12°

Parma

Pd: «Giusto accantonare il quoziente famigliare»

Ricevi gratis le news
1

 Il Pd di Parma prende posizione sulle politiche per la famiglia dopo  la seconda Conferenza nazionale della Famiglia. Gruppo Pd in Consiglio comunale  e Comitato cittadino del Partito ricordano che il primo appuntamento di questo genere fu organizzato nel 2007 dall'allora ministro Bindi. Ma soprattutto sottolineano «con soddisfazione che la proposta di istituire il Quoziente familiare (usato dalla destra come una bandiera e da sempre visto criticamente dal Pd), è stato definitivamente superato. Il quoziente familiare finisce per premiare i redditi medio alti e scoraggia il lavoro extradomestico delle donne. La nuova proposta uscita dalla Conferenza di Milano si chiama Fattore Famiglia e si basa sull’idea che non siano tassabili le spese indispensabili per il mantenimento della famiglia. Idea interessante e da approfondire tecnicamente perché nessuno mette in dubbio che il fisco debba essere amico e non nemico della famiglia». Il pd ricorda che «le politiche fiscali debbono essere solo un tassello delle più ampie politiche familiari perché a ben poco servirebbe alle famiglie godere di un sistema fiscale più equo se poi non avessero a disposizione nidi, assistenza agli anziani, alloggi e servizi a costi accessibili. A poco servirebbe pagare meno tasse se nessun argine verrà posto a un modello violento di rapporto tra i sessi, a ritmi di lavoro (per uomini e donne) incompatibili con i doveri di cura, al disorientamento delle famiglie straniere.  Sono tutti temi che le Conferenze di Milano e di Firenze hanno affrontato. Sono temi sui quali chi ci governa ha il dovere di agire». Infine i fondi per le politiche per la Famiglia  e il Piano straordinario degli asili nido. «Entrambi furono istituiti e finanziati dal secondo Governo Prodi. Oggi il Pd continua a insistere su un progetto organico di politiche per la famiglia e rilancia, il cosiddetto “bonus figli”: 3000 euro l’anno per ogni figlio almeno fino all’età di tre anni. Sulla Famiglia evidentemente c’è chi parla soltanto e c’è chi ha saputo anche agire. Noi pensiamo che sia necessario uscire dalla retorica sulla Famiglia e concentrarsi sui provvedimenti concreti. Di cui purtroppo non vediamo ancora traccia nell’attuale Governo».

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Nocciola

    15 Novembre @ 09.47

    Sì, non è che 3000 euro l'anno (x i primi 3 anni poi) siano tutta sta gran roba eh! Meglio un sistema premiante sulla lunga distanza (ovvero finchè i figli non escono di casa) che il contentino elargito per fare i fighi ma che in realtà evapora nel giro di un nanosecondo. E' proprio il modo in cui sono ripartiti gli oneri impositivi che è sbagliato... Altro che bonus figli! I figli non sono mica a costo zero dopo i primi 3 anni!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Romanzo famigliare supera i 5 milioni di spettatori è campione di ascolti in tv

TELEVISIONE

Romanzo famigliare supera i 5 milioni di spettatori è campione di ascolti in tv

Dolores O'Riordan: per la polizia non è una morte sospetta

LONDRA

Dolores O'Riordan: per la polizia non è una morte sospetta Video

Fiocco rosa per Kim Kardashian e Kanye West

STATI UNITI

Fiocco rosa per Kim Kardashian e Kanye West Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto Rosso

VELLUTO ROSSO

Da Luca Zingaretti ad Anna Mazzamauro: settimana ricca a teatro Video

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Ponte Verdi a Ragazzola

roccabianca

Schianto tra due auto e un camion sul Ponte Verdi: muore un 60enne

Ferito un 43enne parmigiano. E torna la protesta per un tratto "ad alto rischio"

1commento

5 stelle

Parlamentarie: i nomi dei 28 parmigiani in corsa. E le esclusioni che fanno discutere

1commento

Anniversario

Filippo Ricotti, un anno dopo. La mamma: "Massese, nessuno fa nulla"

Lettera della madre del 17enne travolto e ucciso sulla Massese un anno fa a Cascinapiano

1commento

tg parma

Donna denuncia taxista: si lavora per un accordo Video

PARMA

Scuole elementari: due casi di scabbia al Maria Luigia

Confconsumatori

Telegramma in ritardo, donna saltò concorso: Poste condannate 

Poste Italiane condannate per “perdita di chance”

CONDANNA

Si avventa contro la fidanzata e le fa sbattere la testa contro la portiera dell'auto

2commenti

LUTTO

E' morto Luigi Renzi, popolare ex gestore del bar Capriccio

tg parma

Parma, tutto su Ciciretti. Piacciono Fossati e Morleo. Gazzola titolare

Salsomaggiore

Addio al prof Vighi, una vita per lo sport

DEGRADO

Parma, quei 18 luoghi abbandonati in cerca di futuro: foto-storia

6commenti

Ferrovia

I pendolari della Parma-Brescia: «Ogni giorno è un'odissea»

TRASPORTI

Voucher, sconti, tariffe: tutte le novità nel servizio taxi a Parma

Prevista anche la Carta dei servizi

PARMA

E' morta al Maggiore la 71enne ucraina travolta in via Langhirano Video

L'incidente è avvenuto il 2 gennaio

gazzareporter

La notte buia di via Marchesi. "E' così da un mese"

FOTOGRAFIA

"I miei occhi per l'India": foto di viaggio di Niccolò Maniscalco

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Perché l'atomica torna a fare paura

di Paolo Ferrandi

3commenti

L'ESPERTO

Imu, quante complicazioni con i figli

di Daniele Rubini*

1commento

ITALIA/MONDO

GIALLO

Omicidio a Mantova: 57enne accoltellato lungo una pista ciclabile

bologna

Praticante avvocata in aula con il velo, il giudice la fa uscire

SPORT

GAZZAFUN

Un anno di Parma: scegli i momenti più belli

CALCIO

Ecco Marcello Gazzola con la maglia del Parma

SOCIETA'

IL CASO

Il ministero della Salute: "Nessun insetto autorizzato nei menu"

BLOG

Il "bugiardino dei libri" di Marilù Oliva - 2

MOTORI

ANTEPRIMA

Nuova Subaru XV, il Suv delle Pleiadi svelato in 5 mosse

DETROIT

Le novità del Salone: è sfida tra pick-up Gallery