-3°

Parma

Albero cade su un'auto a Salso: tre feriti. Sparse 35,5 tonnellate di sale a Parma

Albero cade su un'auto a Salso: tre feriti. Sparse 35,5 tonnellate di sale a Parma
Ricevi gratis le news
11

Durante la nevicata di oggi un albero è caduto a Salsomaggiore. Erano circa le 9 quando l'albero, in via Caduti del Lavoro, si è abbattuto su un'auto che stava passando in quel momento. Sulla vettura c'erano tre persone: due adulti e un bambino. Il personale del 118 ha riscontrato ferite lievi per le tre persone.

119 MEZZI DEL COMUNE SULLE STRADE. "Alle 12,30 erano 119 gli spazzaneve attivati dal Piano neve - dice una nota del Comune - ai quali si sono affiancati anche 6 spargisale che hanno distribuito 35,5 tonnellate di cloruro di sodio per evitare il formarsi di pericolose lastre di ghiaccio lungo la carreggiata stradale. Inoltre, sono stati ripuliti 19 percorsi ciclopedonali e le aree nei pressi delle scuole grazie all’impiego di 50 spalatori manuali, 26 furgoni e 19 bobcat. Al momento, il 100 per cento dei percorsi previsti è stato interessato dal passaggio dei mezzi.
Sul fronte meteo, dalle prossime ore è prevista un’attenuazione del fenomeno nevoso con precipitazioni miste pioggia-neve fino alle 16. A seguire pioggia e temperature di poco sopra lo zero.

MEZZI SPARGISALE E SPARTINEVE IN AZIONE DA PRIMA DELLE 6. Il Comune ha reso noto che "fin dalle prime ore della mattina" i mezzi spartineve e spargisale sono usciti "per sgomberare le strade dalla neve, che ha iniziato ad imbiancare la città poco dopo le 5, quando la temperatura era di un grado. Il Piano neve del Comune è scattato alle 5.45, con l’entrata in funzione di 6 spargisale e degli spartineve nelle frazioni alla periferia sud della città, mentre 30 minuti dopo, alle 6.15, i mezzi hanno concentrato i passaggi sulla grande viabilità, gli svincoli e la tangenziale.
In vista dell’apertura delle scuole, alle 6.30 sono state attivate squadre di spalatori per pulire dalla neve le aree nei pressi degli edifici scolastici, e lungo i percorsi pedonali maggiormente frequentati dagli studenti.

INCIDENTI E TRAFFICO RALLENTATO. Prima delle 10 è segnalato un solo incidente in via Ugozzolo, dove è uscito di strada un autocarro. Nelle altre zone della città i rallentamenti sono legati al traffico e alla ridotta velocità di transito dei veicoli.
"Gli agenti della Polizia Municipale - dice una nota del Comune - sono impegnati su più fronti per rendere scorrevole il traffico nelle maggiori arterie cittadine. Alle 10 le zone più critiche erano l’incrocio di Barriera Elevata (soprattutto su viale Partigiani d’Italia), via Carra (il sovrappasso sull’autostrada A1) e il sovrappasso di strada dei Mercati. Qualche disagio anche sulle tangenziali. L’uscita dove sono segnalati rallentamenti è quella della tangenziale sud su via Spezia. La situazione, in divenire, è monitorata costantemente dalla centrale di via Del Taglio tramite le telecamere posizionate lungo i principali incroci e strade cittadine.

DISAGI IN AUTOSTRADA. Le precipitazioni erano certe: che si trattasse di acqua o neve era legato all'abbassamento delle temperature. E dopo la pioggia di ieri sera, questa mattina su Parma e buona parte della provincia è iniziato a nevicare.
Prudenza necessaria sulle strade della città ma anche in autostrada. L'A1 registra neve nel tratto fra Parma e Lodi. In A15 nevica da Parma Ovest a Pontremoli: l'Autocisa parla di codice giallo e per gli automobilisti c'è l'obbligo delle catene a bordo.
In A1 fra le 9,30 e le 10,30 circa erano segnalate code in uscita al casello di Parma per chi proveniva da Bologna. I disagi erano dovuti al traffico intenso sulle strade nella zona del casello (Asolana, tangenziale).

