11°

17°

Parma

La pelle dell'anima di una donna

La pelle dell'anima di una donna
Ricevi gratis le news
1

Stefania Provinciali

La Villa Soragna, a Collecchio, la mostra «La Pelle dell’Anima» indaga la rappresentazione del corpo femminile attraverso cinquanta opere che affrontano il genere del nudo fra Otto e Novecento. Un tema questo che fa parte della cultura stessa delle arti figurative e ne delinea il mutare, coinvolgendo, oltre alle questioni estetiche e stilistiche anche problematiche morali e sociali, orientamenti filosofico - esistenziali, tabù codificati e infranti, concetto di bellezza e di gestualità, di passionalità. Così la rappresentazione artistica, presa a riferimento nel percorso espositivo, è quella del corpo femminile senza veli, spogliato e artificialmente o idealmente prodotto per la seduzione, atto di percezione e conoscenza di sé e dell’altro, tra nudità allegoriche, simboliche, erotiche, esotiche o intimiste, in una polifonia di linguaggi, carica di desideri tattili e visivi. C'è l’elemento romantico e suadente di certa pittura ottocentesca che guida fin dentro il Novecento con il diffondersi di un sintetismo sempre più terso e decantato nelle forme senza tralasciare l’icona pop per eccellenza della femminilità nella serigrafia col volto di Marilyn Monroe, di Andy Warhol.
 Protagonisti della mostra trentotto autori, alcuni con più opere tra cui dipinti poco visibili in quanto appartenenti a collezioni private ed altri uscite appositamente dai musei, come il «Ritratto di gentildonna» (monogrammista G.M.P.) dell’Accademia di Belle Arti di Parma che porta la datazione più antica, 1823. Il percorso è organizzato per nuclei tematici: «Il nudo fra Storia e Mito», «Odalische e bagnanti», «Muse e modelle», «Momenti di intimità» e prende avvio con un dipinto di Daniele de Strobel che si accompagna ad un olio su tela di Francesco De Nicola, pittore del Sud coi suoi colori tersi in un contrasto di forme che già evidenzia la piacevole complessità dell’indagine artistica. I maestri parmensi hanno un «posto a parte» per essere stati tutti amati ed apprezzati. Sono Francesco Scaramuzza, Daniele de Strobel, Amedeo Bocchi, Renato Brozzi, Amos Nattini, Odoardo Gherardi, Luigi Froni, Martino Jasoni, e testimoniano tutti una terra ricca di fermenti fra i due secoli con personalità «forti» come quella di Bocchi che alla figura femminile ha dedicato ampi scorci di rappresentazione ed introspezione o come il pastello o il carboncino su carta di Renato Brozzi, artista dalla felice trama compositiva che al segno accomuna un’attenzione sensuale verso la figura.
Una figura che gli artisti dell’Ottocento come Sidonio Centenari affrontano in maniera romantica rispetto a certe attenzioni liberty del Bocchi del secondo decennio del «secolo breve» o di un più cruento Egon Schiele. Ci sono poi Camillo Innocenti e Renato Guttuso, Gian Battista Galizzi e Massimo Campigli, Carlo Corsi, Sebastian Matta, Adolphe-Alexandre Lesrel, Alan Douglas Davidson, Casimiro Tomba Aldini, Gino Piccioni, Pierre Magnan -Bernard, Alessio Issupoff, Luigi Bini, Caspar Hermann, Giovan Battista Crema, Temistocle Lamesi, Costantino Barbella, Aldo Balestreri, Carmelo Cappello, Enrico Prampolini, Luce Balla, con un bel pastello su cartoncino che ritrae Elica, Elio Petazzi, Renzo De Benedetti, Armodio, Anna Antola, tra pittura, grafica e scultura ed una sezione dedicata alla biancheria intima ed ai calendarietti da barbiere. La rassegna promossa dall’Assessorato alla Cultura e alle Pari Opportunità del Comune di Collecchio, curata da Anna Mavilla, in collaborazione con Elisabetta Bernardelli, Cinzia Cassinari, Valeria Depalmi, è visibile fino al 21 novembre.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Claudio De Nicola

