Parma

Unità nazionale: riconoscimento a 35 parmigiani

Unità nazionale: riconoscimento a 35 parmigiani
Ricevi gratis le news
0

Laura Ugolotti

Un omaggio doveroso, nella giornata dell’Unità nazionale, a chi onora la Patria e a chi, nel nome della Patria, è stato perseguitato.
E' il senso della cerimonia che si è tenuta ieri mattina al Ridotto del Teatro Regio, dove sono state consegnate 12 onorificenze al merito della Repubblica italiana (destinate a coloro che, con il loro servizio e le loro opere, onorano la Patria) e 23 medaglie d’onore a deportati e internati nei lager nazisti. «Tutti insieme - ha commentato il prefetto, Luigi Viana - rappresentano mirabili esempi di cittadini che da un lato si sono distinti a diversi livelli nella società civile, migliorandola con il loro esempio; dall’altra hanno subito e sofferto scelte sciagurate». Quest’anno, come ha ricordato lo stesso prefetto, è la seconda volta che vengono consegnati riconoscimenti all’Ordine del merito della Repubblica e medaglie d’onore, «un segnale forte - ha sottolineato - di attenzione e rispetto per chi ha operato a servizio della nazione, per chi ha subito le sofferenze della deportazione e di una sempre più consolidata volontà di raccogliersi attorno ai valori comuni della nostra Costituzione». Il richiamo alla fedeltà alla Carta è stato ribadito più volte nel discorso del prefetto, che ha richiamato l’importanza di trasmettere i valori della Repubblica soprattutto ai più giovani: «Le nuove generazioni sono storicamente lontane da certe battaglie, ma devono essere capaci di tramandarne i valori fondanti, come la condanna di ogni forma di sopruso o violenza e il servizio alla comunità». Un doveroso omaggio è andato anche ai militari impegnati all’estero, in particolare ai caduti, «per l’opera svolta e per l’abnegazione». Tra gli insigniti delle onorificenze anche alcuni nomi illustri, dal presidente della Provincia, Vincenzo Bernazzoli al  Rettore dell'Università, Gino Ferretti fino al questore di Parma, Gennaro Gallo. Accanto a loro, nella sala gremita di autorità - tra cui il vescovo, Enrico Solmi -, famigliari e amici, anche tante storie di gente comune. Di chi ormai non c'è più e il cui ricordo vive nei fratelli, nelle sorelle, nei figli, nelle mogli e nei nipoti, che ieri hanno ritirato la medaglia alla memoria. E storie di chi, invece, c'è ancora e tiene duro, nonostante l’età e, non senza fatica, ieri è andato di persona a ritirare la medaglia. Esempi solidi di vite forse fragili, di chi oggi non è più giovanissimo, ma probabilmente lo era durante la Guerra; di chi ancora, con la propria storia, riesce ad insegnare e a far commuovere anche chi indossa una divisa.

.Onorificenze
I 35 premiati 
Sono 35  i riconoscimenti consegnati ieri ai premiati dagli amministratori del loro Comune di appartenenza: sindaci, assessori e consiglieri rappresentanti della città e di tutto il territorio. Dodici gli insigniti dei diplomi di onorificenza dell’ordine al merito della Repubblica italiana: Vincenzo Bernazzoli, Roberto Cassetti, Gino Ferretti, Gennaro Gallo, Marco Granelli, Mauro Guatelli, Gianfranco Guazzi, Giancarlo Liuzzi, Pietro Giovanni Marino, Luigi Notari, Giorgio Varacca e Francesca Vitone. Sono 23 invece gli insigniti della medaglia d’onore: Giuseppe Acerbi, Francesco Avanzini, Guido Bernardi, Mario Bonassera, Francesco Capitelli, Francesco Chiusa, Giorgio Coppa, Francesco Costa, Alfredo Ferrari, Mario Gherardi, Dante Gobbi, Remo Gobbi, Vezio Monica, Giuseppe Nicolosi, Aldo Oppici, Renzo Papotti, Mario Pasquali, Italo Pinna, Salvatore Pinna, Ugo Rolli, Attilio Rota, Giulio Santarelli ed Eugenio Spaggiari.


 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La fotogallery del concerto della Mannoia

TEATRO REGIO

La fotogallery del concerto della Mannoia

Leonessa Kira abbraccia il suo salvatore

animali

La leonessa rivede l'uomo che l'ha salvata

1commento

Elena Novaresi: una carriera partita da «Amici»

Fidenza

Elena Novaresi: una carriera partita da «Amici»

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

ASTRI

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

Lealtrenotizie

Piene, la situazione migliora. In serata riapre il ponte di Sorbolo. Le immagini di Colorno "allagata"

Danni e disagi

Piene, la situazione migliora. Riaperto il ponte di Sorbolo. Le immagini di Colorno "allagata"

Bonaccini: "Chiederemo al governo lo stato d'emergenza". Coldiretti: "Danni per milioni di euro"

maltempo

Strade provinciali, "emergenza finita in montagna". Ancora 5.000 senza corrente elettrica

I danni del vento al campeggio di Rigoso Video

1commento

emergenza

Colorno, una decina di evacuati e danni alla Reggia. Piazza e garage allagati Video 1-2 - Le foto

Sommerso anche il cortile della Reggia

2commenti

meteo

La pioggia si "sposta" al Sud. E da venerdì nuova ondata di freddo

piena

Ecco com'è ridotta Lentigione: il video dall'elicottero

STORIA

Parma, le alluvioni e le piene del Novecento

L'evento più drammatico e disastroso resta lo straripamento del Po nel 1951

tg parma

Colorno sott'acqua, i cittadini: "Non si poteva evitare?" Video

1commento

piena

Viarolo, auto in balia delle acque. Escluse persone all'interno

incidente

17enne investito sulla tangenziale a Sanguigna: è in Rianimazione

1commento

Brumotti

Arriva "Striscia la Notizia", fuggi fuggi di pusher in Pilotta e a San Leonardo Le foto

31commenti

copermio

Salvataggio in gommone di tre persone e un cane bloccati in un capannone Video

anteprima gazzetta

L'alluvione e il black-out nel Parmense: danni, disagi, paura e storie

IL CASO

Via Cavour, 17enne aggredito e rapinato dal «branco»

8commenti

TRASPORTI

Tep, revocato lo sciopero del 14 dicembre

social

Esondazioni e black-out: è derby di solidarietà tra Parma e Reggio

piena

Il sindaco di Sorbolo: "I cittadini non si mettano in pericolo: via dagli argini" Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

LA BACHECA

Venti nuove offerte di lavoro

ITALIA/MONDO

lutto

Addio a Everardo Dalla Noce: da "Tutto il calcio minuto per minuto" alla Borsa

luzzara/suzzara

Ha ucciso i due figli e tentato il suicidio: le condizioni migliorano

SPORT

COPPA ITALIA

L'Inter spezza le reni al Pordenone (ai rigori)

parma 1913

Giorgino e Coly, risoluzione consensuale del contratto Video: il gol nel derby

5commenti

SOCIETA'

ospedale

A casa dopo 57 giorni il 15enne in arresto cardiaco salvato al Maggiore

4commenti

Aveva 104 anni

Erminio Sani, l'ultimo maggiordomo

MOTORI

VOLKSWAGEN

La Polo? Con 200 Cv diventa GTI Fotogallery

MOTO

La prova: Kawasaki Z900RS