Parma

Stefano Libè su via Bengasi: "L'occupazione è un reato"

Ricevi gratis le news
1

“Forse a Massari è sfuggito qualche passaggio in merito alle politiche abitative messe in atto dall’Amministrazione. Mi riferisco al social housing, all’incremento ulteriore dell’edilizia sociale, e a tutta quella serie di interventi che vanno dal potenziamento dell’edilizia pubblica, ad un piano di aiuti per evitare gli sfratti. Piano che rientra nelle strategie anticrisi elaborate dal Comune, iniziato nel 2009 con uno stanziamento di bilancio di oltre 100 mila euro e incrementato quest’anno, per arrivare a oltre 200 mila". Risponde così Stefano Libè, consigliere di Impegno per Parma, a Giuseppe Massari del Pd, che ieri in consiglio comunale aveva parlato di uno stabile occupato in via Bengasi. "Quando il consigliere chiede all’Amministrazione di rimboccarsi le maniche, mi viene da chiedergli dove fosse quando queste questioni sono state affrontate nelle sedi istituzionali - continua Libè in una nota stampa - Meraviglia che alcuni consiglieri di minoranza visitino stabili privati, oggetto di occupazione, affermando poi di non voler legittimare l’occupazione stessa. Noi sosteniamo e continuiamo a sostenere la legalità, perché nel nostro Stato la proprietà privata è tutelata da qualsiasi abuso, mentre certi comportamenti ricordano un contrasto ideologico che credevamo superato. L’occupazione è un reato, e in quanto tale non deve essere legittimata da nessuna forza politica, ma soprattutto non deve diventare la prassi per attirare l’attenzione dell’opinione pubblica sul problema casa. Gli assessorati competenti, Politiche abitative e Welfare, stanno inoltre elaborando un progetto per le emergenze in grado di non dividere i nuclei familiari nel momento dell’assegnazione di una soluzione abitativa temporanea. Nell’attesa di una proposta da parte del consigliere Massari, questa Amministrazione è al lavoro per evitare tensioni sociali e garantire risposte concrete e pacifiche, che rispettino la legge, con progetti e strategie riconosciute anche a livello nazionale, da ogni schieramento politico”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • katiatorri

    10 Novembre @ 16.29

    se l'occupazione è un reato lasciare famiglie con bimbi di 4 mesi e addirittura con donne incinte in strada è un crimine.sa quante persone in strada han trovato rifugio in via Bengasi?quante famiglie che non avrebbero un reddito sufficiente per il vostro social hiusing di carta?piantatela con la propaganda è andate a guardare negli occhi le persone a cui avete chiusa,letteralmente,le porte in faccia.è poi interessante che Libè in compenso non abbia avuto nulla da dire sulla famiglia costretta a vivere in 14 metri quadri,magari non so,un'interpellanzina per vedere chi ha condonato quell'assurdità...ma i ricchi hanno diritti,i poveri doveri.rappresentate la dittatura più subdola e ferocia che possa esistere,quella del denaro

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La fotogallery del concerto della Mannoia

TEATRO REGIO

La fotogallery del concerto della Mannoia

Leonessa Kira abbraccia il suo salvatore

animali

La leonessa rivede l'uomo che l'ha salvata

1commento

I «Balli proibiti» di Federica Capra al Teatro degli Arcimboldi

L'INTERVISTA

I «Balli proibiti» di Federica Capra al Teatro degli Arcimboldi

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

ASTRI

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

Lealtrenotizie

Piene record, perché e come è succeso

ALLUVIONE

Piene record, perché e come è succeso

Piena Enza

Immergas, danni ingenti. Amadei: «Ripartiremo con più forza»

MORI' 31 ANNI FA

Mora: perchè Parma non capì il suo talento?

CONCERTO

Fiorella Mannoia grandiosa al Teatro Regio

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

CAPODANNO

Fedez verso la Piazza

SERIE B

Parma in crescita: lo dicono i numeri

NOCETO

Addio a nonna «Centina»

Corcagnano

Veglia di preghiera per la 15enne in Rianimazione

Danni e disagi

Piene, la situazione migliora. Riaperto il ponte di Sorbolo. Le immagini di Colorno "allagata"

Bonaccini: "Chiederemo al governo lo stato d'emergenza". Coldiretti: "Danni per milioni di euro"

maltempo

Strade provinciali, "emergenza finita in montagna". Ancora 5.000 senza corrente elettrica

I danni del vento al campeggio di Rigoso Video

1commento

emergenza

Colorno, una decina di evacuati e danni alla Reggia. Piazza e garage allagati Video 1-2 - Le foto

Sommerso anche il cortile della Reggia

2commenti

meteo

La pioggia si "sposta" al Sud. E da venerdì nuova ondata di freddo

piena

Ecco com'è ridotta Lentigione: il video dall'elicottero

STORIA

Parma, le alluvioni e le piene del Novecento

L'evento più drammatico e disastroso resta lo straripamento del Po nel 1951

tg parma

Colorno sott'acqua, i cittadini: "Non si poteva evitare?" Video

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

LA BACHECA

Venti nuove offerte di lavoro

ITALIA/MONDO

lutto

Addio a Everardo Dalla Noce: da "Tutto il calcio minuto per minuto" alla Borsa

luzzara/suzzara

Ha ucciso i due figli e tentato il suicidio: le condizioni migliorano

SPORT

COPPA ITALIA

L'Inter spezza le reni al Pordenone (ai rigori)

parma 1913

Giorgino e Coly, risoluzione consensuale del contratto Video: il gol nel derby

5commenti

SOCIETA'

ospedale

A casa dopo 57 giorni il 15enne in arresto cardiaco salvato al Maggiore

4commenti

Aveva 104 anni

Erminio Sani, l'ultimo maggiordomo

MOTORI

VOLKSWAGEN

La Polo? Con 200 Cv diventa GTI Fotogallery

MOTO

La prova: Kawasaki Z900RS