alle stelle, si corre ai rimedi. Escluse dalla limitazioni le auto con almeno tre persone a bordo

23commenti

PARMA

Operata una bimba del peso di 700 grammi

Nata pretermine. Coinvolti chirurghi, cardiologici e neonatologi di tre ospedali

FIDENZA

Muore a 51 anni, 11 giorni dopo l'incidente in bici

Giovanni Rapacioli era molto conosciuto: era il pizzaiolo-dj di via Berenini

ANTEPRIMA GAZZETTA

Busseto, un altro odioso caso di stalking

Le anticipazioni sulla Gazzetta di domani dal direttore Michele Brambilla

tg parma

Via Lagoscuro: arrestato in Romania la mente del racket della prostituzione Video

BUSSETO

Tenta di investire l'ex moglie in un parcheggio: arrestato 65enne Video

L'uomo, un operaio residente a Polesine, è accusato di resistenza e stalking

2commenti

Lutto

Folla al funerale di Luca Moroni

Nel Duomo di Fidenza l'addio all'ingegnere morto in un incidente stradale

UNIVERSITA'

Bici legate al montascale, ancora bloccata la ragazza disabile

7commenti

PARMA

Gestione rifiuti: bando per 15 anni di affidamento del servizio Video

Il Comune ha presentato il bando europeo sulla gestione rifiuti

2commenti

Rumore

«Il Comune paghi i danni della movida»

5commenti

CARABINIERI

Controlli anti-droga in piazzale Barbieri: denunciato un minorenne

Un 17enne è stato scoperto mentre cedeva hashish a una compagna

tg parma

Prostituzione, arrestato un rumeno ricercato

Fermato in patria, indagato a Parma

COLLECCHIO

Va all'asilo, mamma derubata

SORBOLO

Un 88enne: «Un cane mi ha aggredito e morsicato in un parcheggio»

2commenti

GAZZAFUN

Il gatto più bello della città: guarda le gallery dei finalisti

4commenti

salute

L'Università di Parma studia la chirurgia contro la cefalea da cervicale

In oltre il 90% dei pazienti trattati con l’intervento ha visto la completa scomparsa dei sintomi (8 su 10) o una loro netta diminuzione

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Referendum e regionali, la sfida nel centrodestra

di Luca Tentoni

L'INCHIESTA

Bitcoin, il vero problema è la mancanza di un governo

di Giovanni Fracasso

ITALIA/MONDO

Firenze

Cade un capitello della basilica di Santa Croce: turista ucciso

RIMINI

Vigile si uccide: era indagato per assenteismo

SPORT

EUROPA LEAGUE

Vincono Lazio e Atalanta, Milan bloccato a San Siro dall'Aek

Calcio

L'exploit di Federico: esordio in Azzurro con gol

SOCIETA'

MUSICA

ParmaJazz Frontiere 2017: grandi nomi al Festival

musica

Elio e le Storie Tese: dopo 37 anni il "valzer" d'addio

MOTORI

L'ANTEPRIMA

Ecco T-Roc: 5 passi nel nuovo Suv di Volkswagen Foto

ANTEPRIMA

Arona: il nuovo Suv compatto di Seat in 5 mosse Foto