22°

Parma

Quoziente Parma: ecco come cambiano le rette dei nidi

Ricevi gratis le news
0

di Margherita Portelli

Battesimo del fuoco, quest’anno, per il tanto acclamato «Quoziente Parma».
Il nuovo sistema di tariffazione per i servizi assistenziali del Comune, pensato per agevolare le famiglie numerose o con anziani e disabili a carico - di cui tanto abbiamo sentito parlare negli ultimi mesi, anche sui media nazionali - proprio da poche settimane vede la sua effettiva applicazione. E con l’avvio degli asili nidi, saranno state parecchie le famiglie che, nelle scorse settimane, hanno visto variare la retta mensile. Dagli scaglioni alla curva matematica: ecco come è cambiato concretamente il sistema di determinazione delle tariffe, il quale può contare, inoltre, su uno «sgravio» che è, appunto, il cosiddetto «Quoziente Parma».
Per rendere più facilmente comprensibili i cambiamenti in atto, dal Comune fanno sapere che «l'Amministrazione sta compiendo uno sforzo nell’ambito delle politiche di sostegno alle famiglie, non solo ampliando i servizi ma anche rendendo più eque le tariffe, rafforzando così la capacità economica delle famiglie stesse».
Da settembre 2010 è stato sostituito il vecchio sistema di determinazione delle tariffe, che operava sulla base di scaglioni di classi ISEE, con il nuovo sistema della curva matematica, che consente di determinare tariffe in proporzione diretta alla condizione economica del nucleo familiare, personalizzandole. «In questo modo le tariffe sono più eque - spiegano dal Comune -. Nella logica di attenzione alle fasce più deboli economicamente, sono state riconsiderate sia la tariffa minima sia la tariffa massima: la minima è stata ridotta da 109 a 70 euro mensili, mentre la massima è passata da 474 a 510.
Il nuovo sistema di determinazione della tariffa sulla base dell’ISEE è integrato da una ulteriore riduzione delle tariffe per effetto dell’applicazione del "Quoziente Parma", indicatore che consente un trattamento tariffario più favorevole per le famiglie con maggiori carichi familiari quali, ad esempio, il numero dei figli, la diversa condizione lavorativa dei genitori, la condizione di invalidità».
Inoltre, a differenza di quanto avveniva col vecchio sistema che bloccava le agevolazioni a 36mila euro di ISEE, per effetto del Quoziente Parma anche la tariffa massima per le famiglie con un ISEE dal 36mila a 50mila euro può essere ridotta. «In definitiva delle 1211 famiglie utenti dei nidi di infanzia, dalle simulazioni effettuate, solo 30 risulterebbero poter essere penalizzate dall’applicazione del Quoziente Parma» conclude la nota esplicativa.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: in passerella anche "lui", il bello di Parma (1996)

Asia Argento lascia l'Italia dopo la bufera sul caso Weinstein

Spettacoli

Asia Argento lascia l'Italia dopo la bufera sul caso Weinstein Video

Ari Berlin volo radente

Düsseldorf

Ultimo volo: il pilota sfiora la torre di controllo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

L'ESPERTO

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

Lealtrenotizie

via repubblica

CRONACA NERA

Derubato un rappresentante di gioielli

Furto su un'auto in via Repubblica

Lutto

E' morto Marino Perani, allenò il Parma Video

In panchina negli anni Ottanta

3commenti

Carabinieri

Tentato furto alle cantine Ceci: un arresto

Nello stabilimento di Torrile

PARMA

Via Muzzi, anziana scippata cade e si ferisce

Borgotaro

Auto ribaltata sulla fondovalle a Ostia Parmense: un ferito

E' intervenuto anche l'elicottero del 118

PARMA

Tagliati gli alberi sul Lungoparma, protestano i residenti

20commenti

Regione

Punti nascita, bagarre in Aula: salta il numero legale

Le opposizioni: "Ripensare la decisione su Borgotaro"

LUTTO

Addio a Angelo Tedeschi, l'ingegnere gentiluomo

Guastalla

Sequestrati 3 quintali di dolci mal conservati: erano destinati anche al Parmense

La Municipale ha sequestrato un autocarro di un cittadino indiano che lavora per una ditta mantovana

Il caso

L'avvocato Mezzadri: «Quella volta che sparai a un ladro»

tg parma

Nessuna squalifica per d'Aversa. Closing societario il 3 novembre? Video

GAZZAFUN

Il gatto più bello della città: guarda le gallery dei finalisti

4commenti

Carabinieri

In manette la primula rossa dell'eroina

1commento

BORGOTARO

«Troppi ragazzi ubriachi, è emergenza»

Giardino

Parco Ducale: giù il muro su viale Piacenza

Stanziati 1.281.000 euro

5commenti

TRASPORTI

Bus, il Tar invia la sentenza in procura e alla Corte dei conti 

«Aspetti singolari e conflitto d'interessi»

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le scuse scomparse in un mondo incivile

di Roberto Longoni

VELLUTO ROSSO

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

di Mara Pedrabissi

ITALIA/MONDO

FRANCIA

Vola con la tuta alare e si schianta: morta una donna

MILANO

Arrestato il geometra "re dei trans"

SPORT

IL SONDAGGIO

Parma, "nebbia" in campionato. Nel mirino dei tifosi lo staff tecnico

1commento

Moto

Marquez vuole tornare a vincere

SOCIETA'

SPAZIO

AstroPaolo fotografa nube marrone sulla Pianura Padana

fotografia

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

MOTORI

ANTEPRIMA

Seat Arona: il nuovo Suv compatto in 5 mosse Fotogallery

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»