22°

Parma

Il Comune acquisisce gratuitamente il parco Ferrari dallo Stato

Il Comune acquisisce gratuitamente il parco Ferrari dallo Stato
Ricevi gratis le news
2

COMUNICATO STAMPA

Il parco Ferrari nel giro di alcuni mesi verrà acquisito gratuitamente dal Comune. Giovedì 4 novembre il ministro dell’Economia, Giulio Tremonti, ha firmato il decreto che restituisce il parco all’Agenzia del Demanio e venerdì il Comune, grazie alla nuova legge sul federalismo demaniale, ha richiesto all’Agenzia stessa di cedergli l’area a titolo gratuito.
In questo modo si conclude positivamente un lungo iter iniziato dopo il trasferimento del parco Ferrari alla società “Patrimonio dello Stato”, incaricata di vendere gran parte dei beni immobili statali. Per evitare che l’area potesse essere venduta, l’Amministrazione nel 2006 aveva inserito il parco nel Psc (Piano strutturale comunale) rendendolo acquisibile tramite il meccanismo della perequazione urbanistica. In pratica, acquisendo il parco si otteneva un diritto di costruire un volume equivalente su un altro terreno. Questo sistema ha però determinato una moltiplicazione del valore del bene. Per non spendere una cifra importante per comprare il parco, l’Amministrazione ha quindi sfruttato la possibilità offerta dal federalismo demaniale, attuato con il decreto legislativo del 28 maggio 2010 n.85, che porta lo Stato a cedere gratuitamente i beni immobili ai Comuni.
Ora che il parco Ferrari sta per essere acquisito dal Comune, l’Amministrazione ha previsto un primo progetto di riqualificazione per valorizzarlo, creando  percorsi vita, giochi e nuovi spazi per lo svago. 
 
“L’acquisizione del parco Ferrari – spiega il sindaco Pietro Vignali – ci consente di essere direttamente coinvolti nel progetto di riqualificazione di questo importante spazio, fruito quotidianamente da molti parmigiani. Ringrazio di questa sensibilità il ministero dell’Economia e il Governo, nella figura del ministro Giulio Tremonti, che ha permesso di portare a buon fine l’iter di acquisizione. Abbiamo già previsto un progetto di riqualificazione che migliorerà questi spazi. La mia idea per il futuro va oltre ed è quella di realizzare all’interno del parco una piscina scoperta, per venire incontro alle esigenze di tanti parmigiani, considerato il numero piuttosto esiguo di questo genere di strutture all’interno della città”. 
 
Il progetto di riqualificazione
Il progetto di riqualificazione mira a migliorare la vivibilità di questo importante polmone verde cittadino, tramite l’utilizzo di materiali a basso impatto ambientale, l’abbattimento delle barriere architettoniche ed accorgimenti che lo renderanno maggiormente fruibile da tutti, e di conseguenza più sicuro, perché più frequentato.
Il parco sarà attraversato da diversi percorsi pedonali, tutti realizzati in pietrisco di colore naturale e delimitati da cordoli in legno, per azzerare l’impatto ambientale. Attraverso i percorsi, si giungerà a piazzole “tematiche” distribuite su tutta l’area, di forma circolare, create per la socializzazione e il gioco.
Grande considerazione sarà data allo spazio di gioco per i bambini, dove vicino ai classici giochi, troveranno posto i “giochi di una volta”. Nel progetto è prevista inoltre la realizzazione di un percorso vita attrezzato. Il parco sarà inoltre percorso da una pista ciclabile, che collegherà via Torelli a via Zarotto, realizzata con una pavimentazione sintetica resistente e antiscivolo, colorata in verde per minimizzare il contrasto con l’ambiente circostante.
Il progetto non prevede nessun abbattimento di alberi esistenti, ma anzi intende integrare il verde del parco con l’aggiunta di nuove specie arboree autoctone.
I ragazzi potranno continuare a giocare a calcio nel prato adiacente a via Torelli e, inoltre, verrà ampliata l’area cani.
Infine, è prevista l’introduzione di un nuovo sistema di illuminazione, in grado di rendere il parco maggiormente accessibile anche nelle ore serali e in ogni stagione e di conseguenza più sicuro per i cittadini.
L’intervento coprirà un’area di circa 40 mila metri quadrati. Il costo è stimato attorno ai 400 mila euro.
 
