-3°

Parma

L'autobus? Più si è, meno si paga

L'autobus? Più si è, meno si paga
Ricevi gratis le news
0

Viaggiare in autobus, per le famiglie numerose, costa meno. Dopo il buon riscontro del 2007, torna infatti a settembre l’iniziativa promossa da Provincia di Parma, Tep e Rete provinciale per le famiglie che prevede agevolazioni sulle tariffe dei servizi di trasporto pubblico per chi in casa è più di cinque. La Provincia, per il progetto, ha stanziato 20mila euro.

RISPARMIO FINO A 728 EURO - A fronte di due abbonamenti acquistati a prezzo intero, la famiglia potrà godere, nell’acquisto degli abbonamenti successivi, di sconti crescenti con l’aumentare della fascia chilometrica di percorrenza. In pratica, una famiglia composta da 5 persone che sceglierà di muoversi con i mezzi pubblici potrà acquistare gli abbonamenti extraurbani o interurbani necessari risparmiando, nel complesso, fino a 728 euro.  “Il nostro obiettivo è sia quello di dare un sostegno alle famiglie con almeno cinque componenti, che nel nostro territorio sono oltre 4500 - spiega l'assessore Tiziana Mozzoni - sia facilitare e invogliare all’utilizzo del trasporto pubblico. È un servizio in cui crediamo molto, per cui ci auguriamo che venga sempre più apprezzato dagli utenti”. Le agevolazioni tariffarie saranno fruibili a partire dal mese di settembre. L’iniziativa è stata presentata oggi nella sede dell’ente dall’assessore provinciale alle Politiche sociali Tiziana Mozzoni, dall’assessore alla Viabilità Filippo Carraro, dal presidente di Tep Paolo Zbogar e dal vicepresidente di Tep Michele Rainieri.

AGLI SPORTELLI TEP CON LO STATO DI FAMIGLIA -  “È sufficiente recarsi agli sportelli Tep e dimostrare l’appartenenza a un nucleo famigliare di almeno cinque persone attraverso un’autocertificazione o lo stato di famiglia - ha detto Rainieri -. Gli abbonamenti acquistabili a tariffa agevolata sono quelli invernali extraurbani e interurbani, compresi quelli con origine o destinazione Parma, che consentono di viaggiare anche sull’intera rete urbana. Anche il meccanismo delle tariffe è semplice: “Lo sconto che viene applicato – ha continuato - è proporzionale sia al numero dei componenti che alla fascia chilometrica da percorrere”.

Per richiedere il rilascio degli abbonamenti a tariffa agevolata è sufficiente che il capo famiglia, o un familiare maggiorenne, si rechi agli sportelli Tep di piazza Ghiaia o di p.le Barbieri. La condizione necessaria per ottenere l’agevolazione tariffaria è quella di essere componente di un nucleo familiare di almeno 5 persone, caso tipico due genitori con tre figli. Questa condizione deve essere dimostrata attraverso una autocertificazione o con lo stato di famiglia. Al nucleo familiare verranno rilasciati tanti abbonamenti quanti sono i membri che ne fanno richiesta. I titoli di viaggio potranno avere percorsi differenziati tra loro, ma tutti avranno un unico numero identificativo riconducibile al capo famiglia: un “codice denominatore comune di riferimento” sia per l’emissione e la gestione tecnica dell’abbonamento stesso sia per forme di pagamento agevolate (es. Rid bancario).
Per ulteriori informazioni è possibile consultare i siti di Tep (www.tep.pr.it) o della Provincia di Parma (www.sociale.parma.it – speciale Rete delle Famiglie) oppure contattare il Numero Verde 800 977 966, attivo dal lunedì al sabato dalle 7.45 alle 19.00.

IL PROGETTO - L’idea è nata dal gruppo di lavoro su tariffe e servizi della Rete provinciale per le famiglie, costituita nel 2004 dall’Assessorato alle Politiche sociali della Provincia a partire dalla consapevolezza dell’importanza del ruolo sociale e culturale dell’associazionismo e del volontariato rivolto alla famiglia. La Rete lavora attraverso un gruppo di coordinamento chiamato a riflettere sul “tema Famiglia” in senso ampio, trasversale ed onnicomprensivo, e due gruppi tematici dedicati a bisogni emergenti proposti dalle singole associazioni. Proprio all’interno di uno di questi gruppi, quello dedicato a “Tariffe e servizi”, le associazioni aderenti hanno proposto l’adozione di un progetto mirato in particolare al trasporto, a sostegno delle famiglie numerose; la sollecitazione è stata condivisa e raccolta dalla Provincia e da Tep, che hanno promosso agevolazioni tariffarie ridotte secondo una progressione di sconti negli abbonamenti annuali in ambito extraurbano e interurbano.


