Parma

Via Costituente: raffica di multe per i lavori

Via Costituente: raffica di multe per i lavori
Ricevi gratis le news
0

di Laura Frugoni

«Ma pensa un po': adesso sono arrivati anche a bastonarci con le multe quando dovrebbero soltanto chiederci scusa perché sono tre mesi che viviamo barricati in mezzo a un cantiere».
Gran brutto risveglio, ieri mattina, in via Costituente e dintorni: per quelli che non trovavano più l'auto parcheggiata la sera prima (una manciata è stata fatta sparire dai carroattrezzi) e per quelli che si sono trovati il «regalino» infilato sotto il tergicristallo (multa più o meno salata).
Tra i multati, pure un plotone di studenti del liceo Marconi che avevano lasciato gli scooter davanti alla scuola, come tutti i giorni. Verso le nove e mezza i ragazzi sono usciti in massa dalla scuola («ma perché non avete avvertito le bidelle? E noi dove li mettiamo i motorini adesso?») ma ormai era tardi e non c'è stato verso di ottenere la grazia dai vigili solerti: 38 euro di multa cadauno.  
Il motivo di tanta inflessibilità? Da ieri e per quattro giorni (dal 19 al 23 ottobre, recitano i cartelli minacciosi) via Costituente dalla cima al fondo è chiusa, sbarrata per la fase finale dei lavori cominciati dopo ferragosto. E quindi, insieme agli operai, ieri di buon'ora sono arrivati i vigili urbani a sgombrare la strada per far posto ai camion e alle gru, con le buone o con le cattive.
Già che c'erano, si sono spinti anche in borgo Parente. «Io mi sono trovata 78 euro di multa - spiega una residente - perchè la mia macchina ostruiva in parte le strisce pedonali in fondo al borgo. Sono andata a  protestare da un paio di vigili: “La mia auto non dava fastidio a nessuno, tanto più ora che davanti mi trovo una strada sbarrata. Con che coraggio venite a multarci, nella situazione in cui ci troviamo?”. Mi hanno risposto che loro si occupano solo dei lati tecnici della questione: “faccia ricorso signora” e arrivederci». Parcheggiare vicino a casa è un diritto sacrosanto, insiste la multata, «e non mi dicano che pensano alla sicurezza delle donne. Io rientro a casa tardi dal lavoro, a volte mi tocca lasciare l'auto lontano e poi farmela a piedi. Se mi succede qualcosa con chi mi vado a lamentare?».
Insomma, gran brutta aria ieri: imbufaliti quelli di borgo Parente dove a un certo punto i cartelli di divieto d'accesso sono diventati due (all'angolo  di via Imbriani e allo sbocco in via Costituente): «E noi come facciamo per andare a casa? Voliamo?».
Altra gente sull'orlo di una crisi di nervi all'angolo borgo Parente via Costituente, dove c'è un palazzo che ha i garage nel cortile interno. Impossibile entrare  e impossibile uscire.
«Ma ha idea cosa vuol dire sbarrare una strada come questa per quattro giorni? Cosa facciamo nel frattempo? “Parcheggiamo” anche le nostre vite in attesa che finiscano di asfaltare?».
C'è chi dice che finora i vigili chiudevano un occhio, proprio per l'emergenza della situazione, per questo allucinante allungarsi dei tempi. C'è chi dice che i cartelli con gli orari delle nuove chiusure non erano chiari. C'è chi guarda con sospetto al nuovo che avanza: le «stanze» per fare due chiacchiere all'aperto sulle panchine. «Ma lo sa l'architetto che le ha progettate che la gente a chiacchierare va al parco e non nel marciapiede  sotto casa?. Qui abbiamo fame di posti auto e se il brutto giorno si vede dal mattino...».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Panicucci

TELEVISIONE

Insulti fuorionda, le scuse della Panicucci - Guarda i due video

L'addio dei "suoi" artisti a Bibi Ballandi Foto

bologna

L'addio dei "suoi" artisti a Bibi Ballandi Foto

Va in vacanza, amici di Fb bisbocciano e rubano in casa, presi

varese

Gli amici vedono da Fb che è in vacanza e bisbocciano e rubano a casa sua

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Chef Gino

LO STRAJE'

Chef Gino: "Così invoglio le famiglie a stare insieme in cucina" Video

2commenti

Lealtrenotizie

Poliziotti e vigili: ragazzi sotto stretta sorveglianza in via Cavour

BABY GANG

Poliziotti e vigili: ragazzi sotto stretta sorveglianza in via Cavour

3commenti

INTERVISTA

Pizzarotti e Guerra: «Ora siamo un modello»

2commenti

domenica

Carnevale, ultimo atto. E poi favole, ciaspole e mercatini: l'agenda

Ko a Empoli

Parma rosso di vergogna

ko ad empoli

La società: "Partita vergognosa, scusa ai tifosi". Lucarelli: "Servono più amore e più passione" Video

7commenti

Scuola

Troppi studenti maleducati: aumentano le insufficienze in condotta

1commento

Colorno

Treno bloccato per un principio d'incendio

salso

Pusher arrestato con un etto di coca purissima

1commento

Teatro

Il «Procacciatore» Gene Gnocchi

PERSONAGGIO

Francesca Zanetti ambasciatrice di parmigianità

tg parma

Busseto: cinque ragazzini denunciati per furto e danneggiamenti

1commento

sport e cucina

Lo chef Oldani celebra (con pasta Barilla) Federer n.1 al mondo Video: la ricetta

il caso

Forza Nuova in una sala civica, l'Anpi: "A rischio la collaborazione col Comune"

La nota del Comune: "Avremmo violato la normativa"

12commenti

maltempo

Allerta meteo, in arrivo pioggia e neve

DROGA

Cinque spacciatori in manette: erano pronti a smerciare quattro etti di droga in città Video

4commenti

incidente

Ciclista cade in una curva a Mulazzano: è grave

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Tutti uniti per il rilancio della città

di Claudio Rinaldi

1commento

VIABILITA'

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno

ITALIA/MONDO

gran bretagna

Insulti alla fidanzata di Harry, si dimette il leader dell'Ukip

femminicidio

Uccise la badante e gettò il cadavere nel Po, arrestato

SPORT

olimpiadi

Giochi, nuova delusione Italia. Tonetti illude, Hirscher Gigante

GAZZAFUN

Empoli - Parma: fate le vostre pagelle

SOCIETA'

INTERVISTA

Da Parma alla Norvegia: "Alle isole Lofoten, alci a passeggio fra le case..." Video Foto

piazza garibaldi

One Billion Rising: Flash Mob per i diritti delle Donne

MOTORI

PROVA SU STRADA

Giulia, al volante di una vera Alfa

MOTORI

Skoda Kodiaq, ancora più completa in allestimento Sportline Foto