10°

22°

Parma

Via dalla strada: una speranza per rinascere

Via dalla strada: una speranza per rinascere
Ricevi gratis le news
4

Caterina Zanirato

Il Comune mette in campo un ulteriore strumento per strappare le donne dalla tratta della prostituzione. Anche se sarebbe meglio parlare al plurale, visto che ieri mattina, insieme alla rete di associazioni che si muovono per aiutare il recupero delle ragazze rese schiave sulle strade, sono stati presentati varie iniziative che partiranno nei prossimi giorni, proprio per aumentare l’efficacia degli interventi.
Unità di strada
Si tratta di un’automobile di proprietà comunale, con all’interno operatori socio-sanitari, che per due sere alla settimana percorrerà le strade più interessate dal fenomeno della prostituzione.
Al via da novembre
«Dopo un primo momento di mappatura del territorio e di presa di confidenza con le ragazze – spiega Maria Molinari, dell’associazione Pim, persone in movimento, che gestirà i vari servizi – inizieremo a proporre loro, anche attraverso materiale informativo, di abbandonare la strada seguendo i nostri percorsi di riabilitazione. E’ importante far capire loro che hanno una scelta davanti: una volta che capiscono che possono prenderla, raramente si tirano indietro. Nessuna di loro ha voglia di restare sulla strada. E nessuna di loro ha scelto di fare questo “mestiere”». Durante l’uscita in strada, infatti, la nuova unità fornirà tutte le informazioni socio-sanitarie alle ragazze, in ogni lingua. L’azione ha una doppia valenza: quella di prevenzione sanitaria, per ridurre la diffusione di malattie tra le giovani e tra i loro clienti, e quella di porre le basi per eventuali percorsi di uscita dallo sfruttamento. Il tutto partirà a novembre.

L'articolo completo e altre informazioni sulla Gazzetta di Parma in edicola

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Franco

    26 Ottobre @ 16.16

    Solo il 10% delle prostitute presenti in Italia è ridotto in schiavitù come ha dichiarto il Vicecapo della Polizia durante una trasmissione di Matrix di qualche anno fa. In effetti, non si spiegherebbe la quasi totale assenza dalla costrizione al meretricio delle donne italiane, sia in Italia, sia all'estero.

    Rispondi

  • giuseppe righi

    26 Ottobre @ 11.57

    Per Lancillotto: a parte che nel tuo commento c'è un chiaro errore di sintassi (hai aggiunto la congiunzione "anzichè" che non fà "stare in piedi" tutta la frase, vorrei sapere se ti proccupi "di chi paga" anche per gli alcolisti, i tossicodipendenti, persone in difficoltà, malati, anziani e via dicendo. Conosci il significato di parole come AIUTO, SOLIDARIETA', ACCOGLIENZA, PERDONO, AMORE ?. Se siamo affossati, come dici tu, non è certo per iniziative come quella citata nell'articolo. Buona fortuna a tutti.

    Rispondi

  • Geronimo

    26 Ottobre @ 11.45

    Lancillitto e per tutti gli sfruttatori italiani cosa facciamo? Secondo te nel loro paese ci possono tornare in modo sicuro? ma sai che appena tornano la vengono rispedite quà dalle stesse organizzazioni?

    Rispondi

  • Lancillotto

    26 Ottobre @ 10.49

    ma chi è che paga per tutte le forme di riabilitazione delle prostitute di parma e provincia? Perchè non si cerca, una volta fatte desistere, anzichè di farle tornare ai loro paesi in modo sicuro? Devono stare la non rimanere qui..l'Italia sta andando a picco a forza di accogliere tutta la "spazzatura" del mondo...e dall'estero la spazzatura (malavita, trafficanti di droga e prostitute) scelgono non a caso l'Italia consci che qui, non solo c'è poco punibilità, ma che poi in qualche modo gli italiani aiutano tutti...si ricordano di "italiani, brava gente"..e noi saremo sempre più affossati. meditate gente..meditate..

    Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Bellezze in passerella a Pilastro

langhirano

Bellezze in passerella a Pilastro

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

Il caso

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

fotografia

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

VELLUTO ROSSO

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Si fingono tecnici Iren e svuotano una cassaforte a Monticelli

TRUFFA

Si fingono tecnici e svuotano una cassaforte a Monticelli Video

Ancora una volta un'anziana nel mirino dei malviventi

Scurano

Il paese fa festa, i ladri anche

PARMA

Spray al peperoncino a scuola: in 5 al pronto soccorso

4commenti

PARMA

Attaccano catena e lucchetto a una saracinesca: la bici resta a mezz'aria

La foto è stata pubblicata su Facebook da Enrico Maletti

PARMA

Operata una bimba del peso di 700 grammi

Nata pretermine. Coinvolti chirurghi, cardiologici e neonatologi di tre ospedali

2commenti

Smog

Stop ai diesel euro 4 fino a lunedì Il servizio del Tg Parma

Polveri sottili alle stelle, si corre ai rimedi. Escluse dalla limitazioni le auto con almeno tre persone a bordo

25commenti

Tragedia

E' morto il tecnico del Soccorso alpino ferito durante un salvataggio

Davide Tronconi era ricoverato al Maggiore di Parma

2commenti

QUARTIERI

Passeggiata e giochi con i gessetti nelle strade dell'Oltretorrente Foto

Continuano le iniziative degli abitanti dell'Oltretorrente per "riappropriarsi" del quartiere

Calcio

Parma, cambia il modulo?

Contro l'Entella il tecnico D'Aversa potrebbe apportare qualche modifica al disegno tattico dei crociati

1commento

Fidenza

Addio a Gino Minardi, storico bottegaio

PARMA

Commemorazione dei defunti: orari e servizi dei cimiteri di Parma dal 21 ottobre al 2 novembre

Apertura straordinaria dei cimiteri dalle 8 alle 17,30

GAZZAFUN

Il gatto più bello della città: domani comincia la finale

4commenti

Furto

Via Calatafimi: spaccata «diurna» all'ortofrutta

Ladri in azione di giorno. «Neanche avessi una gioielleria», sbotta la negoziante

STAZIONE

Due telecamere per controllare il terminal dei bus

SISMA

"Luci da terremoto" in Messico Video

Sulla Gazzetta di Parma il geologo parmense Valentino Straser spiega il fenomeno

Lutto

Folla al funerale di Luca Moroni

Nel Duomo di Fidenza l'addio all'ingegnere morto in un incidente stradale

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Referendum e regionali, la sfida nel centrodestra

di Luca Tentoni

L'INCHIESTA

Bitcoin, il vero problema è la mancanza di un governo

di Giovanni Fracasso

ITALIA/MONDO

novellara

Si fingeva "sexy girl" su Facebook per raggirare gli uomini: denunciato

Firenze

Cade un capitello della basilica di Santa Croce: turista ucciso

SPORT

Personaggi

Varriale, voce parmigiana delle World Series

Moto

Rossi: "Qui non sai mai come andrà domani"

SOCIETA'

GAZZAFUN

Tieni sempre allenata la tua parmigianità con i nostri nuovi quiz

MUSICA

ParmaJazz Frontiere 2017: grandi nomi al Festival

MOTORI

L'ANTEPRIMA

Ecco T-Roc: in 5 punti il nuovo Suv di Volkswagen Foto

ANTEPRIMA

Arona: il nuovo Suv compatto di Seat in 5 mosse Foto