Parma

I vertici Pdl richiamano Lavagetto: «Comportamento scorretto»

I vertici Pdl richiamano Lavagetto: «Comportamento scorretto»
Ricevi gratis le news
1

«Contestare apertamente sui media l’operato di un collega di partito impegnato come assessore in una difficilissima vertenza è un comportamento assolutamente scorretto che non aiuta a risolvere nulla, anzi non fa che aumentare i problemi».
Questo il commento del coordinatore provinciale del Pdl Luigi Giuseppe Villani sulla querelle scatenatasi tra l’assessore comunale Giovanni Paolo Bernini ed il consigliere provinciale Giampaolo Lavagetto riguardo le assunzioni dei precari dei servizi per l’infanzia del Comune.   «Sarebbe  molto più opportuno oltre che costruttivo –  sottolinea Villani – che Lavagetto cercasse di confrontare le sue idee nelle sedi interne confacenti dove il confronto non è solo accettato ma sollecitato ed apprezzato in un’ottica che non pone al di sopra di tutto la necessità personale di qualcuno di emergere ma quella di risolvere i problemi per il bene collettivo e quindi di sostenere chi tra tante difficoltà come l’assessore Bernini si sta sforzando di ottenere la soluzione migliore e più condivisa possibile di un pesante problema quale quello dei precari. Da lui ci attendiamo un atteggiamento dinamico e assiduo in consiglio provinciale per quanto attiene le tematiche di pertinenza, per le altre il confronto all’interno del partito».
«Lavagetto si pone ancora una volta al di fuori di una logica di collaborazione e non si rende conto che non solo danneggia il nostro partito ma anche se stesso. –  aggiunge il vice coordinatore vicario provinciale e consigliere comunale Massimo Moine – Bernini ha ereditato una situazione molto complicata perché vi sono molte meno risorse che in passato, quando Lavagetto era assessore. Il consigliere provinciale pertanto, invece  di criticare per evidenziare quello che lui ha fatto, dovrebbe tenere un atteggiamento più costruttivo nell’interesse generale a favore dell’amministrazione comunale di Parma e del partito di cui fa parte che la sostiene. Tanto più se le sue critiche paiono anche assolutamente strumentali perché rivolte ad una soluzione quella della esternalizzazione di cui lui è stato grande assertore quando amministrava. Si renda conto che non si vive di presunti meriti passati ma che l’amministrazione comunale ed il Pdl guardano avanti».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Geronimo

    30 Ottobre @ 21.10

    Ma lasciatelo stare Lavagetto invece di infangarlo. Lui è il tipico esempio di politico, ecco perchè volete farlo fuori. Fateci caso persone di destra e di sinistra, Lavagetto è sempre stato coerente con le sue idee senza cambiare le esternazioni secondo il vento del partito. è Villani al contrario che rappresenta il politico moderno, all'apparenza un tutto fare, uno giusto ma che poi scade nelle offese verso gli avversari e guardando bene quando aplìre la bocca, incoerente

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa

PGN

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa Foto

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

9commenti

Sanremo: cantanti e titoli delle canzoni in gara

musica

Sanremo 2018: Elio e le Storie tese e Mario Biondi fra i 20 "big"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

VIABILITA'

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

di David Vezzali

Lealtrenotizie

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

IL FIDANZATO

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

Scomparso a 52 anni

Addio a Filippo Cavallina

Centro storico

Giardini di San Paolo tra chiusure e rifiuti

Gara

La grande sfida degli anolini

MAGGIORE

Ematologia, nuovi laboratori per la ricerca sulle staminali

calcio

Il Parma s'accontenta

Il dopo alluvione

Colorno, in via Roma sarà un Natale al freddo

FIDENZA

Città in lacrime per Andrea Amadè

STADIO TARDINI

I crociati non riescono a trovare il gol: Parma-Cesena 0-0 Foto

Baraye: "Abbiamo provato e fatto di tutto per vincere" (Video) - Scavone: "Dispiace non avere vinto ma in B è importante non perdere (Video) - Grossi: "Ha pesato l'assenza di un vero attaccante" Videocommento

4commenti

viabilità

Incidente in via Mantova sul cavalcavia: disagi al traffico Gallery

incidente

Frontale in via Montanara: due feriti

PARMA-cesena

D'Aversa: "Soddisfatto dell'interpretazione della gara. Peccato non aver fatto gol" Video

CORCAGNANO

Folla al funerale di Giulia: applausi e striscione all'uscita del feretro dalla chiesa

GAZZAFUN

Parma - Cesena 0 - 0: fate le vostre pagelle

LENTIGIONE

Tentano di forzare posto di blocco: denunciati un giovane di Sissa Trecasali e un africano

Il giovane parmense guidava in stato d'ebbrezza e ha cercato di evitare i controlli della Municipale

2commenti

VOLANTI

Picchia l'addetto del Coin e fa fuggire il complice con la refurtiva: arrestato 31enne

Si tratta di un senegalese richiedente asilo. Denunciati anche due giovani del Ghana: avevano 600 euro di vestiti non pagati negli zaini

6commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Odio e insulti sul web: la falsa democrazia

di Patrizia Ginepri

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

SPAGNA

Igor non collabora con gli inquirenti. Catturato perché forse era svenuto

FABBRICO

Omicidio nel Reggiano, un arresto: 20enne ucciso per un pettegolezzo

SPORT

Calciomercato

Ancelotti soffia la panchina a Conte

calcio

Fumogeni prima della partita con la Ternana: denunciati due tifosi del Parma

1commento

SOCIETA'

fuori programma

Birre e suggestioni dal coro Maddalene di Revò al Mastiff Video

IL DISCO

Guerre stellari tra solennità e disco music

MOTORI

NOVITA'

Alpine A110 Premiere Edition, risorge un marchio storico

motori

Ford, che Fiesta: ST-Line o Vignale per pensare in grande