Parma

Food Valley: identità e futuro. Oltre gli slogan

Food Valley: identità e futuro. Oltre gli slogan
Ricevi gratis le news
0

Mariagrazia Villa
Sul cibo siamo d’accordo. Sulla valle bisogna farsi qualche domanda. Ci prova, il primo Parma Food Valley Symposium (banner dedicato sul sito www.festivalarchitettura.it), dal titolo «Cosa intendiamo per Food Valley?». Promosso e organizzato dalla Rete universitaria Cultura-Città e dal Centro studi CittàEmilia, in collaborazione con l’Istituzione Casa della Musica e il media partner Gazzetta di Parma, si terrà domani e mercoledì alla Casa della Musica, con inizio alle 9.15. «Oggi viviamo un momento storico caratterizzato dall’incertezza, liquidi per Bauman, dominati dall’individualismo di massa per Beck, condizionati dalla tecnologia per Severino, ma anche bisognosi di comunità, vedi Roberto Esposito, quindi di relazioni, identità, appartenenza; in questo senso, è importante parlare di luogo quale spazio di rapporti non virtuali, e quello principale, per ciascuno, è dove si vive», spiega Carlo Quintelli, ordinario di Composizione architettonica e urbana presso il nostro ateneo e tra i promotori di Cultura-Città. «Ecco, allora, la necessità di interrogarsi su Parma e il suo territorio a partire dalla denotazione prevalente, sintetizzata nello slogan Food Valley. Perché non partire dal significato identitario che lo slogan sottende per comprenderne i contenuti reali e soprattutto potenziali?».
Quali aree tematiche saranno indagate, professor Quintelli?
«Per affrontare il tema dell’identità di un luogo serve l’approccio multidisciplinare. Abbiamo coinvolto oltre venti Dipartimenti di ricerca dell’ateneo attraverso il contributo di 46 docenti e ricercatori, dal versante agro-alimentare, economico e del marketing a quello storico, culturale e sociale, dalle scienze organiche, fisiche e industriali all’architettura del territorio, all’ambiente.  È straordinario, scorrendo i titoli del programma, lo stimolo inventivo che fuoriesce dal rapporto tra le discipline. Un piatto ricco di ingredienti…».
Quali sono gli aspetti più curiosi che emergeranno?
«Chi conosce gli aspetti psico-attivi degli alimenti? Cosa può insegnare Peppino Cantarelli? E le relazioni pericolose con il sale? Perché i luoghi della Food Valley dovrebbero essere narrativi? Che c’entrano i romani e il medioevo con la Food Valley? Quali sono le contraddizioni e come si inventa una capitale alimentare? Il teatro musicale fa incontrare città e campagna? Chi conosce la lente magica che rende visibili le proprietà del cibo? E le molecole della qualità? Qual è il collo di bottiglia dell’acqua della Food Valley? Esistono confezioni per alimenti a basso impatto ambientale?».
Siamo realmente la Valle del Cibo italiana?
«Sì, quando ci interrogheremo a fondo sulla nostra identità, predisponendone strategicamente un sistema di sviluppo coerente e innovativo. No, se si naviga a vista, tra proposte stereotipate estranee alla complessità dei fenomeni e alla chiarezza degli obiettivi. A fronte della competizione globale il solo slogan non basta più».
Come vede il futuro di Parma rispetto ai prodotti tipici?
«Benissimo, in termini di occupazione, stili di vita, civiltà sociale, valori sussidiari, visibilità internazionale, se città e territorio saranno in grado di diventare essi stessi prodotto tipico. Il contesto e la sua immagine, non separabili, sono il valore aggiunto dello sviluppo agroalimentare. Dobbiamo conoscerli, interpretarli, progettarli. Ci serve agricoltura e industria, ma anche storia, chimica, arte, ecologia, società e soprattutto ricerca».
Una curiosità: perché solo docenti universitari?
«Se parliamo di autonomia e qualificazione della conoscenza non possiamo non partire dall’Università, e quella di Parma ha risorse straordinarie e non sempre utilizzate. L’Università si apre al contesto, e con i portatori di interesse del contesto vorrebbe interloquire negli spazi di dibattito del Symposium».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Filippo Nardi

TELEVISIONE

Isola dei famosi: Filippo Nardi si spoglia davanti a Bianca Atzei Video

David Garrett

David Garrett

TEATRO REGIO

Cancellato il concerto di David Garrett

Olimpiadi, pattinatrice resta a seno nudo durante la gara

"incidente"

Olimpiadi, pattinatrice resta a seno nudo durante la gara

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"La Buca dei diavoli"

CHICHIBIO

"La Buca dei diavoli": non solo pizza secondo tradizione

Lealtrenotizie

Notturni in Musica. I successi del jazz e del musical

CULTURA

Restauri di monumenti: 3,8 milioni per interventi a Parma e nella Bassa

Ecco gli interventi nel Parmense: Parma, Colorno, Busseto, Soragna, Coltaro, Fontanelle e Zibello

tg parma

Presunta tratta di calciatori africani: concessi i domiciliari a Drago Video

elezioni

Salvini a Parma e Traversetolo: "Meno tasse, meno burocrazia e meno clandestini" Video

3commenti

ANTEPRIMA GAZZETTA

Addio a Dalmazio Besagni: era la memoria storica di Busseto

noceto

Provano con due "copioni" a truffare una 76enne: lei li fa arrestare

1commento

FIDENZA

Non arrivava alla sua festa di compleanno: era morto d'infarto

tg parma

Piazzale della Pace, stanziati i fondi per il secondo stralcio di lavori. Come sarà Video

3commenti

Montanara

Spettatore diplomato in primo soccorso salva calciatore durante la partita

1commento

COMITATO

Manifesto per San Leonardo chiede più sicurezza: "Non installate le telecamere promesse"

Lettera aperta alla giunta comunale: "Bene essere capitale della cultura ma vorremmo che Parma fosse città sicura 2018"

2commenti

Parma

Carabiniere blocca un ladro: «In divisa o no, prima viene il dovere»

1commento

San Polo d’Enza

Il “Grande fratello” incastra la banda dei salumi: denunciati in sei

1commento

parma calcio

La società: "D'Aversa resta: ha tutto per poter uscire dalla crisi. Compreso il sostegno dei giocatori"

Malmesi a Bar Sport: "Abbiamo fatto la nostra offerta per il Centro sportivo di Collecchio".

3commenti

60 anni di legge Merlin

Le ragazze salvate dalla tratta

PARMENSE

L'Inail acquista la nuova sede dell'istituto Solari di Fidenza

Indagine

Caro cimiteri: stessi servizi, prezzi (molto) diversi

1commento

Tuttaparma

La tradizione del brodo fatto in casa

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

VADEMECUM

Elezioni del 4 marzo: come votare correttamente

LAVORO

64 nuove offerte

ITALIA/MONDO

PIACENZA

Badante sposa l'invalido che accudisce e lo riduce sul lastrico: denunciata 

VIOLENZA

Legato mani e piedi e picchiato a sangue il responsabile di Forza Nuova a Palermo

SPORT

FORMULA 1

Il ritorno del "Biscione": ecco l'Alfa Romeo C37

Calciomercato

Pirlo lascia il calcio e annuncia il suo match di addio

SOCIETA'

GAZZAREPORTER

Balli e divertimento al Newyork di Sissa Foto

libri

Mago Gigo racconta Capitan Braghetta, "il supereroe che è dentro di noi" Video

MOTORI

NOVITA'

Mercedes Classe B Tech, quando la tecnologia è alla portata

IL CASO

Il pubblico ha scelto: si chiamerà Tarraco il terzo Suv di Seat