10°

22°

Parma

Parma città laboratorio per l'auto elettrica

Ricevi gratis le news
0

Il sindaco Pietro Vignali, in un incontro a porte chiuse, ha presentato all’industria automobilistica, il progetto di Parma città elettrica, la prima, e al momento unica, iniziativa in Italia a supporto della mobilità elettrica. La strategia si inserisce all’interno del piano locale zero emission city che ha come obiettivo portare la città di Parma alla leadership nazionale della sostenibilità e potrà contare nella prima fase (2011-2012) su 100 colonnine di ricarica, private e pubbliche, che saliranno a 300 entro il 2015. Nessuna città italiana può offrire oggi un numero così elevato di infrastrutture di ricarica. La rete sarà aperta a tutti i produttori di veicoli elettrici: fino a 100 le auto elettriche interessate nella prima fase, che diventeranno 900 nel 2015.
L’obiettivo del piano è quello di fare sistema, coinvolgendo tutti gli attori presenti nel territorio comunale, dalle grandi aziende alle municipalizzate, dall’università al car sharing fino ad arrivare al singolo cliente privato. Con una rete di punti di ricarica così diffusa la città di Parma pone anche le basi per attrarre investimenti da parte delle industrie impegnate nello sviluppo e ricerca di nuove tecnologie, in grado di generare nuovi posti di lavoro. L’energia utilizzata per l’erogazione di corrente sarà ricavata da fonti rinnovabili consentendo il raggiungimento dell’emissione zero nel ciclo globale. Innovativa la formula di business: i veicoli elettrici saranno acquistati dal gestore di flotte locale che li fornirà, sottoforma di noleggio, comodato o acquisto, direttamente all’utilizzatore finale.
Il piano economico prevede una spesa totale di 9 milioni di euro, di cui 1,9 milioni nella prima fase di start up con un incentivo per l’acquisto di un’auto elettrica di 6.000 euro. Il progetto consentirà di avere a Parma dal 2011 domanda puntuale, rete di ricarica e incentivi.
Erano presenti all’incontro Chevrolet, Citroen, Mitsubishi, Nissan, Opel, Peugeot, Pininfarina, Renault e Toyota e Ducati energia,: tutte le Case coinvolte hanno manifestato grande interesse e apertura, apprezzando il dettaglio e la concretezza del progetto presentato, primo di questo tipo ad oggi in Italia. Tutte le Case automobilistiche hanno inoltre evidenziato grande disponibilità a partecipare al progetto con la propria offerta di prodotti elettrici.
Per Carlo Iacovini, responsabile del progetto, “l’entusiasmo manifestato dal mondo dell’industria è un segnale molto positivo per la concretezza dell’iniziativa e dal confronto sono emersi importanti sviluppi come la possibilità di realizzare un servizio di manutenzione locale per autoveicoli elettrici in accordo con le singole case automobilistiche.”.
“L'iniziativa del Comune di Parma - ha commentato Andrea Baracco, direttore Comunicazione e Public Affairs di Renault Italia - è da noi molto apprezzata in quanto coerente con l'impegno che stiamo portando avanti per lo sviluppo della mobilità elettrica: una gamma di 4 veicoli elettrici in arrivo sul mercato a partire dal 2011 e oltre 80 accordi in Italia e nel mondo con amministrazioni e utilities per la realizzazione delle infrastrutture di ricarica”
“Finalmente un progetto concreto con indicazioni chiare – dice Carlo Forni direttore comunicazione Opel -. Ciò aiuterà Opel ad essere partner attivo offrendo alle condizioni migliori la nostra vettura elettrica ad autonomia estesa, la Opel Ampera, che a nostro parere sposa perfettamente le esigenze dei potenziali clienti unendo le emissioni zero dell'elettrico all'autonomia estesa del motore termico”.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Paolo Schianchi a Tu si que vales

Tú sí que vales

Le mani e le 49 corde di Paolo Schianchi incantano su Canale 5 Video

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo

COME FANTOZZI

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo Foto

Andrea Spigaroli

Andrea Spigaroli

MUSICA

X Factor, il parmigiano Andrea Spigaroli va avanti (Con polemica)

4commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

55 offerte di lavoro

OPPORTUNITA'

55 nuove offerte di lavoro

Lealtrenotizie

Furto in vialla a Langhirano

carabinieri

Colpo in villa sventato a Langhirano grazie ad un vicino: ladri in fuga

DUPLICE OMICIDIO

Solomon lascia il carcere. Il consulente del pm: «Folle e socialmente pericoloso»

5commenti

Giardino

Parco Ducale: giù il muro su viale Piacenza

Stanziati 1.281.000 euro

2commenti

trasporto pubblico

Il Tar annulla gara vinta da Busitalia. Rizzi: "Ricorso, investimenti bloccati" Video

ricoverato al Maggiore

Montecchio: malore mentre fa ginnastica, grave 15enne Video

tg parma

Cassa di espansione sul Baganza: il progetto Video

Blitz

Controlli affitti: arrestato un 41enne

1commento

Via Trento

La rivolta dei residenti contro l'open shop

9commenti

Monticelli

Obbligo di firma, ma scappa con scooter rubato

1commento

inquinamento

Bollino rosso al nord, 24 città "fuorilegge" per smog. Anche Parma

Legambiente, Torino maglia nera. E a Milano prime misure traffico

4commenti

La storia

«I miei 41 anni da medico tra i monti del Nevianese»

3commenti

Inchiesta

I ragazzi a scuola da soli? tutti d'accordo

CONCORSO

Il gatto più bello di Parma: è Willy l'ottavo finalista

serie B

Sondaggio: momento "opaco" del Parma, dove migliorare?

5commenti

Lutto

Neviano piange il sarto Daniele Mazza: vestì tutto il paese

Fidenza

I ladri si ripresentano alla Pinko

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Austria, il populismo alla prova del governo

di Paolo Ferrandi

SCUOLA

Aimi: «Non usare i voti come punizioni»

ITALIA/MONDO

LAMPEDUSA

Donna denuncia: tentata violenza da parte di 5 migranti

giallo

Ritrovata Dafne Di Scipio, la ventenne scomparsa a Varese

SPORT

serie b

Parma-Pescara: le pagelle dei crociati in dialetto

Calcio

Spareggi Mondiali: Italia con la Svezia

SOCIETA'

Ateneo

Dall'Università di Parma arriva l'auto elettrica da competizione

meteo

Ophelia (polveri del Sahara) colora di rosso Londra e l'Inghilterra

MOTORI

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»

EMISSIONI

Slovenia, dal 2030 stop ad auto benzina o diesel