10°

22°

Parma

L'autobus? Più si è, meno si paga

L'autobus? Più si è, meno si paga
Ricevi gratis le news
0

Viaggiare in autobus, per le famiglie numerose, costa meno. Dopo il buon riscontro del 2007, torna infatti a settembre l’iniziativa promossa da Provincia di Parma, Tep e Rete provinciale per le famiglie che prevede agevolazioni sulle tariffe dei servizi di trasporto pubblico per chi in casa è più di cinque. La Provincia, per il progetto, ha stanziato 20mila euro.

RISPARMIO FINO A 728 EURO - A fronte di due abbonamenti acquistati a prezzo intero, la famiglia potrà godere, nell’acquisto degli abbonamenti successivi, di sconti crescenti con l’aumentare della fascia chilometrica di percorrenza. In pratica, una famiglia composta da 5 persone che sceglierà di muoversi con i mezzi pubblici potrà acquistare gli abbonamenti extraurbani o interurbani necessari risparmiando, nel complesso, fino a 728 euro.  “Il nostro obiettivo è sia quello di dare un sostegno alle famiglie con almeno cinque componenti, che nel nostro territorio sono oltre 4500 - spiega l'assessore Tiziana Mozzoni - sia facilitare e invogliare all’utilizzo del trasporto pubblico. È un servizio in cui crediamo molto, per cui ci auguriamo che venga sempre più apprezzato dagli utenti”. Le agevolazioni tariffarie saranno fruibili a partire dal mese di settembre. L’iniziativa è stata presentata oggi nella sede dell’ente dall’assessore provinciale alle Politiche sociali Tiziana Mozzoni, dall’assessore alla Viabilità Filippo Carraro, dal presidente di Tep Paolo Zbogar e dal vicepresidente di Tep Michele Rainieri.

AGLI SPORTELLI TEP CON LO STATO DI FAMIGLIA -  “È sufficiente recarsi agli sportelli Tep e dimostrare l’appartenenza a un nucleo famigliare di almeno cinque persone attraverso un’autocertificazione o lo stato di famiglia - ha detto Rainieri -. Gli abbonamenti acquistabili a tariffa agevolata sono quelli invernali extraurbani e interurbani, compresi quelli con origine o destinazione Parma, che consentono di viaggiare anche sull’intera rete urbana. Anche il meccanismo delle tariffe è semplice: “Lo sconto che viene applicato – ha continuato - è proporzionale sia al numero dei componenti che alla fascia chilometrica da percorrere”.

Per richiedere il rilascio degli abbonamenti a tariffa agevolata è sufficiente che il capo famiglia, o un familiare maggiorenne, si rechi agli sportelli Tep di piazza Ghiaia o di p.le Barbieri. La condizione necessaria per ottenere l’agevolazione tariffaria è quella di essere componente di un nucleo familiare di almeno 5 persone, caso tipico due genitori con tre figli. Questa condizione deve essere dimostrata attraverso una autocertificazione o con lo stato di famiglia. Al nucleo familiare verranno rilasciati tanti abbonamenti quanti sono i membri che ne fanno richiesta. I titoli di viaggio potranno avere percorsi differenziati tra loro, ma tutti avranno un unico numero identificativo riconducibile al capo famiglia: un “codice denominatore comune di riferimento” sia per l’emissione e la gestione tecnica dell’abbonamento stesso sia per forme di pagamento agevolate (es. Rid bancario).
Per ulteriori informazioni è possibile consultare i siti di Tep (www.tep.pr.it) o della Provincia di Parma (www.sociale.parma.it – speciale Rete delle Famiglie) oppure contattare il Numero Verde 800 977 966, attivo dal lunedì al sabato dalle 7.45 alle 19.00.