    03 Novembre @ 19.54

    Sono il nipote dell'illustre Professore dell'Accademia di Belle Arti di Napoli Francesco DE NICOLA (Musellaro (CH), 24 ottobre 1882 - Napoli, 29 gennaio 1961). E' mio desiderio ringraziare gli organizzatori di questa magnifica Mostra di pittura, per aver scelto tra le opere da esporre un ritratto del nonno che considero ancora oggi uno dei maggiori esponenti della Scuola Napoletana del fine '800 inizi '900. Per chi volesse approfondire la conoscenza dell'Artista segnalo il sito : http://francescodenicola.blogspot.com/ Cordialità. Claudio De Nicola

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Open bar al Castello": ecco chi c'era alla festa

FELINO

"Open bar al Castello": ecco chi c'era alla festa Foto

Vigili in bici e disco orario per 5 minuti: "cose strane" a Ravenna

VIABILITA'

Vigili in bici e disco orario per 5 minuti: "cose strane" a Ravenna Foto

Best: tutti i compleanni

FESTE PGN

Best: tutti i compleanni Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Criptovalute, il problemaè la mancanza di un governo

L'INCHIESTA

Bitcoin, il vero problema è la mancanza di un governo

di Giovanni Fracasso

Lealtrenotizie

Arrestato cittadino dominicano residente nella città termale per violenza e resistenza a pubblico ufficiale

SALSOMAGGIORE

Ubriaco alla guida, si schianta e aggredisce i carabinieri: arrestato dominicano

L'uomo, pregiudicato, aveva un tasso alcolemico di 1,90 g/l

PARMA

Addio a Elisabetta Magnani, donna dolce e coraggiosa: aveva 48 anni

weekend

Una domenica da vivere nel Parmense L'agenda

PARMA CALCIO

Insigne e un gol con dedica speciale Video

L'autore del terzo gol dei crociati nella partita con l'Entella dedica la sua rete alla figlia

PARMA

"Solo italiani referenziati" per l'appartamento in affitto: l'annuncio che fa discutere

Polemica sui social network: "E' razzista"

9commenti

Busseto

Danneggia un'auto e fugge: preso

PARMENSE

Fornovo, rustico a fuoco. Fiamme anche a Basilicanova

Notte di lavoro per i vigili del fuoco

LANGHIRANO

Cascinapiano, auto fuori strada: un ferito

Ferite di media gravità per il conducente

Lubiana

Polo sociosanitario, 12 anni di attesa

3commenti

Contributo

Scuole squattrinate? Pagano mamma e papà

ambiente

Aumentano le polveri: restano i divieti. In attesa della pioggia Video

Ma Epson avverte: "Sarà l'ottobre più secco in sessant'anni"

LIRICA

Festival Verdi: incassi oltre il milione, stranieri 7 spettatori su 10

Appello

Pertusi: «Muti senatore a vita? Giusto e doveroso»

1commento

CULTURA

«A scuola nei musei»: il viaggio sta per ricominciare

PARMA

Minacciato nel suo palazzo da un uomo armato di coltello: serata di paura in centro

Il parmigiano ha chiamato la polizia ma lo sconosciuto è fuggito

GAZZAFUN

Il gatto più bello di Parma: sospesa la votazione finale

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il caso Asia Argento: le vittime e i colpevoli

di Filiberto Molossi

CHICHIBIO

«Trattoria Ferrari da Cecchino», la tradizione continua

di Chichibio

ITALIA/MONDO

VENEZIA

Stuprava la figlia minorenne e la "prestava": niente carcere, reato prescritto

3commenti

Rubiera

Rubava le bici agli anziani: denunciato pensionato 80enne

SPORT

SERIE A

Bonucci espulso con lo "zampino" della Var: è il primo cartellino rosso con la videoassistenza

Calcio

Parma, tre punti d'oro

SOCIETA'

IL DISCO

1st, il capolavoro dei Bee Gees

Narrativa

Roma, autopsia della borghesia

MOTORI

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro

IL TEST

Debutta la nuova Polo: ecco come va