Parma

Halloween alla parmigiana con la "lümerada"

Ricevi gratis le news
0

Lorenzo Sartorio

Tutti pensano che le tradizioni legate alla cosiddetta notte di Halloween siano di provenienza irlandese. Invece la loro origine è molto più vicina a noi di quanto possiamo pensare. La nostra terra, infatti, può benissimo rivendicare la paternità di questa usanza esportata molto probabilmente in Irlanda e negli Stati Uniti da nostri connazionali che erano partiti alla volta di quelle terre in cerca di fortuna. La tradizione delle «lümere», nella notte del 31 ottobre, era fortemente radicata in tutta la pianura padana e anche dalle nostre parti fino agli inizi degli anni Cinquanta. Quindi, la zucca intagliata e scolpita a forma di testa di morto con all’interno una candela, fa parte del nostro bagaglio culturale che nel nord Europa e anche negli Stati Uniti ha preso talmente piede al punto di aver coniato la leggenda di Jack O'Lantern, un balordo che, nella notte di Ognissanti, riuscì ad ingannare persino Belzebù. La tradizione della lanternina o della zucca illuminata nella notte di Ognissanti, nel nord Italia «lümera», proviene però da molto più lontano. Addirittura, si tratta di un antichissimo rito celtico. Infatti l'anno celtico era suddiviso e cadenzato da quattro ricorrenze importanti dette «feste del fuoco»: Samain (notte del 31 ottobre), Imbolc (1° febbraio), Beltane (1° maggio) e Lugnasad (1° agosto) in seguito cristianizzate dalla Chiesa nella «Candelora», «Calendimaggio» (dedicato alla Madonna), Lugnasad (San Lorenzo) e Samain (festa di Ognissanti e commemorazione dei defunti). I nostri nonni, nella magica notte del 31 ottobre, seguendo la tradizione celtica, avevano l'usanza delle «lümere», ossia zucche svuotate sulla corteccia nelle quali venivano incisi occhi, naso e bocca. Una candela, all’interno della zucca, aveva poi il compito di illuminarla rendendola ancor più spettrale. Questi spauracchi venivano posti accanto ai lavatoi, nei crocicchi delle strade, nei pressi di chiese e cimiteri, negli angoli bui dei borghi. Anche nella nostra città la «lümerada», alla sua terza edizione, si svolgerà domenica grazie al Club Terre Celtiche. I piccoli coristi delle voci bianche della «Corale Verdi», diretti da Beniamina Carretta, muniti delle loro lanternine, partiranno alle 17.30 dalla Cittadella per giungere al «Gavanasa» di via Farini dove, ad attenderli, ci sarà il provetto intagliatore di zucche Danilo Bandini che preparerà le zucche illuminate per la festa notturna, i caldarrostai con i loro «fogón» e tre giovani zampognari mantovani.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Fiorella Mannoia: «Sto dalla parte delle donne»

Intervista

Fiorella Mannoia: «Sto dalla parte delle donne»

2commenti

Leonessa Kira abbraccia il suo salvatore

animali

La leonessa rivede l'uomo che l'ha salvata

1commento

Elena Novaresi: una carriera partita da «Amici»

Fidenza

Elena Novaresi: una carriera partita da «Amici»

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

ASTRI

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

Lealtrenotizie

Piene, la situazione migliora. In serata riapre il ponte di Sorbolo. Le immagini di Colorno "allagata"

parmense

Piene, la situazione migliora. Riaperto il ponte di Sorbolo. Le immagini di Colorno "allagata"

emergenza

Colorno, una decina di evacuati e danni alla Reggia. Piazza e garage allagati Video 1-2 - Le foto

Sommerso anche il cortile della Reggia

1commento

maltempo

Strade provinciali, "emergenza finita in montagna". Continuano le segnalazioni di black-out

I danni del vento al campeggio di Rigoso Video

1commento

meteo

La pioggia si "sposta" al Sud. E da venerdì nuova ondata di freddo

piena

Ecco com'è ridotta Lentigione: il video dall'elicottero

anteprima gazzetta

L'alluvione e il black-out nel Parmense: danni, disagi, paura e storie

tg parma

Colorno sott'acqua, i cittadini: "Non si poteva evitare?" Video

1commento

piena

Viarolo, auto in balia delle acque. Escluse persone all'interno

incidente

17enne investito sulla tangenziale a Sanguigna: è in Rianimazione

1commento

ospedale

A casa dopo 57 giorni il 15enne in arresto cardiaco salvato al Maggiore

3commenti

copermio

Salvataggio in gommone di tre persone e un cane bloccati in un capannone Video

STORIA

Parma, le alluvioni e le piene del Novecento

L'evento più drammatico e disastroso resta lo straripamento del Po nel 1951

piena

Il sindaco di Sorbolo: "I cittadini non si mettano in pericolo: via dagli argini" Video

IL CASO

Via Cavour, 17enne aggredito e rapinato dal «branco»

7commenti

Brumotti

Arriva "Striscia la Notizia", fuggi fuggi di pusher in Pilotta e a San Leonardo Le foto

28commenti

Salsomaggiore

Maltempo, auto imprigionata con a bordo tre bimbi

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

PARMA

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno  

1commento

ITALIA/MONDO

lutto

Addio a Everardo Dalla Noce: da "Tutto il calcio minuto per minuto" alla Borsa

luzzara/suzzara

Ha ucciso i due figli e tentato il suicidio: le condizioni migliorano

SPORT

parma 1913

Giorgino e Coly, risoluzione consensuale del contratto Video: il gol nel derby

4commenti

Sport USA

NBA, altro infortunio per Gallinari

SOCIETA'

social

Esondazioni e black-out: è derby di solidarietà tra Parma e Reggio

Aveva 104 anni

Erminio Sani, l'ultimo maggiordomo

MOTORI

VOLKSWAGEN

La Polo? Con 200 Cv diventa GTI Fotogallery

MOTO

Prova Kawasaki Z900RS