12°

22°

Parma

Adesso il «Picio» farà le scarpe in paradiso

Adesso il «Picio» farà le scarpe in paradiso
Ricevi gratis le news
0

Margherita Portelli

Il mestiere antico a cui si era dedicato anima e corpo per settant'anni lo accompagnerà anche nell’ultimo viaggio. Perché come qualche amico scrive per salutarlo, «il “Picio”, siamo sicuri, farà le scarpe a tutti anche da lassù». Bruno Panicammi, storico calzolaio di San Prospero, se n'è andato nei giorni scorsi all’età di 84 anni. Era  il geloso custode di una professione autentica e lontana, lui che aveva passato tutta l’esistenza con il cuoio in mano: «Era il calzolaio memorabile di questa zona, uno dei più vecchi in città» assicura la figlia Donatella, che oggi piange un babbo prezioso, insieme alla mamma Maria, al marito e alle figlie.
Il «Picio» - neanche i famigliari riescono a ricordare l’origine di questo soprannome che ha accompagnato Panicammi per tutta la vita - amava il suo lavoro: faceva scarpe a mano come oggi non se ne vedono più e non si tirava indietro neanche quando c'erano da riparare le scarpe da calcio. «Aveva iniziato a lavorare a 14 anni e ancora oggi il suo laboratorio è lì, in via Emilia. Anche se l’attività è stata chiusa qualche anno fa, lui continuava a fare i suoi lavoretti per amici e conoscenti. Lo faceva per passione, perché il suo lavoro l’aveva sempre portato avanti con amore» continua la figlia. Un uomo buono, mite, che nonostante non fosse più un giovanotto, amava circondarsi di ragazzi: «Era conosciutissimo e tutti gli volevano bene - spiegano i famigliari -: era lui il primo a dire che preferiva la vitalità dei giovani alla compagnia dei suoi coetanei». Per lungo tempo Bruno aveva avuto anche una squadra di calcio di terza categoria a San Prospero: era allenatore, dirigente, custode del campo. Si era arrangiato come poteva pur di mantenere viva la sua passione per il pallone: «Amava molto il calcio - dichiara Donatella -: insieme al lavoro e alla famiglia era una delle sue ragioni di vita. E' sempre stato un papà buono, comprensivo ed da qualche anno era diventato un nonno affettuosissimo, che voleva un bene dell’anima alle sue nipoti Ambra e Consuelo». Adesso nella sua bottega che profuma di pellami e utensili antichi, insieme all’affetto dei tanti clienti e amici che l’hanno conosciuto, c'è il musetto spaesato della sua migliore amica, Laika, la cagnetta che per 15 anni gli ha fatto compagnia accucciata di fianco al panchetto. E sulle quelle mani nodose che per una vita hanno foggiato passi e agevolato cammini, oggi rimane da immaginare un saluto sereno, un addio mormorato tra il dolce suono del martello che affonda i chiodi e forma le suole. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: in passerella anche "lui", il bello di Parma (1996)

Asia Argento lascia l'Italia dopo la bufera sul caso Weinstein

Spettacoli

Asia Argento lascia l'Italia dopo la bufera sul caso Weinstein Video

Ari Berlin volo radente

Düsseldorf

Ultimo volo: il pilota sfiora la torre di controllo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

L'ESPERTO

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

Lealtrenotizie

via repubblica

CRONACA NERA

Derubato un rappresentante di gioielli

Furto su un'auto in via Repubblica

Parma calcio

Sorpresa! Trezeguet va a salutare Crespo

2commenti

Guastalla

Sequestrati 3 quintali di dolci mal conservati: erano destinati anche al Parmense

La Municipale ha sequestrato un autocarro di un cittadino indiano che lavora per una ditta mantovana

Anteprima Gazzetta

Anziani scippati, danni devastanti

Le anticipazioni della Gazzetta del direttore Michele Brambilla

Lutto

E' morto Marino Perani, allenò il Parma Video

In panchina negli anni Ottanta

3commenti

Borgotaro

Auto ribaltata sulla fondovalle a Ostia Parmense: un ferito

E' intervenuto anche l'elicottero del 118

PARMA

Via Muzzi, anziana scippata cade e si ferisce

2commenti

Carabinieri

Tentato furto alle cantine Ceci: un arresto

Nello stabilimento di Torrile

PARMA

Tagliati gli alberi sul Lungoparma, protestano i residenti

22commenti

Regione

Punti nascita, bagarre in Aula: salta il numero legale

Le opposizioni: "Ripensare la decisione su Borgotaro"

LUTTO

Addio a Angelo Tedeschi, l'ingegnere gentiluomo

Il caso

L'avvocato Mezzadri: «Quella volta che sparai a un ladro»

tg parma

Nessuna squalifica per d'Aversa. Closing societario il 3 novembre? Video

2commenti

GAZZAFUN

Il gatto più bello della città: guarda le gallery dei finalisti

4commenti

Carabinieri

In manette la primula rossa dell'eroina

1commento

BORGOTARO

«Troppi ragazzi ubriachi, è emergenza»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le scuse scomparse in un mondo incivile

di Roberto Longoni

VELLUTO ROSSO

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

di Mara Pedrabissi

ITALIA/MONDO

chiesa

Smentite le voci sulla salute di Papa Ratzinger

2commenti

MILANO

Arrestato il geometra "re dei trans"

SPORT

CHAMPIONS

La Juve soffre e vince, la Roma strappa il pari in casa del Chelsea

IL SONDAGGIO

Parma, "nebbia" in campionato. Nel mirino dei tifosi lo staff tecnico

1commento

SOCIETA'

SPAZIO

AstroPaolo fotografa nube marrone sulla Pianura Padana

fotografia

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

MOTORI

ANTEPRIMA

Seat Arona: il nuovo Suv compatto in 5 mosse Fotogallery

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»