 
 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • andrea

    06 Novembre @ 17.25

    Riqualifichiamo...riqualifichiamo...è questa la parola che si sente in questa città da ormai troppo tempo. Sono daccordo con le riqualificazioni, perchè permette alla città uno sviluppo, ma perchè non si va a guardare dove veramente ci sono i problemi??? ah dimenticavo la zona stazione sta per essere riqualificata con il grande progetto di Boigas...ah...è vero...intanto aspettando la riqualificazione siamo costretti tutti a vivere segregati in casa perchè rischiamo ogni volta che usciamo,intanto i militari \\\"controllano\\\" il via Mazzini, via Cavour e piazza Garibaldi nel caso qualche nobil donna vada a perdere la borsetta di Louis Vuitton...si acquisiscono aree da riqualificare ma non si investe in quello che i cittadini chiedo maggiormente: SICUREZZA!!!

    Rispondi

  • pier luigi

    06 Novembre @ 16.10

    aspetto l'intervento dell'opposizione, che una buona volta partecipi allo sviluppo di questa struttura.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: in passerella anche "lui", il bello di Parma (1996)

Asia Argento lascia l'Italia dopo la bufera sul caso Weinstein

Spettacoli

Asia Argento lascia l'Italia dopo la bufera sul caso Weinstein Video

Ari Berlin volo radente

Düsseldorf

Ultimo volo: il pilota sfiora la torre di controllo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

L'ESPERTO

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

Lealtrenotizie

via repubblica

CRONACA NERA

Derubato un rappresentante di gioielli

Furto su un'auto in via Repubblica

Lutto

E' morto Marino Perani, allenò il Parma Video

In panchina negli anni Ottanta

3commenti

Carabinieri

Tentato furto alle cantine Ceci: un arresto

Nello stabilimento di Torrile

PARMA

Via Muzzi, anziana scippata cade e si ferisce

Borgotaro

Auto ribaltata sulla fondovalle a Ostia Parmense: un ferito

E' intervenuto anche l'elicottero del 118

PARMA

Tagliati gli alberi sul Lungoparma, protestano i residenti

20commenti

Regione

Punti nascita, bagarre in Aula: salta il numero legale

Le opposizioni: "Ripensare la decisione su Borgotaro"

LUTTO

Addio a Angelo Tedeschi, l'ingegnere gentiluomo

Guastalla

Sequestrati 3 quintali di dolci mal conservati: erano destinati anche al Parmense

La Municipale ha sequestrato un autocarro di un cittadino indiano che lavora per una ditta mantovana

Il caso

L'avvocato Mezzadri: «Quella volta che sparai a un ladro»

tg parma

Nessuna squalifica per d'Aversa. Closing societario il 3 novembre? Video

GAZZAFUN

Il gatto più bello della città: guarda le gallery dei finalisti

4commenti

Carabinieri

In manette la primula rossa dell'eroina

1commento

BORGOTARO

«Troppi ragazzi ubriachi, è emergenza»

Giardino

Parco Ducale: giù il muro su viale Piacenza

Stanziati 1.281.000 euro

5commenti

TRASPORTI

Bus, il Tar invia la sentenza in procura e alla Corte dei conti 

«Aspetti singolari e conflitto d'interessi»

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le scuse scomparse in un mondo incivile

di Roberto Longoni

VELLUTO ROSSO

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

di Mara Pedrabissi

ITALIA/MONDO

FRANCIA

Vola con la tuta alare e si schianta: morta una donna

MILANO

Arrestato il geometra "re dei trans"

SPORT

IL SONDAGGIO

Parma, "nebbia" in campionato. Nel mirino dei tifosi lo staff tecnico

1commento

Moto

Marquez vuole tornare a vincere

SOCIETA'

SPAZIO

AstroPaolo fotografa nube marrone sulla Pianura Padana

fotografia

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

MOTORI

ANTEPRIMA

Seat Arona: il nuovo Suv compatto in 5 mosse Fotogallery

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»