10°

22°

scandalo sanità

Il rettore Loris Borghi si è dimesso

Lettera a docenti e studenti: "Io e l'Università non abbiamo a che fare con Pasimafi, non ho mai rubato un euro, ho sempre servito lo Stato"

Il rettore Loris Borghi si è dimesso

Loris Borghi

Ricevi gratis le news
21

Il rettore Loris Borghi si è dimesso. Coinvolto nell'inchiesta "Pasimafi", il rettore è accusato di aver pilotato il concorso disegnato su misura per far entrare in Università Massimo Allegri, il delfino di Guido Fanelli.

L'operazione del Nas, coordinata dal pm Giuseppe Amara, ha portato alla luce un maxi giro di bustarelle tra medici e aziende farmaceutiche. Secondo la procura, il numero uno dell'Università, in accordo con Fanelli, ma anche con Pierfranco Salcuni, direttore del dipartimento di Scienze chirurgiche, e di altri due dipendenti dell'Ateneo, Gianluigi Michelini e Giorgetta Leporati, avrebbe predisposto un regolamento ad hoc per far sì che nell'estate del 2015 Allegri potesse essere trasferito come ricercatore da Pavia a Parma. Oltre al rettore, anche gli altri cinque sono indagati per concorso in abuso d'ufficio.


LETTERA A DOCENTI E STUDENTI DELL'ATENEO. Il rettore ha scritto una lettera indirizzata a Valeria Fedeli, ministro dell'Istruzione e Università, ma anche ai docenti, agli studenti e al personale dell'Università di Parma. "Avrei potuto addurre motivi di salute, visto che è di dominio pubblico il mio recente infarto del miocardio. Ma non lo farò - scrive tra l'altro Borghi -. La vera motivazione è che sono scese ombre su chi rappresenta l'Università e l'Università non può attendere se e quando tali ombre si dilegueranno. Sottolineo che non mi dimetto perché è accusato Loris Borghi, ma presento le dimissioni perché è accusato il Rettore dell'Università di Parma". 
In un altro passaggio della lettera, Borghi aggiunge: "Spero che questo mio gesto lavi le maldicenze e il fango che hanno colpito l'Ateneo di Parma, dall'esterno e talora anche dall'interno". "Atti gravi e imperdonabili di singoli individui non devono trovare la comunità impreparata a enuclearli, estinguerli, annientarli".
Nella sua lettera, Borghi sottolinea che le sue dimissioni sono un atto sostanziale, non formale. "Non vi è dubbio - aggiunge - che nel fare ho commesso errori, ma una cosa è certa: io e l'Università in quanto Istituzione non abbiamo avuto nulla a che fare con ciò che è emerso dall'inchiesta 'Pasimafi', nella mia vita non ho mai rubato un euro, mi sono sempre comportato come un servitore dello Stato, ovunque sono arrivato ho cercato di migliorare le cose e di aiutare, in trasparenza e legittimità, le persone meritevoli, nella ferma convinzione che le persone sono il cardine e la vera forza di successo di una struttura pubblica o privata che sia". 
La lettera si conclude così: "Lascio da uomo semplice e libero, come sempre sono stato, senza rancori né dietrologie, e auguro buon lavoro e maggior fortuna a chi mi seguirà". 

La lettera integrale di Loris Borghi

Video: "Le dimissioni sono un atto sostanziale, non formale"

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • StekkoPardo

    16 Maggio @ 08.58

    atto assolutamente dovuto. Peccato solo non l'avesse fatto tempo fa. Credo che in pochissimi ne sentiranno la mancanza.

    Rispondi

  • matgabil

    16 Maggio @ 01.33

    Tanto non ci crede nessuno . La gente non è proprio così stupida. Comunque complimenti a tutta questa gente. Parma (quella che si alza presto per andare con dignità a lavorare) non li scorderà di certo.

    Rispondi

  • Caronte

    16 Maggio @ 00.57

    Adesso basa con questi pagliacci. L'università di Parma ha bisogno di un rilancio, di investimenti, di rinnovamento. Qui siamo ancora nei feudi medioevali. Io questo rettore non l'ho mai conosciuto di persona ma non ne ho mai sentito parlare bene e anche quando appariva non sembrava il "magnifico" citato nelle pergamente di laurea. Se si è dimesso ha le sue colpe. Gallina che canta .....ma ora davvero basta. L'Università è un nodo fondamentale per una città come Parma e il suo rilancio passa sicuramente anche da li,

    Rispondi

  • Fabri

    15 Maggio @ 19.41

    Ho visto che l'Università ha pubblicato una lettera di cui copia al sito http://www.unipr.it/notizie/luniversita-di-parma-al-fianco-del-suo-rettore-borghi relativa alla nota "L’Università di Parma al fianco del suo Rettore Borghi". La lettera però non risulta firmata da nessuno. Da chi sarebbe stata fatta esattamente questa lettera, visto che un'Università, non essendo una persona, non può scrivere? E chi sarebbero questi fantomatici"tutti noi" che chiedono che il Rettore non si dimetta? Il Senato? il CdA? I prorettori?

