10°

22°

Parma

Il lungo viaggio di Ousman verso la "sua" Africa

Il lungo viaggio di Ousman verso la "sua" Africa
Ricevi gratis le news
7

Solo il faccino spunta dai lembi tirati del lenzuolo, bianco come la bara minuscola e soffice di cuscini e coperte. Dorme il piccolo Ousman, mentre una folla affranta gli sfila davanti per l'ultima carezza, anche tanti bambini che avranno la sua età, stessi occhi da cerbiatto, stessa testolina nera e crespa. Dorme il piccolo Ousman, prima del lungo viaggio che lo riporterà nella sua Africa: papà Issaka lo accompagnerà in un cimitero senza lapidi ma con tanta terra intorno. Ousman aveva otto anni e in Togo era riuscito ad arrivare per la prima volta quest'estate insieme a tutta la famiglia. Era rimasto folgorato da quella bellezza selvaggia, ne aveva respirato la libertà sconfinata. Sotto il cielo africano aveva scoperto la sua vera casa. «Perché non rimaniamo qui?», aveva domandato l'ultimo giorno di vacanza. E invece. Un paio di settimane ancora e il cucciolo di casa Manou moriva, inghiottito dall'acqua troppo profonda di un laghetto mai visto prima, nel giardino dell'ex villa Biondi a Corcagnano dove si era spinto insieme a due amici più grandi. Da quella agghiacciante domenica d'inizio ottobre sono passati quindici giorni e ieri finalmente è arrivato il momento di accompagnarlo fin dove si può, dirgli addio tutti insieme: bianchi e neri, parenti e vicini di casa, compagni di scuola e colleghi di lavoro.
L'articolo completo di Laura Frugoni sulla Gazzetta di Parma in edicola

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • claudia

    21 Ottobre @ 08.42

    Perchè tra noi non ci discriminiamo anche per il colore degli occhi oltre che a quello della pelle? La cosa grave è la morte di un bimbo, che sia bianco, nero, giallo non penso che abbia molta importanza; è comunque un bimbo che non potrà mai diventare adulto. Avremo un angioletto in più in cielo...purtroppo!

    Rispondi

  • gazzettadiparma.it

    21 Ottobre @ 08.00

    Lancillotto, sono stato tentato di cestinare direttamente la tua mail. Se c'è una cosa "pietosa" in questa vicenda, ma io direi "rivoltante" è proprio un commento del genere, che mostra a che grado di insensibilità umana stiamo scendendo (e le cose non cambiano certo con la tua seconda mail, dopo che forse tu stesso ti sei accorto che mancava "qualcosina"...). Allora ascolta bene: 1) la pietà non va a gettone o a seconda del numero delle storie che si raccontano. Qui c'è una tragedia: leggiti i commenti di Stefania e Roberta sotto il tuo, e impara da loro che cosa vuol dire rispettare un dolore, come abbiamo fatto noi con la nostra cronaca. 2) Non so a quale episodio tu ti riferisca, ma non ci sarebbe nemmeno bisogno di precisare che la Gazzetta ha sempre - purtroppo - raccontato i fatti anche brutti e tragici della nostra città (quelli di cui veniamo a conoscenza): quindi non so proprio che cosa tu voglia insinuare. 3) Strano che il tuo paragone riguardi solo la storia di Ousman e non l'articolo, purtroppo dello stesso tenore, che riguardava nella stessa pagina di giornale e negli stessi spazi del nostro sito un'altra tragedia, questa volta parmigiana. Non sarà per caso che ti infastidisca aver visto trattare allo stesso modo storie di colore diverso? 4) Ti dico una cosa, e me ne prenderò le responsabilità con il mio direttore. Se nemmeno adesso hai capito e continui a pensarla come hai ignobilmente scritto, allora un lettore così preferisco perderlo che averlo. (Gabriele Balestrazzi)

    Rispondi

  • Lancillotto

    20 Ottobre @ 21.53

    ..il mio post precedente ovviamente col rispetto del lutto di una famiglia. Questo è scontato.