 


 
 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

NT

LE IENE

Nadia Toffa si commuove in tv: "Mi ha stupito l'affetto della gente" Video

Rimettiti alla guida: fai subito i nostri quiz

GAZZAFUN

Rimettiti alla guida: fai subito i nostri quiz

La festa di Natale del Bar Gianni

DADAUMPA

La festa di Natale del Bar Gianni

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La grande sfida degli anolini

GUSTO

Gara degli anolini: trionfa la Rosetta La classifica

di Chichibìo

9commenti

Lealtrenotizie

“A Parma 18 milioni di euro per i progetti del Bando Periferie”

COMUNE

A Parma 18 milioni di euro per riqualificare le periferie. Ecco i sei progetti

La firma a Roma con Gentiloni. Soddisfatti il sindaco Pizzarotti e l'assessore Alinovi

4commenti

PARMENSE

Un caso di meningite a Fidenza: si tratta di un professore dell'Itis Berenini

Il 60enne ha contratto una forma non contagiosa della malattia: non è prevista quindi una profilassi a scuola

ANTEPRIMA GAZZETTA

I punti critici della Massese. La situazione una settimana dopo la morte di Giulia

tg parma

Via Spezia: rapina con coltello al centro scommesse

Un bottino di circa 1.500 euro

PARMENSE

Cassa di espansione del Baganza e Colorno: arrivano 55 milioni di euro

Intesa fra Regione e ministero dell'Ambiente

FIDENZA

Incendio in una casa a Siccomonte Foto

Diverse squadre dei vigili del fuoco sono intervenute nella frazione di Fidenza

PARMA

I ladri fuggono a mani vuote: l'appartamento è già stato svaligiato 40 giorni fa

In via Orzi, una coppia sorprende un ladro in camera e lo fa fuggire

1commento

PARMA

Sorpreso su un'auto rubata, fa cadere un carabiniere e tenta la fuga: arrestato 41enne

A casa del pregiudicato albanese c'erano arnesi da scasso, profumi e cosmetici, probabilmente rubati

MEZZANI

Magazziniere rubava cosmetici in ditta: arrestato 28enne

Il giovane è stato condannato a un anno e sei mesi, con pena sospesa

BRESCELLO

Si schianta al limite del coma etilico: denuncia e multa da 10mila euro per un 50enne parmense

L'uomo aveva un tasso alcolico di 5 volte superiore il limite consentito: per lui, addio a patente e auto

BASSA

Alluvione, 5 giorni dopo: Colorno e Lentigione viste dal cielo Foto

Foto aeree di Fabrizio Perotti (Obiettivo Volare)

VOLANTI

Chiede a un'anziana di custodire i suoi gioielli e la deruba

Una giovane, di corporatura robusta e con un trucco vistoso, è riuscita a entrare nell'appartamento di un'anziana in via Emilia est

parmacotto

Bimbi, tutti a "scuola di cotto" Fotogallery

IL CASO

Invalida al 100%, con la pensione minima, si trova una retta Asp di 650 euro

1commento

RIQUALIFICAZIONE

Ex Star, tra passato e futuro: il progetto del giovane architetto Nicola Riccò

L'idea in una tesi di laurea

AGROINDUSTRIA

Accordo "salva granai" tra 100 pastifici, 85 molini e oltre 1 milione di imprese agricole

Resta fuori in polemica Coldiretti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le cose della vita (e quelle del palazzo)

di Michele Brambilla

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

genova

Aggredisce una donna per rapinarla, "arrestato" dai boyscout

BOLOGNA

Imola: 15enne muore dopo l'allenamento di calcio

SPORT

Serie B

Il Parma alla ricerca del gol perduto

CALCIO

Voci di dimissioni per Gattuso, il Milan smentisce

SOCIETA'

Libano

L'assassino della diplomatica inglese è un autista di Uber

RICERCA

Matrimonio: per calabresi e siciliani è per sempre

MOTORI

IL TEST

Mazda CX-3, l'eleganza del crossover

MOTO

Bici o moto? La prova di Bultaco Albero 4.5

1commento