12°

Parma

Tangenti, scarcerati Tannoia e Borriello

Tangenti, scarcerati Tannoia e Borriello
Ricevi gratis le news
3

Scarcerati dopo quattro mesi e nove giorni di reclusione. Da mercoledì scorso sono ai domiciliari, Nunzio Tannoia e Francesco Borriello, gli ultimi due  rimasti in cella dopo gli arresti della Finanza dell'11 giugno scorso per il giro di mazzette legato agli appalti per il verde pubblico.

Il tribunale del Riesame di Bologna, a cui i difensori - Amerigo Ghirardi per Tannoia e Donata Cappelluto per Borriello -  avevano fatto appello contro la decisione del gip di Parma,  ha  concesso gli arresti domiciliari, ritenendo che non sussista più l'esigenza cautelare  della detenzione in  carcere.  Borriello resterà ai domiciliari a Casal di Principe, dove è nato e dove tuttora risulta residente.
Con Tannoia, responsabile per l'ex Enìa  della gestione degli appalti per la manutenzione del verde pubblico e sospeso dal giorno dell'arresto, finirono in carcere altri  tre imprenditori: Borriello, Gian Luca Allodi e Alessandro Forni. Per tutti l'accusa è di corruzione. 
Un'unica vicenda. Ma con quattro destini processuali diversi. Allodi,  rimesso in libertà lo scorso 10 settembre, dopo che il 19 luglio gli erano stati concessi gli arresti domiciliari, ha già chiuso i suoi conti con la giustizia, patteggiando 2 anni, con la garanzia della sospensione condizionale della pena. 
Da parte sua, Tannoia, dopo aver ricevuto la notifica del giudizio immediato, ha scelto - come la legge consente - l'abbreviato. Dovrà dunque presentarsi davanti al gip, in un'udienza che deve ancora essere fissata, e sarà giudicato allo stato degli atti, ma potrà contare sullo sconto di un terzo della pena in caso di condanna.
Borriello affronterà il processo ordinario, un dibattimento a porte aperte, davanti a un collegio di tre giudici, che prenderà il via il 14 gennaio prossimo. Nonostante gli siano stati concessi i domiciliari dal Riesame, Borriello non rinuncerà comunque  al ricorso in Cassazione che verrà discusso il 14 novembre. 
In  attesa di novembre,  anche Forni che fu rimesso in libertà dopo tre settimane di carcere, perché il Riesame lo ritenne concusso. Secondo i giudici bolognesi, dunque, l'imprenditore fu obbligato a versare mazzette per le forti pressioni ricevute da Tannoia. Una vittima, non un corruttore. Una tesi, però, che non ha convinto l'accusa, tanto che il pm Paola Dal Monte  ha fatto ricorso in Cassazione. L'appuntamento è fissato per il 4 novembre. G. Az.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • mariangela

    25 Ottobre @ 16.42

    Spiace constatare che la mentalità del " si andava meglio quando si andava peggio " sia così diffusa, è orribile pensare che per far funzionare un servizio si debba auspicare ad un reato.In ogni caso come il lettore avrà letto sulla Gazzetta il Servizio del verde è tutt'ora vacante in quanto il comune non ha nessun contratto in essere con nessuna azienda,

    Rispondi

  • uno di meno

    25 Ottobre @ 08.38

    domiciliari a casal di principe...quindi....casal di principe +1.... parma -1 EVVAIIII

    Rispondi

  • umberto Baroni

    24 Ottobre @ 20.57

    almeno finchè vigeva il giro delle mazzette la manutenzione del verde veniva effettuata; ora questo non avviene più. In via Isola 43, Via Volturno 74 si aspetta da mesi che venga effettuata la potatura della siepe, è quasi difficoltoso accedere all'ingresso. A seguito di segnalazione del settembre il Sigor Sindaco, per iscritto, assicurava un pronto intervento (siamo ancora in attesa); alle nuove segnalazioni telefoniche consigliano di rivolgersi all'ufficio che si occupa del verde, l'ufficio preposto al verde consiglia rivolgersi all'ufficio esposti, l'ufficio esposti all'ufficio segnalazioni, da un'altra parte suggeriscono di avere pazienza. Lascio le considerazioni a chi legge

