21°

Parma

Soliani e Motta sul tetto con studenti e ricercatori

Ricevi gratis le news
1

Una delegazione del Pd di Parma composta dalla deputata Carmen Motta, dalla senatrice Albertina Soliani, da Laura Romano e Giacomo Zanni del dipartimento Pd Università e ricerca è salita questa mattina sul tetto di Matematica al Campus per manifestare la condivisione del partito democratico alle ragioni della proteta contro il ddl Gelmini. 
«Alla Camera, martedì, riprenderanno le votazioni sul provvedimento» ha spiegato Carmen Motta «nonostante la mobilitazione che si sta estendendo a tutta Italia con la richiesta di ritiro del disegno di legge. Il ministro Gelmini dovrebbe accogliere l’invito fattole dal segretario del PD Bersani e ritirare il provvedimento aprendo alle modifiche che l’opposizione da sempre richiede, a partire dalla rivisitazione dei tagli che compromettono il diritto allo studio delle nuove generazioni».
La senatrice Albertina Soliani ha affermato: «Questi ragazzi sono al freddo su un tetto, mentre noi siamo al caldo in Parlamento. Questo è lo stato dell’Università italiana. Un Governo che la vuole trascinare in basso, mentre gli studenti sono qui a far sentire la loro voce. Il nostro impegno è quello di portare la voce di questi ragazzi nelle Aule del Parlamento, perché il Governo in questo momento, non li vuole ascoltare».
«La deriva causata dall’incapacità del governo di risolvere la questione università-scuola è sempre più preoccupante. Non è pensabile che gli italiani possano accettare che il Governo pretenda di fare una riforma senza ascoltare le categorie interessate e senza soddisfare nessuna reale esigenza: il ddl Gelmini penalizza gli studenti, mette su un binario morto i
ricercatori e vanifica il diritto allo studio, mentre i tagli finanziari indiscriminati azzerano la già asfittica ricerca italiana» questo il
commento di Giacomo Zanni del Dipartimento provinciale PD Università e Ricerca. «Il Ministro mente quando afferma che questo provvedimento è contro le baronie e quando sostiene che, in assenza della riforma, l'Università si bloccherà. E’ piuttosto vero il contrario: gli studenti e i ricercatori se ne sono subito accorti. Dietro gli slogan del Ministro Gelmini e i trucchi del Ministro Tremonti si sta smantellando l’istruzione pubblica e il sistema universitario. Quello che succede a Parma e in tutte le città italiane, con migliaia di studenti nelle strade e sui tetti delle università, è un segnale forte, che non può e non deve essere né ignorato né sottovalutato. La
manifestazione che si sta svolgendo sul tetto della Facoltà di Matematica mette a nudo una preoccupante situazione di malcontento e di dissenso anche nella nostra città. È il sintomo del dramma di chi si vede senza futuro, costretto a pagare il conto di una crisi economica sottovalutata e male governata, che viene scaricata interamente sulle spalle delle giovani generazioni»
«Il Partito Democratico di Parma è solidale con la protesta civile degli studenti, dei ricercatori e dei docenti e si fa promotore, con le proprie proposte, di tutte le iniziative necessarie a rimarcare questo sostegno in tutte le sedi istituzionali. Il Partito Democratico propone di destinare all’università italiana risorse e norme che la rendano più moderna e capace di favorire una crescita dell’economia fondata sulla conoscenza, l’innovazione e la mobilità sociale degli studenti. Un sistema universitario
di qualità, con docenti motivati e  selezionati in base al merito; con Atenei autonomi, responsabili, valutati in base ai loro risultati. Il ddl Gelmini non risponde a nessuno di questi obiettivi: questa è la ragione dell’opposizione del PD e della sua solidarietà verso chi protesta perché vuole studiare e fare ricerca in modo adeguato»
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • gianfranco ferrari

    26 Novembre @ 18.11

    Portate il sorbetto alla Soliani !

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

fotografia

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

Tieni sempre allenata la tua parmigianità con i nostri nuovi quiz

GAZZAFUN

Tieni sempre allenata la tua parmigianità con i nostri nuovi quiz

Via D'Azeglio: tutti alla Mattanza

PGN FESTE

Via D'Azeglio: tutti alla Mattanza Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

VELLUTO ROSSO

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Muore a 51 anni, 11 giorni dopo l'incidente in bici

FIDENZA

Muore a 51 anni, 11 giorni dopo l'incidente in bici

Giovanni Rapacioli era molto conosciuto: era il pizzaiolo-dj di via Berenini

UNIVERSITA'

Bici legate al montascale, ancora bloccata la ragazza disabile

2commenti

Rumore

«Il Comune paghi i danni della movida»

3commenti

SORBOLO

Un 88enne: «Un cane mi ha aggredito e morsicato in un parcheggio»

salute

Un'équipe dell'Università di Parma studia la chirurgia mini-invasiva contro la cefalea da cervicale

In oltre il 90% dei pazienti trattati con l’intervento ha visto la completa scomparsa dei sintomi (8 su 10) o una loro netta diminuzione

COLLECCHIO

Va all'asilo, mamma derubata

PARLA L'ESPERTO

«Anziana scippata, evento traumatico»

2commenti

LUTTO

In duomo a Fidenza l'ultimo saluto a Luca Moroni

CONCORSO

Il gatto più bello di Parma: oggi alle 16 si chiude il gruppo 10

Giardino

Parco Ducale: giù il muro su viale Piacenza

Stanziati 1.281.000 euro

7commenti

Traffico

Nebbia a Parma: ancora disagi in mattinata

Guastalla

Sequestrati 3 quintali di dolci mal conservati: erano destinati anche al Parmense

La Municipale ha sequestrato un autocarro di un cittadino indiano che lavora per una ditta mantovana

FRAZIONE

«Carignano, auto troppo veloci e pochi controlli»

Lesignano

Festa per i 18 anni dei due migranti

CRONACA NERA

Derubato un rappresentante di gioielli

Furto su un'auto in via Repubblica

Parma calcio

Sorpresa! Trezeguet va a salutare Crespo

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le scuse scomparse in un mondo incivile

di Roberto Longoni

NOSTRE INIZIATIVE

Da oggi le foto di tutti i remigini delle scuole di città e provincia

ITALIA/MONDO

CRIMINALITA'

Delitti di 'Ndrangheta nel 1992 a a Reggio Emilia: tre arresti della polizia

Massa

Lite per un parcheggio: gli spara e lo ferisce al volto

SPORT

Lutto

E' morto Marino Perani, allenò il Parma Video

3commenti

IL SONDAGGIO

Parma, "nebbia" in campionato. Nel mirino dei tifosi lo staff tecnico

1commento

SOCIETA'

SPAZIO

AstroPaolo fotografa nube marrone sulla Pianura Padana

Düsseldorf

Ultimo volo: il pilota sfiora la torre di controllo

MOTORI

ANTEPRIMA

Arona: il nuovo Suv compattodi Seat in 5 mosse Foto

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»