22°

Parma

Bernini: assunzione diretta ma non per tutti i precari

Bernini: assunzione diretta ma non per tutti i precari
Ricevi gratis le news
0

Laura Ugolotti

Assunzione diretta da parte del Comune, ma solo di una parte dei precari. E' la proposta che l’assessore Giovanni Bernini rilancerà ai sindacati dopo il no all’ipotesi di creare una società di scopo per stabilizzare i 54 precari delle scuole d’infanzia. «Era una proposta tecnica - spiega l’assessore -, che permetteva di stabilizzare tutti compatibilmente con il patto di stabilità, i vincoli per le assunzioni e le risorse. Ci sembrava una buona soluzione su cui confrontarsi ma non avendo trovato apertura avanzeremo una proposta alternativa e speriamo condivisa». Per ora l'assessore non dà  alcuna indicazione  sui numeri, ma è certo che, rinunciando all'azienda esterna, non potranno essere assunti tutti i 54 precari. Le ipotesi più gettonate parlerebbero di poco meno della metà, un numero realistico potrebbe essere una ventina circa. Ciò che però Bernini intende ribadire è che la proposta originaria non prevedeva alcuna esternalizzazione. «La spa, totalmente controllata dal Comune - spiega -, sarebbe stata una società di scopo, e come azienda avrebbe permesso una diversa gestione delle assunzioni». Nessuna volontà, dunque, di frammentare i servizi educativi, «un settore delicato e strategico su cui l’amministrazione ha scelto di investire», ribadisce Bernini che è alla guida dell'assessorato da alcuni mesi. E per continuare a garantire la qualità dei servizi il ricorso alla collaborazione con il privato sarà non solo confermato ma anche rilanciato, nell’ottica della pluralità e dell’innovazione. «Guarderemo cioè a più di un soggetto - chiarisce l’assessore -. La collaborazione con ParmaInfanzia ha dato ottimi risultati, ma vogliamo andare oltre e aprire a nuove collaborazioni per offrire servizi sempre più innovativi». L'obiettivo è rispondere alle nuove esigenze delle famiglie; in progetto, ad esempio, la creazione nel futuro Wcc di spazi per lo scambio generazionale tra bambini e nonni e l’ipotesi di un servizio di colazione per i piccoli della scuola dell’infanzia. «A questo si affiancano il potenziamento dei servizi esistenti, come i voucher per i nidi e l’albo delle baby sitter, - chiarisce Bernini - la realizzazione di nuove strutture per ridurre ulteriormente le liste d’attesa e i progetti legati all’alimentazione, come il servizio pasti in deroga, che riduce i costi per le famiglie e destina gli investimenti ai servizi per la scuola».
«Infine - conclude l'assessore Bernini - stiamo lavorando sul regolamento di accesso ai servizi scolastici, contestato da troppe famiglie, per dare maggiori possibilità a chi ha due o più figli di iscriverli nella stessa scuola».

La replica all'ex assessore
«Lavagetto? Posizione paradossale»

«E' paradossale vedere l’ex assessore Lavagetto inseguire i compagni della Cgil su fantasmi di esternalizzazione, in un settore dove lui stesso è stato il campione delle esternalizzazioni». E' la dura replica dell’assessore Bernini al predecessore e collega di partito, che ha criticato la proposta dell’amministrazione per stabilizzare i 54 precari attraverso una società di scopo.
«In eredità non ho trovato, come sostiene trofei e riconoscimenti - aggiunge l’assessore -, ma amianto sui tetti delle scuole, strutture allagate, aule informatiche obsolete. Stiamo lavorando per colmare lacune non indifferenti e garantire la qualità dei servizi». «Meglio sarebbe - conclude - se l’ex assessore esternasse le sue opinioni nelle sedi appropriate del movimento politico, visto che, gli ricordo, veniamo dallo stesso partito, quello che è nella maggioranza in Comune e con cui lui fa opposizione, al centro sinistra, sui banchi del consiglio provinciale».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: in passerella anche "lui", il bello di Parma (1996)

Asia Argento lascia l'Italia dopo la bufera sul caso Weinstein

Spettacoli

Asia Argento lascia l'Italia dopo la bufera sul caso Weinstein Video

Ari Berlin volo radente

Düsseldorf

Ultimo volo: il pilota sfiora la torre di controllo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

L'ESPERTO

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

Lealtrenotizie

via repubblica

CRONACA NERA

Derubato un rappresentante di gioielli

Furto su un'auto in via Repubblica

Lutto

E' morto Marino Perani, allenò il Parma Video

In panchina negli anni Ottanta

3commenti

Anteprima Gazzetta

Anziani scippati, danni devastanti

Le anticipazioni della Gazzetta del direttore Michele Brambilla

Carabinieri

Tentato furto alle cantine Ceci: un arresto

Nello stabilimento di Torrile

PARMA

Via Muzzi, anziana scippata cade e si ferisce

2commenti

Borgotaro

Auto ribaltata sulla fondovalle a Ostia Parmense: un ferito

E' intervenuto anche l'elicottero del 118

PARMA

Tagliati gli alberi sul Lungoparma, protestano i residenti

21commenti

Regione

Punti nascita, bagarre in Aula: salta il numero legale

Le opposizioni: "Ripensare la decisione su Borgotaro"

LUTTO

Addio a Angelo Tedeschi, l'ingegnere gentiluomo

Guastalla

Sequestrati 3 quintali di dolci mal conservati: erano destinati anche al Parmense

La Municipale ha sequestrato un autocarro di un cittadino indiano che lavora per una ditta mantovana

Il caso

L'avvocato Mezzadri: «Quella volta che sparai a un ladro»

tg parma

Nessuna squalifica per d'Aversa. Closing societario il 3 novembre? Video

2commenti

GAZZAFUN

Il gatto più bello della città: guarda le gallery dei finalisti

4commenti

Carabinieri

In manette la primula rossa dell'eroina

1commento

BORGOTARO

«Troppi ragazzi ubriachi, è emergenza»

Giardino

Parco Ducale: giù il muro su viale Piacenza

Stanziati 1.281.000 euro

5commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le scuse scomparse in un mondo incivile

di Roberto Longoni

VELLUTO ROSSO

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

di Mara Pedrabissi

ITALIA/MONDO

Usa

Sparatoria a Baltimora, tre morti

FRANCIA

Vola con la tuta alare e si schianta: morta una donna

SPORT

IL SONDAGGIO

Parma, "nebbia" in campionato. Nel mirino dei tifosi lo staff tecnico

1commento

Moto

Marquez vuole tornare a vincere

SOCIETA'

SPAZIO

AstroPaolo fotografa nube marrone sulla Pianura Padana

fotografia

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

MOTORI

ANTEPRIMA

Seat Arona: il nuovo Suv compatto in 5 mosse Fotogallery

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»