10°

20°

Parma

Una montagna di divertimento. Ritorna «Giocampus Neve»

Una montagna di divertimento. Ritorna «Giocampus Neve»
Ricevi gratis le news
0

Margherita Portelli
Una montagna di divertimento. Torna Giocampus Neve e, anche quest’anno, ad attendere i giovani parmigiani che prenderanno parte alla settimana bianca sulle piste di Cavalese, ci saranno sport, svago e buon cibo.
Non solo sci, quindi. Ma anche nuoto, pattinaggio, laboratori di sana alimentazione e tanta animazione.
Tutto all’insegna della socializzazione e dello stare insieme. Unica in Italia nel suo genere, la proposta educativa di Giocampus Neve mira alla promozione di corretti stili di vita in età evolutiva ed è realizzata grazie a una stretta collaborazione tra enti pubblici e realtà private, tra cui Comune di Parma, Università degli Studi di Parma, Coni, Comitato provinciale di Parma, Ufficio Scolastico Regionale, Cus Parma e Barilla.
Il programma
 I ragazzi alloggeranno all’Eurotel, situato sulle piste da sci dell’Alpe del Cermis e potranno cimentarsi in tre diverse discipline sportive: sci, pattinaggio e nuoto, il tutto sotto la costante supervisione di un qualificato staff di responsabili, animatori e istruttori, uno ogni otto bambini.
Sulle piste i ragazzi potranno esprimersi secondo il livello raggiunto e migliorarsi, grazie all’introduzione di quattro ore al giorno di scuola di sci, in gruppi formati sulla base del livello di capacità dei giovani sciatori.
Si potrà poi volteggiare sui pattini al palazzetto del ghiaccio e farsi un bagno nella piscina coperta dell’hotel.
E, la sera, intrattenimento e cinema. «Si partirà il giorno del patrono di Parma, il 13 gennaio, con il primo dei tre turni di sei giorni - spiega Elio Volta, coordinatore del progetto Giocampus -. Sarà l’occasione per i ragazzi di vivere un’esperienza formativa, di grande valore dal punto di vista educativo. Oltre a praticare le attività sportive, i ragazzi potranno scoprire in modo piacevole e divertente i principi della sana nutrizione».
Autonomia e socializzazione
 Formazione, quindi, ma anche autonomia e socializzazione: «Grazie a Giocampus Neve i ragazzi potranno crescere, trovare nuovi amici - spiega l’assessore allo Sport, Roberto Ghiretti - e conservare bellissimi ricordi di una valida esperienza di condivisione».
Lo sport - così come le buone abitudini alimentari - si traducono nell’acquisizione, da parte dei più piccoli, di corretti stili di vita: «Il nostro obiettivo non è tanto quello di coltivare nuovi talenti dello sport - puntualizza Matteo de Sensi, presidente del Cus Parma -, quanto piuttosto di educare i ragazzi allo sport, e quindi al movimento e alla disciplina».
A seguire i ragazzi ci saranno animatori, Maestri del Movimento, Maestri del Gusto, medici pediatri, maestri di sci e un coordinatore.
«Alimentarsi bene è importante, specialmente quando nell’arco della giornata si spendono tante energie in attività sportive - commenta Maurizio Vanelli, presidente del comitato scientifico Giocampus -: i giovani studenti si divertiranno e, al contempo, impareranno a nutrirsi in modo sano. Torneranno, senza dubbio, arricchiti».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Pallavolo

Volley Usa

Salvataggio alla Mila e Shiro: Autumn diventa una star Video

 Il rapper parmense Chrysma in radio con il nuovo singolo "La prima volta"

musica

Il rapper parmense Chrysma in radio con "La prima volta" Video

14-0 e calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

torino

14-0 e il calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

Notiziepiùlette

Ultime notizie

L'autunnale torta di riso e verze

LA PEPPA

La ricetta L'autunnale torta di riso e verze

Lealtrenotizie

Maxi inchiesta anti-evasione, sequestrata la pizzeria «Arte&Gusto»

VIA EMILIA EST

Maxi inchiesta anti-evasione, sequestrata la pizzeria «Arte&Gusto»

VIANINO

Furto all'alba nel supermercato

Vandalismo

Strage di gomme in borgo Gazzola

RUGBY

Minozzi e Giammarioli, «gemelli» azzurri

COMUNE

Carte d'identità elettroniche, il trasporto per anziani e disabili

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

2commenti

Oltretorrente

«Ci riprendiamo il nostro quartiere: yoga in strada e biciclettate»

Appennino

Transumanza, lezione tra i monti per gli studenti del Bocchialini

FONTANELLATO

Riapre il box della torta fritta

ambiente

Piove ma a Parma le Pm 10 restano alte: misure d'emergenza fino a giovedì

4commenti

tegola parma

Ceravolo, lesione dell'adduttore: sarà operato?

1commento

Appello

La mamma di Tommy: "Alessi deve rimanere dentro, devono pagare" Video

1commento

sorbolo

Pedone investito nella notte in via Mantova: muore un 60enne

La vittima è Asani Memedali, macedone, da anni residente in paese

Soccorso Alpino

L'addio a Davide Tronconi: camera ardente a Castelnovo Monti, funerale a Cerreto Alpi

La famiglia chiede di non donare fiori ma offerte per il Saer

anteprima gazzetta

Evasione e soldi all'estero: ancora Parma nel mirino Video

POLIZIA

"Spaccata" alla concessionaria 'Philosophy': rubate tre moto

Bottino di circa 40mila euro

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Renzi contro tutti. Pd lacerato verso il voto

di Stefano Pileri

CHICHIBIO

«Trattoria Ferrari da Cecchino», la tradizione continua

di Chichibio

ITALIA/MONDO

lazio-roma

Vergogna nel mondo ultrà: insulti razzisti con Anna Frank Gallery

INCIDENTE

Tragedia nel Savonese: vuole sparare a un cinghiale ma uccide un fungaiolo

2commenti

SPORT

serie b

Le pagelle in dialetto

calcio

Modificato lo statuto di serie B: cambia l'elezione del presidente

SOCIETA'

social

Ecco come rubano una bici (in 40 secondi) Video

1commento

VAL D'ENZA

San Simone: tre giorni di fiera a Montecchio Il programma

MOTORI

CITYCAR

Toyota Aygo, la limited edition X-Cite

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro