-2°

Parma

Sabato pomeriggio senza varchi: un esordio senza problemi

Sabato pomeriggio senza varchi: un esordio senza problemi
Ricevi gratis le news
2

È stato un esordio «soft» quello dell'apertura del centro storico al sabato pomeriggio, in vigore da ieri dopo la decisione del Comune di spegnere i varchi elettronici tutti i sabati nel periodo natalizio, dalle 14.30 alle 20.30, fino all'8 gennaio prossimo. Alla centrale operativa della polizia municipale non sono stati registrati particolari problemi di traffico sul Lungoparma e nelle strade del centro storico.
E il traffico sarà libero anche questa mattina, dopo che dal 31 ottobre è in vigore l'ordinanza che consente il transito nelle ztl del centro anche la domenica mattina, fino al 9 gennaio prossimo. La possibilità di circolare per tutti varrà però solo dalle 7.30 alle 14, dopodiché torneranno a funzionare anche i varchi elettronici. Quindi gli automobilisti sprovvisti di autorizzazione dovranno prestare attenzione e non transitare sotto i varchi dopo le 14 e, ovviamente, a non circolare nelle zone vietate dopo quell'ora.
Le ztl interessate dall'apertura del sabato pomeriggio sono le numero 3 e 6, mentre la 2 e la 5 limitatamente alla sola via XXII Luglio (sarà consentito il transito in viale Mariotti, viale Toscanini e nel tratto di via Repubblica compreso tra via XXII Luglio e barriera Repubblica). La domenica mattina l'accesso e la sosta sono consentiti nelle ztl 1, 2, 3, 4, 5, 6.
L'apertura del sabato pomeriggio è stata disposta con l'obiettivo di favorire l'afflusso dei parmigiani alle attività commerciali del centro storico durante il periodo natalizio, particolarmente propizio per gli acquisti. Mentre l'apertura della domenica mattina è motivata con la volontà di facilitare le visite domenicali a familiari e parenti, oltre che per vitalizzare il centro storico in una giornata solitamente con pochi passaggi.
Un aspetto che per gli automobilisti è particolarmente utile tenere presente è che nelle zone in cui si può entrare liberamente si può anche parcheggiare altrettanto liberamente. La sosta sarà infatti consentita negli spazi a pagamento in tutte le righe blu e bianco/blu, con le modalità indicate dalla segnaletica verticale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Antonio

    22 Dicembre @ 19.13

    Era talmente tanto chiaro il dispositivo che alla fine ho beccato la multa! Ma ... pensare di tenerli aperti tutto il week end, no eh? Meglio creare confusione e far fioccare multe a go-go! Che senso ha permettere di tenere aperti i negozi la domenica e tenere invece i varchi chiusi, aprendoli però il sabato pomeriggio? Secondo me c'è un'unica risposta: creare confusione al cittadino e spremerlo con altre multe.... considerato che le casse comunali, a quanto si sappia, tendono verso il rosso! Auguri!

    Rispondi

  • Antonio

    22 Dicembre @ 19.13

    Era talmente tanto chiaro il dispositivo che alla fine ho beccato la multa! Ma ... pensare di tenerli aperti tutto il week end, no eh? Meglio creare confusione e far fioccare multe a go-go! Che senso ha permettere di tenere aperti i negozi la domenica e tenere invece i varchi chiusi, aprendoli però il sabato pomeriggio? Secondo me c'è un'unica risposta: creare confusione al cittadino e spremerlo con altre multe.... considerato che le casse comunali, a quanto si sappia, tendono verso il rosso! Auguri!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa

PGN

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa Foto

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

10commenti

Sanremo: cantanti e titoli delle canzoni in gara

musica

Sanremo 2018: Elio e le Storie tese e Mario Biondi fra i 20 "big"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

VIABILITA'

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

di David Vezzali

Lealtrenotizie

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

IL FIDANZATO

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

INCIDENTI

Frontale sulla provinciale per Medesano: due feriti, uno è grave

Il dopo alluvione

Colorno, in via Roma sarà un Natale al freddo

dopo l'alluvione

Don Evandro: "A Lentigione la luce ha vinto sulle tenebre: grazie volontari!"

Aveva 52 anni

Addio a Filippo Cavallina

WEEKEND

La domenica ha il sapore dei mercatini. Natalizi, ovviamente L'agenda

carabinieri

Altre 37 dosi fiutate dal cane antidroga nei cespugli di viale dei Mille

San Polo d'Enza

Spaccate a tempo di record: altri 4 colpi "intestati" alla banda, uno a Montechiarugolo

Gara

La grande sfida degli anolini

1commento

Centro storico

Giardini di San Paolo tra chiusure e rifiuti

2commenti

calcio

Il Parma s'accontenta

MAGGIORE

Ematologia, nuovi laboratori per la ricerca sulle staminali

FIDENZA

Città in lacrime per Andrea Amadè

LUTTO

Busseto ha perso il dolce sorriso di mamma Chiara: aveva 41 anni

tg parma

Furti in due abitazioni a Colorno Video

STADIO TARDINI

I crociati non riescono a trovare il gol: Parma-Cesena 0-0 Foto

Baraye: "Abbiamo provato e fatto di tutto per vincere" (Video) - Scavone: "Dispiace non avere vinto ma in B è importante non perdere (Video) - Grossi: "Ha pesato l'assenza di un vero attaccante" Videocommento

5commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Odio e insulti sul web: la falsa democrazia

di Patrizia Ginepri

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

il caso

La salma di Vittorio Emanuele III ha lasciato l'Egitto. Direzione Piemonte Foto

SPAGNA

Igor non collabora con gli inquirenti. Catturato perché forse era svenuto

SPORT

Sport Invernali

Kostner regina, Cappellini-Lanotte da brividi

Calciomercato

Ancelotti soffia la panchina a Conte

SOCIETA'

LA PEPPA

La ricetta natalizia - Torta di stelline

TELEVISIONE

Nadia Toffa racconta i momenti del malore. Stasera in onda alle "Iene"

MOTORI

NOVITA'

Alpine A110 Premiere Edition, risorge un marchio storico

motori

Ford, che Fiesta: ST-Line o Vignale per pensare in grande