22°

34°

campagna al via

Bocconi avvelenati, Pizzarotti: "Verso le telecamere mobili"

La campagna del Comune contro i bocconi avvelenati
1

A fronte delle continue segnalazioni di ritrovati bocconi sospetti avvelenati nei parchi e aree cani cittadine l’Amministrazione Comunale avvia una campagna di informazione e sensibilizzazione, che prevede, tra le altre misure, la distribuzione di cartoline nei negozi e attività commerciali e l'affissione di poster e cartelli in aree cani.
“E’ questa l’occasione per fare il punto sul tema dei bocconi avvelenati e per illustrare le attività che il Comune svolge in collegamento con Ausl e il coinvolgimento della Polizia Municipale - ha detto il sindaco Federico Pizzarotti durante l'incontro che si è svolto nei giorni scorsi in Municipio con le unità cinofile di soccorso SOS Langhirano.
"Il Comune, in queste circostanze, emana un’ordinanza ad hoc per attivare controlli e per presidiare il territorio - continua il sindaco Pizzarotti - in modo da avvisare i possibili fruitori di un’area della situazione che si è venuta a creare. Vogliamo fare una campagna informativa per rendere più consapevoli coloro che frequentano queste zone ed a favore della cittadinanza in generale in modo da aumentare l’attenzione e la consapevolezza. Inoltre intendiamo organizzare un momento pubblico con i soggetti interessati per parlare di questo argomento”.

Il primo cittadino non ha escluso la possibilità di ricorrere alla videosorveglianza itinerante, recependo le richiesta di alcuni cittadini. Le telecamere fisse infatti non sarebbero pienamente efficienti. Meglio quindi, secondo il Sindaco, come si è fatto per contrastare l’abbandono dei rifiuti, agire con telecamere mobili che di volta in volta possano essere spostate e catturare a sorpresa i malintenzionati. Le conseguenze penali per questi atti criminosi che non sono leggere: si rischiano pene da 3 mesi a 18 mesi e multe fino a 30 mila euro.

Qualora chiunque si imbattesse in un boccone sospetto dovrà avvisare tempestivamente gli agenti della Municipale al numero 218730 per segnalarne la presenza così da far partire la prassi amministrativa e le indagini necessarie. E' importante infatti non venire a contatto con i bocconi avvelenati ma far intervenire le autorità preposte.
Il lavoro sinergico delle realtà coinvolte, degli enti e delle istituzioni, accompagnato dalla sempre fondamentale collaborazione dei cittadini per le segnalazioni, sarà fondamentale per sviluppare dei controlli mirati, con le opportune bonifiche sanitarie e una apposita attività perlustrativa, cui seguiranno le procedure adeguate, attraverso sanzioni pecuniarie e penali, come già previsto, per sradicare un fenomeno che si è fortemente esteso e che mina la sicurezza di tutti.
La sensibilizzazione e l’informazione giocano un ruolo significativo per tutti i cittadini che frequentano le aree verdi e i parchi cittadini insieme ai loro amici animali: per questo il Comune ha deciso di sviluppare una campagna comunicativa dedicata, con manifesti, affissioni, cartelli indicativi e di allerta e un momento pubblico di incontro e confronto divulgativo. Manifesti e volantini verranno appesi in tutte le aree idonee come parchi, negozi per animali e altri.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Filippo Bertozzi

    21 Aprile @ 04.02

    come se le telecamere contro l'abbandono rifiuti avessero portato chissà quali risultati! Scendi dal pero, sindachetto: le telecamere (se funzionanti) servono solo per ricostruire, a posteriori, quanto successo nei casi di cronaca gravi. Per i casi bagatellari sono pura propaganda buona solo per i creduloni che ti seguono: ce ne vorrebbe un numero tale, con un dispiego di uomini e risorse enormi per controllarne i filmati, che l'efficienza andrebbe a farsi benedire, con costi enormi per la collettività. Ma voi non siete capaci di fare neanche una O con un bicchiere, quindi sorrisi, foto e propaganda mediatica tanti, ma di soluzioni efficaci, neppure l'ombra.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Scarpa italiana inguaia Ivanka,dal giudice per plagio

GOSSIP

Scarpa italiana inguaia Ivanka, dal giudice per plagio

fori imperiali

degrado

Sesso (degrado) ai Fori imperiali davanti ai turisti: è polemica

Elisabetta Gregoraci al Win City fa il pieno di selfie

gossip parmigiano

Elisabetta Gregoraci al Win City fa il pieno di selfie Gallery

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Da ovest a est il meglio degli itinerari in montagna

La presentazione dei volumi in vendita in abbinamento con la Gazzetta di Parma

NOSTRE INIZIATIVE

Da ovest a est il meglio degli itinerari in montagna

Lealtrenotizie

Ferrara rovente: temperatura percepita 48 gradi

Non s'attenua l'allerta caldo

Meteo

Ferrara rovente: temperatura percepita 49°. Parma (da podio) non scherza, 41°

La città emiliana è la più calda d'Italia

METEO

La Protezione civile E-R: "Allerta temporali per domenica"

Previsti forti precipitazioni su pianura, fascia collinare, e rilievi occidentali

ballottaggio

Parma al voto per decidere il nuovo sindaco Video: le info

corniglio

Signatico: si ribalta con la Jeep, grave un ottantenne

calcio

Il Parma si tuffa nel mercato: Faggiano punta Bianco e Piccolo. Cassano spera Video

arresto

Taccheggiatore picchia l'addetto alla sicurezza dell'Ovs per scappare

2commenti

FURTI

Ladri in azione in un'azienda di via Borsari: rubati 400kg di barre d'acciaio

fidenza

Catena di soccorsi e affetto salva un capriolo investito

traffico intenso

Autocisa: dopo una mattinata difficile, coda esaurita

Al Campus

Ladri in azione a Biologia e Fisica

3commenti

L'AGENDA

Il primo sabato d'estate da vivere nel Parmense

DUE FOSCARI

Busseto piange il ristoratore Roberto Morsia

Langhirano

I 5 stelle contro il fuoriuscito: proteste in consiglio

Fidenza

Ballotta, un restyling da 200mila euro

Suore

Due vietnamite diventano Orsoline

Lutto

Colorno piange Cadmo Padovani

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Accoglienza senza limiti. Un rischio per tutti

di Francesco Bandini

1commento

ITALIA/MONDO

Ramiseto

Ciclista muore dopo una caduta nel Reggiano

Pil

Cgia: cresce il divario Nord-Sud. Nel Meridione, uno su due a rischio povertà

2commenti

SOCIETA'

il disco

“Amused to death”, ha 25 anni il disco di Roger Waters

ferrovie

Lavori sulla Bologna-Rimini, sabato 24 e domenica 25. Ripercussione sui collegamenti con la Riviera Romagnola.

SPORT

paura

Spaventoso incidente per Baldassari in Moto2: il pilota è cosciente Video

FORMULA 1

A Baku la Mercedes torna super. Le Ferrari inseguono

MOTORI

anteprima

Volkswagen, la sesta Polo è diventata grande

MINI SUV

Citroën: C3 Aircross in tre mosse