10°

20°

Parma

Scalfari all'Università: "Nel giornalismo non esistono verità assolute. La comunicazione cambia: il linguaggio giovanile è scheletrito"

Scalfari all'Università: "Nel giornalismo non esistono verità assolute. La comunicazione cambia: il linguaggio giovanile è scheletrito"
Ricevi gratis le news
4

Ha parlato di filosofia, storia dell'arte e di letteratura, ma anche di esperienze personali e un po' di attualità: questa mattina Eugenio Scalfari ha catturato l'attenzione del pubblico all'Università, in un'Aula dei Filosofi gremita.
Scalfari - uno dei protagonisti della storia del giornalismo contemporaneo italiano - ha incontrato gli studenti e con lui, al tavolo dei relatori, sedevano il direttore della Gazzetta di Parma Giuliano Molossi e il prof. Franco Mosconi.
«Sono venuto a Parma tante volte», ha detto Scalfari, ricordando in particolare la sua visita del 1975: venne per presentare «Repubblica», il quotidiano da lui fondato. Scalfari ha parlato molto e ha risposto alle domande di Molossi. E ha saputo spaziare fra tanti temi.
Centrale nel suo discorso sono state la filosofia e la storia della cultura. Secondo lui l'epoca moderna non inizia nel 1492, con la scoperta dell'America, ma con Montaigne e Don Chisciotte. E comunque la modernità è finita con Nietsche, dice il giornalista.
Nell'era di internet si discute molto del futuro dei giornali cartacei... Sopravvivranno? Su questo punto Eugenio Scalfari si limita a sottolineare che al giorno d'oggi i modi per comunicare sono aumentati, sono in parte diversi rispetto al passato.... E così il linguaggio dei giovani, sempre più povero di vocaboli. È un linguaggio scheletrito, fa notare Scalfari, che ha un timore per il futuro: la parola scritta non sarà più linguaggio fondamentale.
Nel dibattito si è parlato anche di libertà d'informazione. Secondo Scalfari l'informazione si divide in due tipi: l'informazione seria e quella non seria. La prima è quella che dà conto delle notizie, la seconda fa i dossier. Comunque «non esiste la verità assoluta a livello giornalistico - ha detto Scalfari -. Bisogna sempre dire da che punto di vista si guardano i fatti». Il giornalista ha poi sottolineato che, in un giornale, se direzione e redazione non hanno coscienza di sé come collettivo, è difficile per la singola persona tenere la schiena dritta.
Non sono mancati accenni al passato personale del relatore (l'adolescenza fra i Balilla, all'epoca del regime fascista) fino all'attualità, con critiche di Scalfari al governo che, dice, non ha risolto i problemi più gravi, come le disoccupazione, e non ha realizzato le grandi opere.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • stefano

    11 Novembre @ 12.21

    La verità assoluta non esiste, esiste solo la prospettiva con cui i signori giornalisti (anche quellli online) ci vogliono fare vedere come gira il mondo. Per cui noi lettori dobbiamo filtrare bene, essere attenti perchè spesso ci raccontano cose che i proprietari dei giornali ci vogliono fare credere. La vecchietta di 80 anni non ha la lucidità mentale per fare questo filtro, ma noi giovani dobbiamo averlo quando leggiamo i quotidiani e anche i messaggi online che vengono scelti e pubblicati sui siti internet . Spesso i giornalisti sono come Mastrotta che ti vuole vendere delle pentole, lui ti vuole vendere delle pentole, il giornalista di vende "una realtà", quella del suo proprietario.

    Rispondi

  • "I'm not a questurino"

    11 Novembre @ 12.10

    Caspita che salamelecchi. Cos'è ? Il governo non è ancora caduto e siamo già alle prove di trasformismo editoriale ? Il Sig. Scalfari è sicuramente dotato di almeno quattro incontestabili caratteristiche: grande cultura, invidiabile dialettica, faziosità e ipocrisia. Le prime due, da anni, al servizio delle altre due. Per par condicio, quando arriva Feltri in ateneo ?

    Rispondi

  • gianfranco ferrari

    10 Novembre @ 19.24

    Lui è certamente un sofista schierato, spesso si arrampicarsi sui vetri, come nella fine degli anni 90 su Repubblica, per molti giorni sosteneva con varie argomentazioni, che l'impunità dei reati lievi è correlata al grado di civiltà di una nazione! bhè sostengo che non è l'impunità ma il non commetterli che dimostra il livello di civiltà di una società!

    Rispondi

  • mjolnir

    10 Novembre @ 16.39

    Il linguaggio dei giovani si è scheletrito, semplicemente perchè non approntano un tavolo programmatico per definire le criticità, ma si incontrano per risolvere i problemi. Che vuol dire la stessa cosa, senza usare il tipico burocratese giornalistico di repubblica. Non significa scheletrire, significa "parlare come si mangia".

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Pallavolo

Volley Usa

Salvataggio alla Mila e Shiro: Autumn diventa una star Video

 Il rapper parmense Chrysma in radio con il nuovo singolo "La prima volta"

musica

Il rapper parmense Chrysma in radio con "La prima volta" Video

14-0 e calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

torino

14-0 e il calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

Notiziepiùlette

Ultime notizie

L'autunnale torta di riso e verze

LA PEPPA

La ricetta L'autunnale torta di riso e verze

Lealtrenotizie

Piove ma a Parma le Pm 10 restano alte: misure d'emergenza fino a giovedì

ambiente

Piove ma a Parma le Pm 10 restano alte: misure d'emergenza fino a giovedì

4commenti

tegola parma

Ceravolo, lesione dell'adduttore: sarà operato?

1commento

Appello

La mamma di Tommy: "Alessi deve rimanere dentro, devono pagare" Video

1commento

sorbolo

Pedone investito nella notte in via Mantova: muore un 60enne

La vittima è Asani Memedali, macedone, da anni residente in paese

Soccorso Alpino

L'addio a Davide Tronconi: camera ardente a Castelnovo Monti, funerale a Cerreto Alpi

La famiglia chiede di non donare fiori ma offerte per il Saer

anteprima gazzetta

Evasione e soldi all'estero: ancora Parma nel mirino Video

POLIZIA

"Spaccata" alla concessionaria 'Philosophy': rubate tre moto

Bottino di circa 40mila euro

1commento

parma

D’Aversa: "Foggia campo difficile. Cambierò qualcosa" Video

RUGBY

Rugbista colpito in faccia: sviene e va all'ospedale

Il terza linea Belli è rimasto svenuto per 15 minuti. Ora la società presenterà ricorso

CARABINIERI

Preso il pusher dei ragazzini delle medie: è già libero

16commenti

Via D'Azeglio

Offre droga ai carabinieri in borghese e ne colpisce uno durante la fuga

Arrestato uno studente marocchino 23enne nei guai dopo un controllo dei carabinieri

Parma

Evade dai domiciliari per lavorare nel negozio dei genitori: 50enne arrestato

L'uomo è stato arrestato dai carabinieri per evasione

Chiesa cittadina

Fra' Pineda e don Pezzani, i due nuovi parroci

PARMA

"Solo italiani referenziati" per l'appartamento in affitto: l'annuncio che fa discutere

Polemica sui social network: "E' razzista"

44commenti

REPORTAGE

I sentieri del nostro Appennino: 400 km di infinito

IL CASO

«La scuola di San Paolo esclusa dagli Studenteschi»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Renzi contro tutti. Pd lacerato verso il voto

di Stefano Pileri

CHICHIBIO

«Trattoria Ferrari da Cecchino», la tradizione continua

di Chichibio

ITALIA/MONDO

lazio-roma

Vergogna nel mondo ultrà: insulti razzisti con Anna Frank Gallery

INCIDENTE

Tragedia nel Savonese: vuole sparare a un cinghiale ma uccide un fungaiolo

2commenti

SPORT

serie b

Le pagelle in dialetto

calcio

Modificato lo statuto di serie B: cambia l'elezione del presidente

SOCIETA'

social

Ecco come rubano una bici (in 40 secondi) Video

1commento

VAL D'ENZA

San Simone: tre giorni di fiera a Montecchio Il programma

MOTORI

CITYCAR

Toyota Aygo, la limited edition X-Cite

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro