21°

Parma

Indagine regionale sulla qualità dei bus

Indagine regionale sulla qualità dei bus
Ricevi gratis le news
4

Parte domani, martedì, per continuare nelle settimane successive, la seconda campagna di rilevazione sulla qualità dei servizi degli autobus. Un’indagine – come già avvenuto nel 2009 – che interesserà i sette bacini provinciali, con oltre 8000 corse monitorate, suddivise tra servizi urbani ed extraurbani, e 4300 interviste ad altrettanti cittadini che utilizzano il mezzo di trasporto pubblico. Un’indagine voluta dalla Regione Emilia-Romagna.

Insieme alle Agenzie locali per la mobilità di Piacenza, Parma, Modena, Bologna, Ferrara, Ravenna e Rimini, la Regione intende analizzare la soddisfazione degli utenti del trasporto pubblico locale in merito alla qualità del servizio offerto, per capire le diverse tipologie di viaggiatori, le loro modalità d’uso dell’autobus, di biglietti o abbonamenti, e misurare la qualità percepita per poter attivare azioni di miglioramento.

Verranno rilevati la puntualità, la pulizia e l’integrità del parco mezzi, la vendita a bordo dei titoli di viaggio, le informazioni alle paline di fermata e la gestione dei reclami; l'indagine sarà completata dalla rilevazione del grado di soddisfazione dei cittadini che utilizzano il trasporto pubblico locale. I rilevatori/intervistatori andranno infatti alle principali fermate o direttamente sugli autobus, e contatteranno in modo casuale gli utenti presenti nelle diverse fasce orarie, compreso il sabato, chiedendo a ognuno la disponibilità a essere intervistato, il titolo di viaggio che sta utilizzando, la fascia di età. Le interviste verranno fatte da operatori opportunamente istruiti sugli obiettivi della ricerca e dotati di un cartellino identificativo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Angelo

    09 Novembre @ 08.34

    I mezzi che girano in città per la maggior parte fanno pena.

    Rispondi

  • sabcarrera

    08 Novembre @ 20.10

    popolo73 non scrive molto di utile. Tante cose sono fuori dal controllo del servizio pubblico, auto in sosta, troppe persone che salgono (??). Il troppo caldo e freddo, quanto costerebbe rinnovare tutto il parco macchine. Diciamo però che gli automobilisti sono troppo agevolati con le nostre tasse. Spendiamo meno sulle strade e parcheggi e aumentiamo il numero di corse. Poi le pensiline, ma sono aperte e le temperature sono quelle dell'ambiente. Chi è fuori si veste in maniera adeguata.

    Rispondi

  • new boy 1973

    08 Novembre @ 15.09

    Immagino che come sempre il risultato dell’indagine sarà ottimo… Non verranno prese in considerazione lamentele del tipo: Non c’è l’aria condizionata, e con le temperature raggiunte nelle ultime estati, è fondamentale! Non sempre si riesce a salire con carrozzine e/o passeggini. Pur avendo il gradino basso per facilitare anziani e bambini durante la salita, i mezzi si fermano sempre lontani dal marciapiede, fregandosene di chi è in difficoltà e gli autisti non aiutando in nessun modo (impegnati come sono al CELLULARE!!!). Nessuno dirà che in concomitanza con le partite del Parma calcio molte corse vengono interrotte in punti assurdi della città, facendo scendere i passeggeri (che hanno già pagato il servizio) ben lontani dalle rispettive destinazioni. Nessuno dirà che vengono soppresse corse e linee importanti (soprattutto nel periodo estivo) e che moltissime linee sono pericolosamente piene durante le prime e le ultime ore della giornata (vedi linee che trasportano principalmente scolari e universitari). Secondo me i sondaggi che vengono fatti nella nostra città sembrano quelli fatti dal “nostro” capo del governo…”va sempre tutto bene e nessuno sta meglio di noi”…. Dobbiamo ricordare anche le difficoltà degli autisti nel guidare mezzi ingombranti costretti a continue “prove dell’alce” in corrispondenza delle rotonde e per schivare auto in sosta in modi più assurdi (doppia fila, su marciapiedi o in curva). Non dimentichiamo le nuove splendide fermate fatte in ferro e vetro….una genialata!! Visto che in inverno l’intera struttura è ghiacciata e in estate bollente. Se decidete di fare i sondaggi SALITE sugli autobus a fare le domande! Non chiamate dalla poltrona un qualsiasi ufficio dove forse lavorano solo persone che utilizzano solamente l’auto!

