Parma

Primo incontro Grisendi-Conferenza sanitaria: "L'obiettivo è spingere l'Ospedale al massimo dell'eccellenza"

Primo incontro Grisendi-Conferenza sanitaria: "L'obiettivo è spingere l'Ospedale al massimo dell'eccellenza"
Ricevi gratis le news
2

Comunicato stampa

Spingere per raggiungere il massimo dell’eccellenza, con un’attenzione forte alle relazioni e risorse umane, tenendo fermo il ruolo centrale della Ctss nella programmazione della sanità parmense. La presentazione nell’Ufficio di presidenza del nuovo direttore generale dell’Azienda ospedaliero universitaria di Parma Leonida Grisendi è stata l’occasione per un confronto sul mandato ricevuto e sugli impegni da affrontare, criticità comprese come quelle che si sono manifestate nei reparti di Chirurgia, Ortopedia, Radiologia, Pronto soccorso, Neurochirurgia e Pediatria.
“L’ospedale di Parma è un presidio strategico per i nostri cittadini e per la rete territoriale che si compone delle strutture sanitarie di Vaio e Borgotaro. Quello che ci aspettiamo è il massimo dell’eccellenza da parte di una struttura che deve esercitare attrattività”. E’ il presidente della Ctss e della Provincia di Parma Vincenzo Bernazzoli a spiegare il senso di un incontro che, oltre agli auguri di buon lavoro, è servito per mettere a fuoco punti importanti. “La sanità è un terreno delicato dove la domanda di quantità e qualità può essere infinita – ha detto il presidente - Viviamo un momento drammatico per le risorse, la Regione subirà un taglio nel prossimo anno di 373 milioni di euro, ciò comporterà sacrifici e il bisogno di far quadrare esigenze e risorse. E’ una scommessa ardua che vogliamo portare avanti insieme alla Regione”.

Bernazzoli ha ricordato che l’Ospedale di Parma ha fatto negli ultimi anno un balzo in avanti sul fronte della struttura e delle apparecchiature, divenendo una azienda prestigiosa, come ha detto il nuovo Dg, in cui lavorano più di 4000 professionisti con un incremento in sette anni di 409 unità, soprattutto personale infermieristico e tecnico.  Nell’ultimo decennio gli investimenti in conto capitale hanno costituito l’11,2% rispetto a un “peso” (la quota media ponderata) del 9,9% delle altre strutture regionali. Per le attrezzature, dal 2002 sono stati stanziati 50 ml di euro. A ciò vanno aggiunte le quote investite direttamente dall’azienda e quelle di privati e fondazioni. 
“Al nuovo direttore generale chiediamo il massimo impegno per valorizzare le risorse umane e rafforzare l’integrazione con il territorio – ha detto Bernazzoli - Alla Regione chiediamo che siano rivisti i criteri di assegnazione delle risorse, che rischiano oggi di favorire strutture meno efficienti, introducendo criteri che premino l’equilibrio finanziario e l’alta qualità della rete dei servizi”.
“Sono in una fase d’ascolto, di presa di contatto con i problemi e ho potuto riscontrare l’elevato livello di attesa dell’azienda e della città per le scelte che si andranno a fare – ha detto Grisendi – Non mi sorprende perché siamo in un territorio di eccellenza e la domanda non può che essere di eccellenza. Questo è l’obiettivo”.
Il nuovo Direttore generale dell’Azienda ospedaliero universitaria non si nasconde le difficoltà, soprattutto in questo momento difficile che tocca la sanità, gli enti locali e il Paese. Le due linee guida che lo accompagneranno nel lavoro di direzione dell’Ospedale di Parma saranno l’attenzione alle relazioni - “il vero capitale dell’azienda” - e il Pal 2009-11, approvato dalla Ctss “il luogo nel quale dovranno essere condivisi problemi e proposte, avendo consapevolezza del punto di partenza e del punto finale” – ha spiegato Grisendi.
Del rapporto con l’Università ha parlato il preside di Medicina Loris Borghi, presente insieme a Paolo Carbognani: “ Confermo la completa disponibilità alla collaborazione, in un cammino comune che va proseguito in modo più accentuato”. Il Preside di Medicina è intervenuto in particolare sulla cosiddetta fuga di cervelli dall’Ospedale di Parma, affermando che “è vero che ci sono professionisti che hanno lasciato l’azienda, ma sarei preoccupato del contrario perché vorrebbe dire che non riusciamo a esportare i talenti che formiamo” ha detto Borghi citando il positivo caso della nefrologia della nostra Università che da un decennio fornisce i migliori professionisti all’Italia. Borghi ha anche fornito aluci dati che quantificano la parte universitaria dell’azienda ospedaliera: 281 dipendenti, 16 corsi di laurea, più di 4000studenti, oltre 500 medici specializzandi in formazione.