INTERVENTI IN PROVINCIA. I vigili del fuoco sono intervenuti nella notte a Contignaco di Salsomaggiore, per un albero caduto.

Inviate le vostre segnalazioni nello spazio dei commenti. Per foto e video scrivete a sito@gazzettadiparma.net

Le previsioni comune per comune nella nostra SEZIONE METEO

Traffico in tempo reale

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • mauro verni

    02 Dicembre @ 14.09

    A Salsomaggiore tutti gli anni cade un albero nelle vie del centro. Per puro caso non ha mai colpito nessuno, ma qualcuno ha abusato della buona sorte:questa volta poteva succedere una tragedia. E l'ufficio tecnico ?... sta a guardare...

    Rispondi

  • pier luigi

    01 Dicembre @ 19.46

    quelli che si lamentano non sono di Parma e non hanno vissuto le avventure degli anni passati! per quanto riguarda il petitot non è una novità, purtroppo risaliamo all'epoca delle lenzuolate, a quel famoso ponte davanti alla 'telecom' o come si chiama (via po) che avrebbe permesso una via di scorrimento urbano da via sidoli a via fleming e viceversa. Purtroppo a quei tempi...........

    Rispondi

  • luca

    01 Dicembre @ 18.22

    eh, la fòrca ed Brètta..... 35,5 tònèlèdi???? FISCIòLI.... ma alòra al gh'è al sèl,miga no....

    Rispondi

  • belli

    01 Dicembre @ 17.45

    Io non so davvero di cosa ci si debba lamentare oggi.. Han fatto uscire gli spazzaneve per la seconda volta consecutiva per una nevicata modesta, il tutto perchè altrimenti la gente si lamenta. Credo sia sfuggito a tanti che l'obiettivo del piano neve non è pulire le strade come se non fosse nevicato ma di renderle transitabili: c'è una bella differenza! Io con gomme da neve stamattina riuscivo ad andare senza problemi a velocità pressochè normali ed in sicurezza; se si creano disagi è perchè in giro ci sono veri e propri imbranati alla guida e auto non adeguatamente equipaggiate! Chi vive in una città come Parma che ogni anni vede numerose nevicate (anche consistenti) e un buon numero di giornate con temperature sottozero dovrebbe porsi il problema della sicurezza.. Gli pneumatici invernali non servono solo quando nevica ma offrono prestazioni migliori delle gomme "normali" al di sotto dei 7-8°C, condizione quest'ultima che a Parma si verifica praticamente tutti i giorni. Sarebbe tanto facile metterle e viaggiare tranquilli, invece è più comodo lamentarsi e volere la strada perfettamente pulita... Mah!

    Rispondi

  • Luca

    01 Dicembre @ 16.55

    Ma comperatevi le gomme da neve! Invece di fare storie! Per avere la città pulita come volete voi, non ci vorrebbero per prima cosa le macchine che circolano e la pestano compattandola, secondo ci vorrebbero 5000 spartineve! Volete pagarli sti spartineve in aggiunta? Bene pagateli voi, io con le gomme termiche vado che è uno spettacolo e non ho mai detto bau. Fatelo voi il piano neve poi vediamo come viene! Pensate a come dare una mano fattiva a risolvere i problemi invece di lamentarvi e basta! In italia siamo sempre i soliti, dobbiamo avere la pappa pronta e basta, non ci mettiamo mai minimamente d'impegno per migliorare le cose! Che gente cavolo, che gente! Vi saluto con le gomme da neve. Ps: lavoro in un'altra città, dove oggi nevicava. I problemi di pulizia strade sono gli stessi, peccato che qui abbiano tutti le termiche e non ci sono problemi. Non avete le termiche? Autobus o a piedi.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