    Rispondi

    • 15 Maggio @ 19.55

      (dalla redazione) L'abbiamo pubblicata anche noi, assieme alle altre reazioni politiche e istituzionali. E in effetti non ci sono firme in calce al documento.

      Rispondi

      • Fabri

        15 Maggio @ 20.17

        Sul sito dell'Università, al link http://www.unipr.it/comunicazione/ufficio-stampa, ho letto che ogni comunicato stampa viene inviato "agli organi di informazione dall'Ufficio Stampa di Ateneo, previa autorizzazione del Magnifico Rettore". Forse lo ha autorizzato il Rettore stesso, anche se essendo le dimissioni immediate... O forse il Pro Rettore Vicario. Ma in ogni caso, non si sa chi l'ha scritto. L'unico che può saperlo è colui che lo ha pubblicato sul sito, un membro dell'Ufficio stampa di Ateneo.

        Rispondi

  • Flux21

    15 Maggio @ 18.49

    Speriamo che il prossimo rettore butti fuori i centri sociali dalle proprietà dell'Università!!

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Tino attore hard? L'ennesima proposta arriva via Twitter dalla pornostar

storie di ex

Tino attore hard? L'ennesima proposta arriva via Twitter da una pornostar

Primo evento ufficiale per il principe Harry e la fidanzata

gossip reale

Primo evento ufficiale per il principe Harry e la fidanzata Foto

Rolling Stones: gli highlander del rock

Il concerto

Stones: immortali! (Jagger canta in italiano)(Le polemiche)

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La parola all'esperto

ECONOMIA

Torna "La parola all'esperto". Inviate i vostri quesiti

Lealtrenotizie

Banda di ladri acrobati: arrestato un albanese residente a Sorbolo

CARABINIERI

Entrano i ladri, donna finge di dormire per paura di violenze: arrestato 32enne di Sorbolo Video

Arrestato a Reggio Emilia un albanese che abita nel paese della Bassa. I due complici sono riusciti a fuggire

2commenti

COLLECCHIO

Gli agenti fermano un camionista ubriaco e scoprono una storia di sfruttamento 

Un 48enne romeno è stato multato e gli è stata ritirata la patente. Lavora in condizioni molto dure e per pochi soldi per un'agenzia intestata a un italiano

4commenti

COMUNE

Sauro Fontanesi è il nuovo delegato alla Sicurezza del Comune

Fontanesi lascerà il comando della Municipale di Castelnovo Monti. Il suo ruolo: affiancherà l'assessore nella gestione degli interventi

2commenti

ANTEPRIMA GAZZETTA

San Leonardo: furto al centro diurno, nel laboratorio dei disabili

Le anticipazioni della Gazzetta di Parma di domani

tg parma

San Michele Tiorre, trasferiti da Parma i primi 8 migranti Video

4commenti

Via Burla

Rissa fra detenuti, agente ferito a Parma. Il Sappe: "Carcere praticamente in mano ai detenuti"

Il sindacato Sappe ribadisce i problemi di organico della polizia penitenziaria

2commenti

soccorso alpino

Escursionista cade sul monte Caio e batte la testa: ferito un 21enne reggiano

Il giovane è stato portato al Maggiore. Non è in pericolo di vita

AEREI

Ryanair: Confconsumatori chiede un procedimento per omessa informazione ai viaggiatori

Ecco le proposte dell'associazione parmigiana dopo l'incontro all'Enac

PROVINCIA

Ponte di Colorno-Casalmaggiore: accelerati i lavori di verifica

Resta l'ipotesi del ponte di barche

2commenti

PARMA

Tajani al Collegio Europeo: "Il voto tedesco impone Italia protagonista per la stabilità" Video

Il presidente del Parlamento Europeo, Antonio Tajani, ha aperto l'anno accademico con una lectio magistralis

parma

In bici ubriaco: denunciato e due ruote sequestrata

7commenti

gazzareporter

In piazza Garibaldi è arrivato Capitan Acciaio Gallery

corso per ds

Coverciano: a lezione del professor Faggiano

PARMA

Nuovo rettore: mercoledì il primo turno delle elezioni, 6 candidati in lizza

Se nessuno otterrà la maggioranza assoluta, si tornerà a votare la prossima settimana

gazzareporter

Frigo e materassi in strada... Rifiuti abbandonati in via Pelacani

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La piccola vittoria di una grande Merkel

di Paolo Ferrandi

CONTROLLI

Autovelox, autodetector, speedcheck: la mappa della settimana

ITALIA/MONDO

COMO

Morta con fazzoletti in bocca: giallo alla casa di riposo

Fisco

Spesometro: una settimana di proroga

SPORT

serie B

Verso la Salernitana: il Parma già al lavoro a Collecchio Video

RUGBY

Zebre nella storia: prima squadra italiana a vincere in Sudafrica Le foto

SOCIETA'

russia

Fermata una coppia di cannibali: resti umani nel frigo

liceo Marconi

I «ragazzi della 5ª C» (parmigiani) si ritrovano: 30 anni fa e oggi, le foto

1commento

MOTORI

LA NOVITA'

Al volante della nuova Volvo XC60. Ecco come va

auto&moda

Jaguar E-Pace, Debutto con Palm Angels Fotogallery