14°

Parma

Tep, slitta la nomina del presidente

Tep, slitta la nomina del presidente
Ricevi gratis le news
0
Fumata nera. Per il nuovo presidente di Tep occorrono altri  giorni. L'assemblea dei soci dell'azienda - Comune e Provincia - in programma ieri pomeriggio alle cinque è slittata a lunedì (i rappresentanti dei due enti non si si sono presentati). Non sono bastati due giorni per trovare un accordo sul successore di Tiziano Mauro (che ieri è stato sentito in procura). La diplomazia tra i due enti  non si è comunque fermata  e   nelle ultime ore   pare che sia stato trovato un accordo di massima su un manager cinquantenne parmigiano.
Tep, intanto, resta al centro  - assieme a Stt -  della bufera politica che da giorni   scuote la città. Prese di posizione e repliche si sono rincorse per l'intera giornata. I toni, ovvio, rimangono alti: sulla società di via Taro, la maggioranza che sostiene il Comune attacca Bernazzoli:  «Deve far dimettere Fadda e Ragone». Sono il vicepresidente del cda di Tep e il presidente del collegio sindacale indicato dalla Provincia. Il presidente di piazza della Pace ribatte:  «Non hanno responsabilità».
Parma civica attacca
«Dov’erano Ragone e Fadda  quando il presidente Mauro faceva l'operazione finanziaria che gli è costata il posto? - chiede Parma civica - Lo stupore del presidente Bernazzoli per la richiesta di dimissioni dei suoi uomini in Tep è surreale. Gli dobbiamo spiegare noi che la regolarità del bilancio, in cui era descritta nei minimi dettagli l’operazione contestata, è stata certificata dal suo revisore,  Ragone,  ed approvata dal suo vicepresidente Fadda? Un anno fa nel bilancio, era già tutto chiaro, nero su bianco: i criteri adottati per la scelta dell’istituto bancario, i versamenti effettuati sul conto di Mb, la situazione della banca. Perché il vicepresidente Fadda e il presidente del Collegio dei revisori Ragone, entrambi nominati da Bernazzoli, hanno approvato il bilancio che espressamente indicava i rischi dell’operazione che per lo stesso Bernazzoli ed il Pd, il loro partito, sono così evidenti? Perché Bernazzoli ed il Pd si scandalizzano solo ora e solo contro quelli che non sono amici di partito?  Forse gli amministratori del Pd godono di un’immunità di cui non siamo a conoscenza? I casi sono due. O Bernazzoli si è prestato ad una montatura organizzata dall’opposizione in Consiglio comunale, e sarebbe gravissimo per il massimo rappresentante di un'istituzione; oppure ha il dovere morale e politico di chiedere ed ottenere immediatamente le dimissioni degli amministratori e dei sindaci da lui nominati in Tep».
Villani rincara la dose
Contro Bernazzoli si scaglia anche Luigi Villani,  consigliere regionale  e coordinatore provinciale del Pdl. «L’atteggiamento di   Bernazzoli, da bella addormentata che improvvisamente si sveglia inconsapevole di tutto, è semplicemente scandaloso - dichiara Villani -  Come può pensare di farci credere che i due suoi uomini più fidati all’interno di quella società, da lui direttamente nominati,   Fadda   e Ragone,   e che hanno sempre avvallato le decisioni della società, erano all’insaputa di tutto?» 
 Villani mette Bernazzoli   davanti ad un bivio: «O ammette implicitamente l’incompetenza e la superficialità dei suoi due uomini, che hanno avvallato espressamente con sottoscrizioni e voti ufficiali, i bilanci della società; o rinuncia alla farsa e riconosce che Fadda, vicepresidente con delega, fra le altre, anche alla verifica della contabilità analitica e dell’andamento di gestione anche in relazione alle procedure di spesa, e Ragone, presidente dei revisori dei conti, sapevano tutto ma non hanno mai detto nulla. In entrambe i casi, comunque, alla stregua di quanto fatto dal sindaco di Parma Pietro Vignali, che ha chiesto e ottenuto le dimissioni del presidente Tiziano Mauro come presa di responsabilità, deve chiedere lo stesso passo indietro ai suoi due uomini  facendoli dimettere». 
La replica di Bernazzoli
«In base alle informazioni di cui sono in possesso non ravviso nessun elemento per presumere il coinvolgimento nella scelta di Banca Mb da parte dei membri del cda ma che questa sia stata fatta dal presidente avvalendosi dei poteri assegnatigli - replica il presidente della Provincia  Bernazzoli -  Per quanto riguarda il controllo contabile della società   questo è stato delegato a una società di revisione esterna che ha certificato il bilancio. Quindi allo stato non ravviso responsabilità del collegio sindacale, nel quale per altro siede anche un membro indicato dal Comune di Parma. In quanto all’attacco al vicepresidente Alessandro Fadda, essendo la sua una delega gestionale e non finanziaria, non è attinente alla vicenda di cui stiamo parlando. Se emergessero ulteriori elementi non avrei difficoltà a prenderli in considerazione.  Alzare polveroni oggi significa cercare di confondere il quadro delle responsabilità.  Adesso per tutelare e valorizzare quel grande patrimonio di Parma che è la Tep - oggi in una fase delicata di privatizzazione - occorre impegnarsi affinché vengano al più presto ripristinati gli organi della società e venga individuato un nuovo presidente che,  in base alle intese in essere tra Comune e Provincia per questo mandato, deve essere proposto dal Comune». 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Biondo e Filippo riammessi nella scuola di Amici