NT

LE IENE

Nadia Toffa si commuove in tv: "Mi ha stupito l'affetto della gente" Video

Rimettiti alla guida: fai subito i nostri quiz

GAZZAFUN

Rimettiti alla guida: fai subito i nostri quiz

La festa di Natale del Bar Gianni

DADAUMPA

La festa di Natale del Bar Gianni

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La grande sfida degli anolini

GUSTO

Gara degli anolini: trionfa la Rosetta La classifica

di Chichibìo

9commenti

Lealtrenotizie

“A Parma 18 milioni di euro per i progetti del Bando Periferie”

COMUNE

A Parma 18 milioni di euro per riqualificare le periferie. Ecco i sei progetti

La firma a Roma con Gentiloni. Soddisfatti il sindaco Pizzarotti e l'assessore Alinovi

3commenti

PARMENSE

Un caso di meningite a Fidenza: si tratta di un professore dell'Itis Berenini

Il 60enne ha contratto una forma non contagiosa della malattia: non è prevista quindi una profilassi a scuola

ANTEPRIMA GAZZETTA

I punti critici della Massese. La situazione una settimana dopo la morte di Giulia

tg parma

Via Spezia: rapina con coltello al centro scommesse

Un bottino di circa 1.500 euro

PARMENSE

Cassa di espansione del Baganza e Colorno: arrivano 55 milioni di euro

Intesa fra Regione e ministero dell'Ambiente

FIDENZA

Incendio in una casa a Siccomonte Foto

Diverse squadre dei vigili del fuoco sono intervenute nella frazione di Fidenza

PARMA

I ladri fuggono a mani vuote: l'appartamento è già stato svaligiato 40 giorni fa

In via Orzi, una coppia sorprende un ladro in camera e lo fa fuggire

1commento

PARMA

Sorpreso su un'auto rubata, fa cadere un carabiniere e tenta la fuga: arrestato 41enne

A casa del pregiudicato albanese c'erano arnesi da scasso, profumi e cosmetici, probabilmente rubati

MEZZANI

Magazziniere rubava cosmetici in ditta: arrestato 28enne

Il giovane è stato condannato a un anno e sei mesi, con pena sospesa

BRESCELLO

Si schianta al limite del coma etilico: denuncia e multa da 10mila euro per un 50enne parmense

L'uomo aveva un tasso alcolico di 5 volte superiore il limite consentito: per lui, addio a patente e auto

BASSA

Alluvione, 5 giorni dopo: Colorno e Lentigione viste dal cielo Foto

Foto aeree di Fabrizio Perotti (Obiettivo Volare)

VOLANTI

Chiede a un'anziana di custodire i suoi gioielli e la deruba

Una giovane, di corporatura robusta e con un trucco vistoso, è riuscita a entrare nell'appartamento di un'anziana in via Emilia est

parmacotto

Bimbi, tutti a "scuola di cotto" Fotogallery

IL CASO

Invalida al 100%, con la pensione minima, si trova una retta Asp di 650 euro

1commento

RIQUALIFICAZIONE

Ex Star, tra passato e futuro: il progetto del giovane architetto Nicola Riccò

L'idea in una tesi di laurea

TG PARMA

Urta un ciclista e se ne va: caccia all'auto pirata Video

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le cose della vita (e quelle del palazzo)

di Michele Brambilla

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

STATI UNITI

Treno deraglia e finisce sulla superstrada: almeno sei morti

BOLOGNA

Imola: 15enne muore dopo l'allenamento di calcio

SPORT

Serie B

Il Parma alla ricerca del gol perduto

CALCIO

Milan in ritiro fino a data da definirsi

SOCIETA'

Libano

L'assassino della diplomatica inglese è un autista di Uber

RICERCA

Matrimonio: per calabresi e siciliani è per sempre

MOTORI

NOVITA'

Alpine A110 Premiere Edition, risorge un marchio storico

MOTO

Bici o moto? La prova di Bultaco Albero 4.5

1commento