IL PROGETTO - L’idea è nata dal gruppo di lavoro su tariffe e servizi della Rete provinciale per le famiglie, costituita nel 2004 dall’Assessorato alle Politiche sociali della Provincia a partire dalla consapevolezza dell’importanza del ruolo sociale e culturale dell’associazionismo e del volontariato rivolto alla famiglia. La Rete lavora attraverso un gruppo di coordinamento chiamato a riflettere sul “tema Famiglia” in senso ampio, trasversale ed onnicomprensivo, e due gruppi tematici dedicati a bisogni emergenti proposti dalle singole associazioni. Proprio all’interno di uno di questi gruppi, quello dedicato a “Tariffe e servizi”, le associazioni aderenti hanno proposto l’adozione di un progetto mirato in particolare al trasporto, a sostegno delle famiglie numerose; la sollecitazione è stata condivisa e raccolta dalla Provincia e da Tep, che hanno promosso agevolazioni tariffarie ridotte secondo una progressione di sconti negli abbonamenti annuali in ambito extraurbano e interurbano.


 


 
 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

Il caso

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

fotografia

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

Tieni sempre allenata la tua parmigianità con i nostri nuovi quiz

GAZZAFUN

Tieni sempre allenata la tua parmigianità con i nostri nuovi quiz

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

VELLUTO ROSSO

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Via Calatafimi: spaccata «diurna» all'ortofrutta

Furto

Via Calatafimi: spaccata «diurna» all'ortofrutta

Ladri in azione di giorno. «Neanche avessi una gioielleria», sbotta la negoziante

Scurano

Il paese fa festa, i ladri anche

PARMA

Spray al peperoncino a scuola: in 5 al pronto soccorso

PARMA

Operata una bimba del peso di 700 grammi

Nata pretermine. Coinvolti chirurghi, cardiologici e neonatologi di tre ospedali

1commento

Tragedia

E' morto il tecnico del Soccorso alpino ferito durante un salvataggio

Davide Tronconi era ricoverato al Maggiore di Parma

Fidenza

Addio a Gino Minardi, storico bottegaio

STAZIONE

Due telecamere per controllare il terminal dei bus

Calcio

Parma, cambia il modulo?

Contro l'Entella il tecnico D'Aversa potrebbe apportare qualche modifica al disegno tattico dei crociati

Smog

Stop ai diesel euro 4 da domani e fino a lunedì Il servizio del Tg Parma

Polveri sottili alle stelle, si corre ai rimedi. Escluse dalla limitazioni le auto con almeno tre persone a bordo

24commenti

GAZZAFUN

Il gatto più bello della città: domani comincia la finale

4commenti

SISMA

"Luci da terremoto" in Messico Video

Sulla Gazzetta di Parma il geologo parmense Valentino Straser spiega il fenomeno

SCUOLA

Più di 1.100 supplenti in cattedra

BEDONIA

Telecamera a caccia di meteoriti

Personaggi

Varriale, voce parmigiana delle World Series

FIDENZA

Muore a 51 anni, 11 giorni dopo l'incidente in bici

Giovanni Rapacioli era molto conosciuto: era il pizzaiolo-dj di via Berenini

Lutto

Folla al funerale di Luca Moroni

Nel Duomo di Fidenza l'addio all'ingegnere morto in un incidente stradale

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Referendum e regionali, la sfida nel centrodestra

di Luca Tentoni

L'INCHIESTA

Bitcoin, il vero problema è la mancanza di un governo

di Giovanni Fracasso

ITALIA/MONDO

Firenze

Cade un capitello della basilica di Santa Croce: turista ucciso

RIMINI

Vigile si uccide: era indagato per assenteismo

1commento

SPORT

Moto

MotoGp, Marquez leader nelle libere 1 in Australia

EUROPA LEAGUE

Vincono Lazio e Atalanta, Milan bloccato a San Siro dall'Aek

SOCIETA'

MUSICA

ParmaJazz Frontiere 2017: grandi nomi al Festival

musica

Elio e le Storie Tese: dopo 37 anni il "valzer" d'addio

MOTORI

L'ANTEPRIMA

Ecco T-Roc: in 5 punti il nuovo Suv di Volkswagen Foto

ANTEPRIMA

Arona: il nuovo Suv compatto di Seat in 5 mosse Foto