    Rispondi

  • Lancillotto

    20 Ottobre @ 21.52

    ..scusate, ma chi ha scritto questo articolo..e soprattutto come mai? E' letteralmente pietoso..Come mai quando è morto un piccolo parmigiano in culla nessuno a scritto una sola riga? Perchè sarebbe giusto così..chi sono queste persone? Perchè tanta attenzione? Perchè è un bambino extracomunitario e allora si vuole far del pietismo? Qualcuno mi spiega?

    Rispondi

  • stefania

    20 Ottobre @ 15.52

    povero piccolo avevi tutta la vita d'avanti. da lassu' veglia sulla tua famiglia! ciao

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Playboy:  arriva la prima coniglietta transgender

GOSSIP

Playboy: arriva la prima coniglietta transgender

In attesa del Palermo scegli il Parma dei tuoi sogni

GAZZAFUN

In attesa di Parma-Entella, Lucarelli nettamente il migliore del campionato

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

Il caso

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

VELLUTO ROSSO

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Smog: polveri sottili alle stelle, da oggi blocco diesel euro 4

PARMA

Smog, polveri sottili alle stelle: blocco per i diesel fino all'Euro 4 Video

Riscaldamento massimo a 19 gradi

4commenti

Anteprima Gazzetta

Caso Florentina: la procura chiede l'archiviazione per Devincenzi

Le anticipazioni sulla Gazzetta di domani dal direttore Michele Brambilla

TRUFFA

Si fingono tecnici e svuotano una cassaforte a Monticelli Video

Ancora una volta un'anziana nel mirino dei malviventi

2commenti

Appennino

Fra mucche e cavalli: i ragazzi del "Bocchialini" seguono la transumanza Foto

Discesa dal Monte Tavola a Ravarano

PARMA

Attaccano catena e lucchetto a una saracinesca: la bici resta a mezz'aria

La foto è stata pubblicata su Facebook da Enrico Maletti

5commenti

PARMA

Spray al peperoncino a scuola: in 5 al pronto soccorso

9commenti

PARMA CALCIO

D’Aversa: "Con l'Entella dobbiamo portare in campo la rabbia del dopo-Pescara" Video

Intervista di Paolo Grossi

Fidenza

Addio a Gino Minardi, storico bottegaio

Tragedia

E' morto il tecnico del Soccorso alpino ferito durante un salvataggio

Davide Tronconi era ricoverato al Maggiore di Parma

2commenti

Scurano

Il paese fa festa, i ladri anche

QUARTIERI

Passeggiata e giochi con i gessetti nelle strade dell'Oltretorrente Foto

Continuano le iniziative degli abitanti dell'Oltretorrente per "riappropriarsi" del quartiere

PARMA

Operata una bimba del peso di 700 grammi

Nata pretermine. Coinvolti chirurghi, cardiologici e neonatologi di tre ospedali

2commenti

gazzareporter

Via Cavour: sul marciapiede compare Giuseppe Verdi

Foto di Alberto

GAZZAFUN

Il gatto più bello della città: domani comincia la finale

4commenti

PARMA

Commemorazione dei defunti: orari e servizi dei cimiteri di Parma dal 21 ottobre al 2 novembre

Apertura straordinaria dei cimiteri dalle 8 alle 17,30

Furto

Via Calatafimi: spaccata «diurna» all'ortofrutta

Ladri in azione di giorno. «Neanche avessi una gioielleria», sbotta la negoziante

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La «Lunga marcia» della nuova Cina

di Domenico Cacopardo

L'INCHIESTA

Bitcoin, il vero problema è la mancanza di un governo

di Giovanni Fracasso

ITALIA/MONDO

Firenze

Turista morto in Santa Croce: tre avvisi di garanzia

TRAGEDIA

Como, 49enne dà fuoco alla casa e si uccide con tre dei suoi figli Foto

SPORT

Personaggi

Varriale, voce parmigiana delle World Series

Moto

Rossi: "Qui non sai mai come andrà domani"

SOCIETA'

PARMA

"Nessuno va abbandonato in mare": la testimonianza del capitano Gatti Video

langhirano

Bellezze in passerella a Pilastro

MOTORI

L'ANTEPRIMA

Ecco T-Roc: in 5 punti il nuovo Suv di Volkswagen Foto

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro