12°

23°

Parma

Tangenziale sud: Anas stanzierà un milione di euro per il guardrail

Tangenziale sud: Anas stanzierà un milione di euro per il guardrail
Ricevi gratis le news
7

Comunicato stampa

Anas Bologna stanzierà un milione di euro per il completamento del guardrail del tratto della tangenziale sud tra le uscite di via Langhirano e via Montanara (teatro di incidenti anche mortali, ndr), intervento che va ad aggiungersi a quello finanziato dai privati tra via Montanara e via Spezia. È il risultato ottenuto dall’Amministrazione comunale dopo l’ultimo incontro a Bologna, nella sede della Regione, tra l’assessore ai Lavori Pubblici Giorgio Aiello, l’assessore regionale alla Mobilità Alfredo Peri e i rappresentanti di Anas.

Ha finalmente trovato seguito la richiesta di un intervento, presentata dall’Amministrazione già nei mesi scorsi a seguito dei numerosi incidenti, anche mortali, che si sono verificati in questo tratto di tangenziale per i salti di carreggiata. Il sindaco Vignali, qualche settimana fa aveva diffidato Anas Bologna, denunciando le criticità della tangenziale ed auspicando una soluzione immediata per il finanziamento e la realizzazione dell’intero guardrail in questione.

Redatto uno studio di fattibilità
Inoltre il Comune di Parma ha nel frattempo incaricato Antonio Montepara,  preside della facoltà di Ingegneria dell’Università degli studi di Parma, per la redazione di uno studio di fattibilità per la definitiva messa in sicurezza del tratto in questione. Il progetto sarà sottoposto ad Anas e prevede anche l’allargamento della carreggiata con lo spostamento della pista ciclabile, la costruzione di tratti di barriera acustica, nonché infine l’allargamento del ponte sul Cinghio per la messa in sicurezza anche delle entrate e delle uscite di strada Montanara.
Sono indicati anche l’allargamento della carreggiata, che già ospita quattro corsie, due per ogni senso di marcia, che passerebbe da circa 17 metri a 22 metri di larghezza totale, allargamento  che si potrebbe ottenere spostando la pista ciclabile, che si trova sul lato nord adiacente alla carreggiata, ai piedi del rilevato stradale ed eliminando la banchina sul lato sud.
Ai lati della carreggiata inoltre verrebbero installati dei guardrail di protezione alla pista ciclabile stessa per renderla più sicura.
Infine si renderebbe di conseguenza necessario l’allargamento del ponte sul Cinghio, con l’aggiunta di pilastri di sostegno.
La spesa complessiva stimata per tutte le opere citate, sarebbe di circa 10 milioni di euro e potrebbe trovare, ovviamente idoneo finanziamento, nel futuro piano triennale di Anas.

Le dichiarazioni
“Siamo felici di poter comunicare che, dopo la mia diffida nei confronti di Anas - ha spiegato il sindaco Pietro Vignali - è stato stanziato un milione di euro per il completamento del guardrail nel tratto della tangenziale sud tra le uscite di via Langhirano e via Montanara. Abbiamo inoltre affidato l’incarico al professor Montepara di preparare un progetto per la completa risistemazione di questo tratto di tangenziale, che prevede una spesa complessiva di 10 milioni di euro e che sottoporremo ad Anas per il suo inserimento nel piano triennale”.
“C’è grande soddisfazione per aver ottenuto questo importante stanziamento - ha rimarcato Giorgio Aiello, assessore ai Lavori Pubblici - che permette di mettere in sicurezza un tratto di tangenziale in cui si sono verificati gravissimi incidenti. Mi auguro che venga finanziato in tempi brevi anche lo studio di fattibilità preparato dal professor Montepara”. 
“Questo studio di fattibilità - ha sottolineato Antonio Montepara - è stato pensato per realizzare una riqualificazione funzionale di questo tratto della tangenziale che risale agli anni ’80, e metterlo in completa sicurezza”. 
Dichiarazione stampa dell’Assessore Alfredo Peri
“Nei giorni scorsi ci siamo incontrati con l’Anas, il Comune e la Provincia di Parma per affrontare il problema della tangenziale Sud.
Dopo mesi di costante lavoro, mentre sui giornali imperversava una sterile polemica, abbiamo  positivamente e finalmente ottenuto precise garanzie da parte di Anas in merito al finanziamento di un milione di euro per i necessari interventi di riqualificazione e messa in sicurezza della tangenziale, tanto attesi dai cittadini di Parma.
Un risultato importante, frutto del fattivo e collaborativo rapporto con le istituzioni locali, che consente anche di valutare il possibile apporto di soggetti privati.
Come Regione Emilia Romagna guardiamo sempre al merito dei problemi e ci rapportiamo sempre con tutti sul piano della correttezza istituzionale; i fatti, ancora una volta, ci danno ragione.”  
 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • sabcarrera

    10 Novembre @ 11.08

    La pista ciclabile inutilizzabile dato che a ogni uscita bisogna scendere dalla tangenziale attraversare una strada, scendendo dalla bici e poi risalire. Perché a ogni piagnucolio degli automobilisti dobbiamo tirar fuori soldi? La tangenziale non è un autostrada si deve rispettare il limite di velocità. Altrimenti chi la usa dovrebbe pagare il pedaggio.

    Rispondi

  • franco

    09 Novembre @ 16.26

    LA NOTIZIA SI ERA GIA' SENTITA (LETTA) .....MA ADESSO QUANTO CI VORRA' PER VEDERE IL GUARD RAIL FATTO E FINITO??? NON E' CHE I "TEMPI RAPIDI" SARANNO SIMILI A QUELLI DELLA GHIAIA!!!!

    Rispondi

  • sabcarrera

    09 Novembre @ 14.38

    Per "L'ANAS stanzierà" leggete "Il contrubuente stanzierà".

    Rispondi

  • il Viandante delle Beccherie

    09 Novembre @ 14.35

    Stanzierà....farà.....sarà....sempre verbi coniugati al futuro, tempi certi mai, mai comunicati stampa a lavori avvenuti, ma solo a studi di fattibilità ancora da fare........e poi, ok la responsabilità dell'Anas sulla tangenziale, ma perchè il Comune non ha mai previsto di "agevolare" la modifica di quel tratto di tangenziale prevedendo già lo studio di fattibilità? No! Come Anas, interviene, solo con i morti sul giornale, ma nel frattempo ha già lottizzato i terreni attigui che servirebbero per l'allargamento ed il costruttore di turno....che poi è sempre quello......è già là che tira su i suoi palazzi.......Parma lé sempér la patria di scànta nàdor!!

    Rispondi

  • Mauro

    09 Novembre @ 14.28

    Bla, bla, bla, bla, Tutti sono stati bravi, tutti hanno ragione, nel frattempo hanno detto che stanzierà e non che ha stanziato, quindi staremo a vedere se tutte queste parole sempre con verbi in futuro diventeranno realtà.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Paolo Schianchi a Tu si que vales

Tú sí que vales

Le mani e le 49 corde di Paolo Schianchi incantano su Canale 5 Video

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo

COME FANTOZZI

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo Foto

Andrea Spigaroli

Andrea Spigaroli

MUSICA

X Factor, il parmigiano Andrea Spigaroli va avanti (Con polemica)

4commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Multe impugnabili se la strada è senza banchina

AUTOVELOX

Multe impugnabili se la strada è senza banchina

Lealtrenotizie

Profondo cordoglio per la morte del podista 49enne alla Parma Marathon

Dramma

Tragica maratona, muore 49enne di Polignano Video

L'esperto: "Non sottovalutare i campanelli di allarme" (Video)

serie B

Sondaggio: momento "opaco" del Parma, dove migliorare?

5commenti

ANTEPRIMA GAZZETTA

Solomon incapace di intendere e di volere

1commento

Tg Parma

Via Langhirano: 16enne a piedi travolta da un'auto, è al Maggiore Video

Parco Bizzozero

Donna presa a pugni dai tifosi pescaresi

5commenti

sicurezza idrica

Ecco come funziona la "diga" sulla Parma

A "lezione" dai tecnici dell'Aipo

Regione

Chiusura centri vaccini di Colorno, Salso, Fidenza e Busseto, protesta FdI-An

carabinieri

Non resiste al richiamo della droga ed evade dai domiciliari: arrestato un 35enne

1commento

tg parma

E-Distrubuzione: Enel investe oltre 1,5 milioni di euro per la Bassa Est

Inaugurata a Colorno la stazione di media tensione

CONCORSO

Il gatto più bello di Parma: Chicco e Felice i finalisti di oggi

anagrafe

Dal 2 novembre si farà solo la carta d'identità elettronica

LA MORTE DI MORONI

«Addio Luca, con te se ne va una parte di noi»

SOLIDARIETA'

Mamme alla ricerca di una nuova vita

PERICOLO

Il Palacasalini di notte diventa inaccessibile

3commenti

Piazzale Matteotti

Le telecamere smascherano il pusher

1commento

Dramma a Enzano

Trattore si ribalta, muore Giampaolo Cugini

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

NOSTRE INIZIATIVE

Con la Gazzetta lo speciale Salute e benessere

EDITORIALE

La stretta di mano che va oltre la retorica

di Patrizia Ginepri

1commento

ITALIA/MONDO

Catalogna

Due leader indipendentisti arrestati per sedizione

BUSTO ARSIZIO

La ventenne scomparsa si chiama Dafne Di Scipio. Aperto un fascicolo

SPORT

Indonesia

Portiere muore dopo scontro in campo Video choc

SERIE B

Parma, bisogna cambiare rotta

SOCIETA'

meteo

Ophelia (polveri del Sahara) colora di rosso Londra e l'Inghilterra

tg parma

Gattile: ecco il corso per volontari

MOTORI

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»

EMISSIONI

Slovenia, dal 2030 stop ad auto benzina o diesel