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Romanzo famigliare supera i 5 milioni di spettatori è campione di ascolti in tv

TELEVISIONE

Romanzo famigliare supera i 5 milioni di spettatori è campione di ascolti in tv

Dolores O'Riordan: per la polizia non è una morte sospetta

LONDRA

Dolores O'Riordan: per la polizia non è una morte sospetta Video

Fiocco rosa per Kim Kardashian e Kanye West

STATI UNITI

Fiocco rosa per Kim Kardashian e Kanye West Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto Rosso

VELLUTO ROSSO

Da Luca Zingaretti ad Anna Mazzamauro: settimana ricca a teatro Video

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Un morto fra i binari in stazione: indagini in corso

PARMA

Un morto fra i binari in stazione: indagini in corso 

Il personale del 118 e la polizia ferroviaria sono intervenuti nel primo pomeriggio

roccabianca

Schianto tra due auto e un camion sul Ponte Verdi: muore un 60enne

Ferito un 43enne parmigiano. E torna la protesta per un tratto "ad alto rischio"

1commento

Colorno-Cremona

I carabinieri vanno a casa sua per arrestarlo per truffa, ma trovano una "sorpresa"

Anniversario

Filippo Ricotti, un anno dopo. La mamma: "Massese, nessuno fa nulla"

Lettera della madre del 17enne travolto e ucciso sulla Massese un anno fa a Cascinapiano

1commento

5 stelle

Parlamentarie: i nomi dei 28 parmigiani in corsa. E le esclusioni che fanno discutere

1commento

tg parma

Donna denuncia taxista: si lavora per un accordo Video

PARMA

Scuole elementari: due casi di scabbia al Maria Luigia

Confconsumatori

Telegramma in ritardo, donna saltò concorso: Poste condannate 

Poste Italiane condannate per “perdita di chance”

CONDANNA

Si avventa contro la fidanzata e le fa sbattere la testa contro la portiera dell'auto

2commenti

LUTTO

E' morto Luigi Renzi, popolare ex gestore del bar Capriccio

tg parma

Parma, tutto su Ciciretti. Piacciono Fossati e Morleo. Gazzola titolare

Salsomaggiore

Addio al prof Vighi, una vita per lo sport

DEGRADO

Parma, quei 18 luoghi abbandonati in cerca di futuro: foto-storia

6commenti

Ferrovia

I pendolari della Parma-Brescia: «Ogni giorno è un'odissea»

TRASPORTI

Voucher, sconti, tariffe: tutte le novità nel servizio taxi a Parma

Prevista anche la Carta dei servizi

PARMA

E' morta al Maggiore la 71enne ucraina travolta in via Langhirano Video

L'incidente è avvenuto il 2 gennaio

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Perché l'atomica torna a fare paura

di Paolo Ferrandi

3commenti

L'ESPERTO

Imu, quante complicazioni con i figli

di Daniele Rubini*

1commento

ITALIA/MONDO

ECONOMIA

Il bitcoin precipita sotto i 10.000 dollari , -50% dal record

GIALLO

Omicidio a Mantova: 57enne accoltellato lungo una pista ciclabile

SPORT

GAZZAFUN

Un anno di Parma: scegli i momenti più belli

CALCIO

Ecco Marcello Gazzola con la maglia del Parma

SOCIETA'

IL CASO

Il ministero della Salute: "Nessun insetto autorizzato nei menu"

BLOG

Il "bugiardino dei libri" di Marilù Oliva - 2

MOTORI

ANTEPRIMA

Nuova Subaru XV, il Suv delle Pleiadi svelato in 5 mosse

DETROIT

Le novità del Salone: è sfida tra pick-up Gallery