    Rispondi

  • massimo

    08 Novembre @ 14.13

    Se vivi in provincia e vuoi muoverti dopo le 19:30 ....non puoi... devi avere l'auto

    Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

Il caso

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

fotografia

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

Tieni sempre allenata la tua parmigianità con i nostri nuovi quiz

GAZZAFUN

Tieni sempre allenata la tua parmigianità con i nostri nuovi quiz

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

VELLUTO ROSSO

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Stop ai disel euro 4 ed altre misure emergenza per la qualità dell'aria da domani venerdì 20 fino a lunedì 23 ottobre

Smog

Stop ai diesel euro 4 da domani e fino a lunedì Il servizio del Tg Parma

Polveri sottili alle stelle, si corre ai rimedi. Escluse dalla limitazioni le auto con almeno tre persone a bordo

23commenti

PARMA

Operata una bimba del peso di 700 grammi

Nata pretermine. Coinvolti chirurghi, cardiologici e neonatologi di tre ospedali

FIDENZA

Muore a 51 anni, 11 giorni dopo l'incidente in bici

Giovanni Rapacioli era molto conosciuto: era il pizzaiolo-dj di via Berenini

ANTEPRIMA GAZZETTA

Busseto, un altro odioso caso di stalking

Le anticipazioni sulla Gazzetta di domani dal direttore Michele Brambilla

tg parma

Via Lagoscuro: arrestato in Romania la mente del racket della prostituzione Video

BUSSETO

Tenta di investire l'ex moglie in un parcheggio: arrestato 65enne Video

L'uomo, un operaio residente a Polesine, è accusato di resistenza e stalking

2commenti

Lutto

Folla al funerale di Luca Moroni

Nel Duomo di Fidenza l'addio all'ingegnere morto in un incidente stradale

UNIVERSITA'

Bici legate al montascale, ancora bloccata la ragazza disabile

7commenti

PARMA

Gestione rifiuti: bando per 15 anni di affidamento del servizio Video

Il Comune ha presentato il bando europeo sulla gestione rifiuti

2commenti

Rumore

«Il Comune paghi i danni della movida»

5commenti

CARABINIERI

Controlli anti-droga in piazzale Barbieri: denunciato un minorenne

Un 17enne è stato scoperto mentre cedeva hashish a una compagna

tg parma

Prostituzione, arrestato un rumeno ricercato

Fermato in patria, indagato a Parma

COLLECCHIO

Va all'asilo, mamma derubata

SORBOLO

Un 88enne: «Un cane mi ha aggredito e morsicato in un parcheggio»

2commenti

GAZZAFUN

Il gatto più bello della città: guarda le gallery dei finalisti

4commenti

salute

L'Università di Parma studia la chirurgia contro la cefalea da cervicale

In oltre il 90% dei pazienti trattati con l’intervento ha visto la completa scomparsa dei sintomi (8 su 10) o una loro netta diminuzione

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Referendum e regionali, la sfida nel centrodestra

di Luca Tentoni

L'INCHIESTA

Bitcoin, il vero problema è la mancanza di un governo

di Giovanni Fracasso

ITALIA/MONDO

Firenze

Cade un capitello della basilica di Santa Croce: turista ucciso

RIMINI

Vigile si uccide: era indagato per assenteismo

SPORT

EUROPA LEAGUE

La Lazio vince in rimonta a Nizza. In campo anche Milan e Atalanta

Calcio

L'exploit di Federico: esordio in Azzurro con gol

SOCIETA'

MUSICA

ParmaJazz Frontiere 2017: grandi nomi al Festival

musica

Elio e le Storie Tese: dopo 37 anni il "valzer" d'addio

MOTORI

L'ANTEPRIMA

Ecco T-Roc: 5 passi nel nuovo Suv di Volkswagen Foto

ANTEPRIMA

Arona: il nuovo Suv compatto di Seat in 5 mosse Foto