-0°

12°

Parma

Bonifica ex Amnu, via libera dal Comune

Ricevi gratis le news
3

La Giunta comunale ha dato il via libera al progetto di messa in sicurezza permanente e di bonifica dell’area ex Amnu, al Cornocchio. I costi ammontano a oltre 9 milioni di euro (comprensivi d’Iva) a carico di Iren Ambiente. Dopo lo smantellamento - completato nel 2008 - dell’impianto di smaltimento, ora si procede al nuovo intervento di bonifica con messa in sicurezza dell’area. 
Il progetto operativo, presentato da Iren Ambiente al Comune di Parma, prevede un intervento articolato in tre fasi per la rimozione complessiva di circa 25.000 metri cubi di rifiuti, che verranno avviati in parte a recupero e, in parte, a smaltimento. I lavori, così come deciso in delibera, dovranno iniziare entro otto mesi dall’approvazione della Giunta e durare meno di 40.
La prima fase del progetto, che inizierà nel corso del 2011, riguarda la rimozione del cumulo fuori terra composto da scorie del vecchio inceneritore del Cornocchio. Le scorie asportate (circa 20.000 metri cubi) verranno avviate al recupero, in impianti autorizzati di trattamento, per il successivo riutilizzo nell’industria cementaria.
La seconda fase del progetto, che verrà realizzata tra il 2011 ed il 2012, prevede il confinamento dei rifiuti stoccati nell’area dell’ex impianto e nell’area a sud della tangenziale, dove non sono presenti cumuli fuori terra. L’intervento consisterà nel confinamento, attraverso lo scavo, nel posizionamento, di pareti impermeabile, e nella copertura, sempre con materiale impermeabile, delle aree dove sono accumulati i rifiuti per garantirne il completo isolamento.
La terza fase del progetto, che verrà realizzata nel corso del 2013, riguarda la rimozione delle scorie dell’ex inceneritore presenti nell’area Parcheggio automezzi, nella piazzola e nell’area antistante la zona officina e magazzino. Anche in questo caso le scorie verranno rimosse e avviate a recupero in impianti autorizzati, per il trattamento ed il successivo riutilizzo nell’industria cementaria.
“Prende il via un intervento molto importante su di un’area di dimensioni considerevoli - ha commentato l’assessore all’Ambiente Cristina Sassi -. Intervento che porterà alla bonifica con messa in sicurezza permanente dell’area. Ogni fase dell’operazione sarà monitorata, oltre che dal Servizio benessere ambientale del Comune, da Arpa, Ausl e Provincia”.
 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Italo Saccani

    17 Novembre @ 12.56

    A suo tempo le scorie dell'inceneritore del Cornocchio non dovevano essere trasformate dai lombrichi in ottimo fertilizzante per l'agricoltura ? chi ci ha raccontato questa storiella è ancora sulla breccia ( politica ) ?

    Rispondi

  • massimo

    17 Novembre @ 12.54

    Segnalo un articolo apparso su una rivista nazionale al seguente indirizzo: http://milano.corriere.it/milano/notizie/cronaca/10_novembre_17/pavia-traffico-rifiuti-riso-scotti-arresti-energia-1804189016896.shtml Ebbene speriamo che i rifiuti che Iren si è detta di "Trattare", non vengano "trattati" alla stessa maniera dalla "Riso scotti energia"

    Rispondi

  • massimo

    17 Novembre @ 11.46

    hi hi hi ha ha ha hu hu hu che ridere vedremo

    Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Vasco Rossi nel 2018 sarà a giugno negli stadi

musica

Vasco Rossi torna negli stadi: appuntamento a giugno 2018

1commento

"Obscured by clouds": i Pink Floyd nella valle del mistero

IL DISCO

"Obscured by clouds": i Pink Floyd nella valle del mistero Video

Lenny Kravitz a Verona e Lucca per tour estivo

musica

Lenny Kravitz a Verona e Lucca per il tour estivo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Il Casale», buoni piatti di pesce e di terra

CHICHIBIO

«Il Casale», buoni piatti di pesce e di terra

di Chichibio

Lealtrenotizie

Incidenti due

Incidenti

Corcagnano e via Pellico: due pedoni investiti, sono in gravi condizioni Video

protezione civile

L'Enza fa paura: il ponte di Sorbolo resterà chiuso fino a domani (Paura a Vignale: il video)

5commenti

ordinanze

Ghiaccio, maltempo e zone in Appennino senza luce: ecco le scuole che resteranno chiuse

MALTEMPO

Ghiaccio (le foto) e black-out, Lucchi: "Berceto in ginocchio" Video: il Baganza fa paura

autostrada

Auto si capovolge in A1 a Campegine: conducente illeso Foto

squadra mobile

Vicofertile, quattro kg di droga in casa del pusher "impenitente" Video

3commenti

legambiente

La Brescia-Parma tra le peggiori linee ferroviarie d'Italia con la Circumvesuviana e l'Agrigento-Palermo

3commenti

ieri sera

Lupo investito da un'auto in via Emilio Lepido

28commenti

San Prospero

«La Vela» in stato di abbandono

4commenti

GAZZAFUN

Dagli ex alle coppe vinte: 10 quiz per sapere tutto del Parma

SENZATETTO

Il Natale lontano di chi vive sotto i ponti

1commento

tg parma

Guerra: "Per Fedez nessuna location bocciata. In settimana l'annuncio"

FORNOVO

Polemiche sull'albero di Natale

1commento

SALSO

Ancora furti: due case messe a soqquadro

1commento

sos animali

Sospetto avvelenamento di un cane in Cittadella

Fidenza

Elena Novaresi: una carriera partita da «Amici»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Berlusconi ritorna: non farà da spettatore

di Stefano Pileri

L'ESPERTO

Naspi cumulabile con altri redditi? Sì, ma solo in determinati casi

ITALIA/MONDO

sondrio

Passanti travolti al mercatino di Natale: "Ne dovevo uccidere di più"

birmania

Metodici stupri dell'esercito sulle donne Rohingya: l'indagine dell'Ap Le foto-simbolo

1commento

SPORT

parma 1913

Giorgino e Coly, risoluzione consensuale del contratto Video: il gol nel derby

calcio

Ottavi Champions: Juve con il Tottenham, Roma con lo Shakhtar. L'Europa League

SOCIETA'

cultura

L’Arabia Saudita riaprirà i cinema. Dopo 35 anni...

emendamenti

Manovra: salta la stretta sull'uso dei cellulari in auto

MOTORI

Auto-moto-pedoni

Guidare su neve e ghiaccio: le 10 regole

MOTO

Prova Kawasaki Z900RS