-3°

comune

Nuovo attraversamento pedonale con semaforo: dal 26 lavori e rischio code

Da mercoledì prossimo rischio code: la viabilità consigliata

Sullo stradone un nuovo attraversamento pedonale protetto, iniziano i lavori
Ricevi gratis le news
11

Prenderà il via il prossimo 26 aprile il cantiere per il nuovo attraversamento pedonale protetto sullo Stradone. Sarà realizzato  in prossimità dell’incrocio con strada XXII Luglio e sarà dotato di semaforo. Il cantiere - che dovrebbe chiudersi a fine maggio - prevederà l’istituzione di restringimenti di carreggiata, ma garantirà sempre il doppio senso di circolazione, anche se parzializzato su una sola corsia per senso di marcia. A causa dei forti flussi di traffico il rischio code è decisamente elevato: ecco la viabilità alternativa consigliata.

Guarda la mappa della viabilità alternativa consigliata

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Bastet

    22 Aprile @ 12.23

    Che inetti e che inutilità ! Posto che interventi come questo, andrebbero fatte a scuole chiuse...e magari con qualcuno in vacanza. Ma per arrivarci servono neurotrasmettitori.

    Rispondi

  • Nocciolina

    22 Aprile @ 09.52

    Pronti all'ennesima porcata! Passi il semaforo pedonale, ma i restringimenti di carreggiata sono l'apoteosi della stupidità.

    Rispondi

  • David

    21 Aprile @ 23.24

    Il nuovo semaforo sarà un doppione del sottopassaggio e lo Stradone continuerà ad essere una strana strada dove c'è troppo spazio (circa 300 metri) tra un attraversamento (che sia semaforico, non semaforico o con sottopassaggio) e l'altro. Nessun'altra strada a Parma, interessata da movimento pedonale che vorrebbe attraversare la strada, "tratta" così male i pedoni. Il sottopassaggio, per chi non lo sapesse, funziona bene (tranne quando di notte è chiuso) e viene utilizzato dai pedoni. Recentemente è stato abbellito con dipinti di personaggi grotteschi. Tutto ciò detto da uno che utilizza volentieri il sottopassaggio e, magari, troverebbe comodo se ci fosse un attraversamento pedonale vicino a via Racagni, a metà strada tra il semaforo vicino al Petitot e il sottopassaggio. In città le strade devono essere "attraversabili" dai pedoni. Il caso dello Stradone è unico: tutte le altre strade di Parma sono ben più "ricche" di attraversamenti per i pedoni.

    Rispondi

  • Antico

    21 Aprile @ 22.05

    Ma il sottopassaggio pedonale è proprio irrecuperabile?

    Rispondi

  • Filippo

    21 Aprile @ 21.32

    A prescindere dalla scelta in se', su cui non ho un'opinione definita, è la tempistica che dimostra ancora una volta, se mai ce ne fosse bisogno, la totale mancanza d'intelligenza e senso pratico di questi dilettanti allo sbaraglio (dopo cinque anni però, ormai sono proprio sucloni!): questi lavori andrebbero fatti a scuole chiuse, altrimenti dalle 7.30 alle 8 lo stradone sarà bloccato, nelle strade limitrofe sarà il caos, e le file di auto arriveranno a Reggio e Piacenza...

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

NT

LE IENE

Nadia Toffa si commuove in tv: "Mi ha stupito l'affetto della gente" Video

Incassi esplosivi per Star Wars

CINEMA

Incassi esplosivi per Star Wars

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa

PGN

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Domani l'inserto economia: focus sull'Ape Social

GAZZETTA

L'inserto economia: focus sull'Ape Social

Lealtrenotizie

carabinieri sera

GUASTALLA

Si schianta al limite del coma etilico: denuncia e multa da 10mila euro per un 24enne

Il giovane aveva un tasso alcolico di oltre 4 volte superiore il limite consentito: per lui, addio a patente e auto

BASSA

Alluvione, 5 giorni dopo: Colorno e Lentigione viste dal cielo Foto

Foto aeree di Fabrizio Perotti (Obiettivo Volare)

IL CASO

Invalida al 100%, con la pensione minima, si trova una retta Asp di 650 euro

RIQUALIFICAZIONE

Ex Star, tra passato e futuro: il progetto del giovane architetto Nicola Riccò

L'idea in una tesi di laurea

GUSTO

Gara degli anolini: trionfa la Rosetta La classifica

In lizza dieci gastronomie della città: la panetteria di via XXII Luglio si aggiudica la vittoria

5commenti

LUDOPATIA

Gioco d'azzardo, allarme a Parma: spendiamo in media 1.525 euro a testa (neonati compresi)

2commenti

Tradizioni

I «castradòr» e il Natale nelle stalle

FONTEVIVO

Furto di gasolio: romeno sorpreso e arrestato

Prevenzione

Lesignano investe sulla sicurezza

AUTOSTRADA

Incidente in A1: code fra Parma e Reggio Emilia questa mattina

Problemi anche fra Lodi e Casalpusterlengo, a Modena e a Bologna

Serie B

Il Parma alla ricerca del gol perduto

E giovedì c'è la partita con il Bari

FIDENZA

Salsesi e fidentini protagonisti al programma tv «Le Superbrain»

COLLECCHIO

Tanto verde nella nuova scuola: progetto degli studenti

IL FIDANZATO

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

Aveva 52 anni

Addio a Filippo Cavallina

Cordoglio in città e nella Valtaro per l'improvvisa scomparsa

1commento

salute

Oculistica, premiata la ricerca targata Parma

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le cose della vita (e quelle del palazzo)

di Michele Brambilla

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

BRUXELLES

Evasione di tasse in Olanda: l'Unione europea apre un'indagine su Ikea

LIBANO

Diplomatica violentata e uccisa: arrestato un uomo

SPORT

FORMULA 1

Gunther Steiner: «Dallara Haas, piccoli progressi»

Cus Parma

Minibasket: la carica dei 100 al Palacampus Fotogallery

SOCIETA'

PARMA

Autovelox e autodetector: il calendario dei controlli

STATI UNITI

Ultimo volo del Boeing 747: tramonta l'era del jumbo

MOTORI

IL TEST

Mazda CX-3, l'eleganza del crossover

MOTO

Bici o moto? La prova di Bultaco Albero 4.5

1commento