Oltre al vicepresidente della Ciss Fabrizio Pallini e al Direttore generale dell’azienda sanitaria locale Massimo Fabi, all’incontro dell’Ufficio di Presidenza sono intervenuti per il Distretto delle Valli del Taro e Ceno il sindaco di Borgotaro Salvatorangelo Oppo, per il distretto Sud est il sindaco di Langhirano Stefano Bovis, per il distretto di Fidenza l‘assessore  Marilena Pinazzini l’assessore provinciale alle Politiche sociali Marcella Saccani, il presidente dell’Ordine dei Medici Tiberio D’Aloia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • attila

    15 Ottobre @ 10.15

    Ricordiamo al Dr. Grisendi la precaria e preoccupante situazione del Centro Trasfusionale di Parma: dal 13 dicembre 3.000 donatori rischiano di non poter più donare il sangue a causa della pessima gestione del suo predecessore.

    Rispondi

  • marco

    15 Ottobre @ 08.57

    L'ECCELLENZA è GIA' IL MASSIMO... ALTRIMENTI NON E' ECCELLENZA... se vogliamo il "massimo dell'eccellenza"... cominciamo dalla GRAMMATICA ITALIANA. Io mi accontenterei di un servizio accurato e rispettoso del malato, cone spesso già avviene da noi grazie all'impegno di tanti medici e infermieri onesti e volenterosi. Rimaniamo concreti e non perdiamoci in parole roboanti, che ormai non impressionano più nessuno.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa

PGN

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa Foto

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

9commenti

Sanremo: cantanti e titoli delle canzoni in gara

musica

Sanremo 2018: Elio e le Storie tese e Mario Biondi fra i 20 "big"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

VIABILITA'

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

di David Vezzali

Lealtrenotizie

I crociati non riescono a trovare il gol: Parma-Cesena 0-0

STADIO TARDINI

I crociati non riescono a trovare il gol: Parma-Cesena 0-0 Foto

Baraye: "Abbiamo provato e fatto di tutto per vincere" (Video) - Scavone: "Dispiace non avere vinto ma in B è importante non perdere (Video) - Grossi: "Ha pesato l'assenza di un vero attaccante" Videocommento

4commenti

viabilità

Incidente in via Mantova sul cavalcavia: disagi al traffico Gallery

incidente

Frontale in via Montanara: due feriti

PARMA-cesena

D'Aversa: "Soddisfatto dell'interpretazione della gara. Peccato non aver fatto gol" Video

CORCAGNANO

Folla al funerale di Giulia: applausi e striscione all'uscita del feretro dalla chiesa

GAZZAFUN

Parma - Cesena 0 - 0: fate le vostre pagelle

LENTIGIONE

Tentano di forzare posto di blocco: denunciati un giovane di Sissa Trecasali e un africano

Il giovane parmense guidava in stato d'ebbrezza e ha cercato di evitare i controlli della Municipale

2commenti

VOLANTI

Picchia l'addetto del Coin e fa fuggire il complice con la refurtiva: arrestato 31enne

Si tratta di un senegalese richiedente asilo. Denunciati anche due giovani del Ghana: avevano 600 euro di vestiti non pagati negli zaini

6commenti

LUTTO

Busseto ha perso il dolce sorriso di mamma Chiara: aveva 41 anni

cosa fare oggi

Tra assaggi di Natale, Kataklò e "ristoranti" per animali: l'agenda del sabato

MODENA

Ius soli, scontri alla manifestazione: arrestato 28enne antagonista di Parma

Il giovane è stato condannato a 6 mesi (pena sospesa). Due manifestanti al pronto soccorso, 6 agenti lievemente feriti

3commenti

BASSA

Donna investita da un'auto a San Secondo: è grave

PARMA

Cremazione di cani e gatti: inaugurato il servizio a Pilastrello

È nato il Ponte dell’Arcobaleno

SALA BAGANZA

"E nel mio bar metto i libri al posto delle slot"

2commenti

TRAVERSETOLO

«Senza gas in inverno. E le bollette pagate»

DOPO-ALLUVIONE

Colorno, l'accusa dei cittadini: «Non siamo stati avvertiti»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Odio e insulti sul web: la falsa democrazia

di Patrizia Ginepri

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

SPAGNA

Igor non collabora con gli inquirenti. Catturato perché forse era svenuto

FABBRICO

Omicidio nel Reggiano, un arresto: 20enne ucciso per un pettegolezzo

SPORT

Calciomercato

Ancelotti soffia la panchina a Conte

calcio

Fumogeni prima della partita con la Ternana: denunciati due tifosi del Parma

1commento

SOCIETA'

fuori programma

Birre e suggestioni dal coro Maddalene di Revò al Mastiff Video

IL DISCO

Guerre stellari tra solennità e disco music

MOTORI

NOVITA'

Alpine A110 Premiere Edition, risorge un marchio storico

motori

Ford, che Fiesta: ST-Line o Vignale per pensare in grande