televisione

Biondo e Filippo riammessi nella scuola di Amici, espulso Nicolas

Ignazio Moser

Ignazio Moser

DADAUMPA

Moser, dal GF a Parma: «Qui sto bene, ho tanti amici»

Tom Petty

Tom Petty

MUSICA

Tom Petty è morto per overdose accidentale

Notiziepiùlette

Ultime notizie

“Pat Garrett & Billy the Kid”, il mito secondo Dylan

IL DISCO

“Pat Garrett & Billy the Kid”, il mito western secondo Dylan

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Omicidio di Michelle, l'ex fidanzato «totalmente capace di intendere e volere»

IL CASO

Omicidio di Michelle, l'ex fidanzato «totalmente capace di intendere e volere»

Criminalità

Borseggi, la paura viaggia sull'autobus

VIABILITA' E BUROCRAZIA

Strade pronte, ma restano chiuse

Animali

«Delon sbaglia: non si uccide il proprio cane»

LA STORIA

Aurora, 18enne disabile: «Nessun sogno è precluso»

TORRILE

Fine dell'incubo per i vicini del piromane

Ko a Cremona

Anno nuovo, Parma vecchio

SALUTE

Un test del sangue per otto tipi di tumore

SERIE B

Cremonese-Parma 1-0: crociati sconfitti a pochi minuti dalla fine sotto gli occhi di Lizhang Foto Video

Nel primo tempo squadre equilibrate, poi i crociati calano. La Cremonese aumenta il pressing e fa gol con Cavion

9commenti

DIARIO DELLA TRASFERTA

"Tutti a Cremona!": quasi 2mila tifosi da Parma Foto Video

Uno dei pullman ha qualche problema al motore in autostrada ma riesce a raggiungere lo stadio di Cremona. Molti tifosi in auto

PARMA

Oltretorrente: cori gospel in strada per contrastare lo spaccio Video

Iniziativa di "Oltretutto Oltretorrente" con il coro gospel Zoe Peculiar

5commenti

PARMA

Scontro fra due auto in via Venezia

APPENNINO

Escursionisti in difficoltà per il ghiaccio: due interventi del Soccorso Alpino sul Marmagna

In salvo due 29enni toscane e due uomini del Parmense. Appello del Saer: "Usate l'attrezzatura adatta"

FURTI

Ladro in fuga si lancia da una finestra al quarto piano: ferito e... arrestato Foto

Di chi sono tutti questi oggetti rubati?

1commento

Testimonianza

«Un truffatore mi ha rubato l'identità: insultato e minacciato da mezza Italia»

GAZZAREPORTER

"Tramonti infuocati": le foto del lettore Matteo

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La strana democrazia delle parlamentarie

di Francesco Bandini

CHICHIBIO

«Timocenko», soprattutto pizza per tutti i gusti

di Chichibio

1commento

ITALIA/MONDO

Turismo

Venezia, 1.100 euro di conto per 4 bistecche e una frittura di pesce

Lucca

Un escursionista muore sulle Apuane

SPORT

SERIE B

Cremonese-Parma 1-0: gli highlights della partita Video

Cremonese-Parma

D'Aversa: "Dispiace non vedere la 'cattiveria' giusta per portare a casa il risultato" Video

SOCIETA'

IL CASO

Tim Cook: "Non voglio che mio nipote sia sui social"

milano

Cracco si è sposato (Lapo Elkann testimone) Gallery

MOTORI

LA NOVITA'

Nuova Dacia Duster: il low cost diventa un eroe borghese

NOVITA'

Gamma Fiat 500 Mirror, infotainment "allo specchio"