20°

Parma

La "fuga dorata" del vigilante - Si scava nella vita di Rosario Caiazzo

La "fuga dorata" del vigilante - Si scava nella vita di Rosario Caiazzo
Ricevi gratis le news
20

Un'altra giornata di ricerche, di controlli, di ipotesi. E un'altra giornata senza traccia di Rosario Caiazzo, la guardia giurata che da martedì pomeriggio non dà notizie di sè e dei due milioni e mezzo che erano sul furgone blindato con il quale si è allontanato, prima di lasciarlo parcheggiato - e vuoto - a Vicofertile.

Si scava nella vita del vigilante, nei suoi rapporti, nei suoi documenti: tutto alla ricerca di una traccia o di un indizio che sveli le modalità della fuga (ovvero di quella che resta l'ipotesi più probabile, nonostante non si scarti nessuna altra possibilità).

Guarda il servizio di Tg Parma con il punto sulle indagini

Dalla miseria ai milioni: storia di un uomo in fuga (con i commenti dei lettori, molti dei quali fanno il "tifo" per Caiazzo e con l'opinione del sociologo Giorgio Triani)

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Michele

    04 Dicembre @ 13.50

    @ Wolf... Con me sei sempre in tempo. Anche per riconoscere il torto. Mi sto ancora chiedendo perché scrivi in maiuscolo diverse parole. Cerchi di essere incisivo o le stai urlando? Perché in entrambi i casi significa che non riesci a portare argomentazioni valide, se non riesci ad esprimerle tranquillamente e con caratteri normali. Bene, hai solo spiegato tecnicamente quello che succede in questi casi, che peraltro non è per nulla dissimile da quanto un poveraccio come me ha supposto. Ah, giusto per onore di cronaca: io con la logica ci lavoro (e bene) ogni giorno, trattare di argomenti che non conosco mi fa scattare subito delle domande che necessitano di risposte logiche, quindi, vedi tu... Ma visto che parliamo dei due colleghi di Caiazzo, più che nella m***a loro due (con chi? con l'agenzia? Ma se non ti fidi dei colleghi di chi ti fidi?) direi che ci finisce lui, visto che gli ultimi sviluppi hanno chiarito che non è proprio in fuga... non mi sembra oltretutto che tu abbia portato molte argomentazioni a favore della critica campanilistica contro Demianlee, visto che quel "faresti bene parlare l’Italiano, oppure il PARMIGIANO ancora meglio…..forse non hai ancora capito che siamo a PARMA !!....." non è stato giustificato dalle tue preferenze musicali. O devo dedurre (è un libero pensiero, ovvio) che avendo letto il nome Demianlee tu abbia cercato un appiglio molto povero fra le tue idee per dargli addosso, considerato che non state mai propriamente dalla stessa parte? Beh, figurati: anche a me certe sue idee non piacciono, ma lo stesso vale per te. Senza assolutamente cordialità, non faccio mai sconti a nessuno.

    Rispondi

  • wolf

    03 Dicembre @ 22.31

    >Caro Michele, spero di essere ancora in tempo per replicare alla TUA garbata osservazione con relativa velata polemica…..quando NON si conoscono determinati concetti, è SCONSIGLIABILE trattarne i contenuti, solo per evitare delle GAFFE !..... finalmente ACCERTATO che i componenti ARMATI di un furgone Porta Valori sono TRE….di cui DUE scendono dal furgone per ritirare i VALORI, chi NON porta il SACCO, copre le spalle ed i fianchi al collega, tenendo la mano sull’arma in SICURA e tassativamente in fondina, Il TERZO e nel nostro caso il Sig.Caiazzo, rimane alla guida del furgone con il motore ACCESO, in attesa dei DUE colleghi per il relativo DEPOSITO sul blindato….questo è il PROTOCOLLO….pertanto, se il blindato è alla fine del GIRO di PRELIEVO, se ne deduce che sia pieno di SOLDI, a questo punto è estremamente FACILE per chi è alla guida, partire SOLITARIO per altri LIDI !......personalmente ti lascio nel TUO dubbio in quanto EVIDENTEMENTE NON CONOSCI ulteriormente il senso di COLLABORAZIONE RECIPROCA che caratterizza questi RAGAZZI !!.....FORSE NESSUNO considera che si guardano il C**O VICENDEVOLMENTE in continuo RISCHIO !!.....SI io wolf sono di Parma, compresi i NONNI, i GENITORI, la MOGLIE e relativi PARENTI !!....se tu sei a Tokyo mi fa piacere per te, sono un fervente appassionato del GIAPPONE per le mie passate esperienze nel settore delle Arti Marziali “DISCIPLINA e RISPETTO” !!.....se il Sig.Caiazzo è di Napoli, NON è certo colpa dei Parmigiani se ha deciso di COMPIERE tale APPROPRIAZIONE INDEBITA a Parma !....per il testo della canzone di De André "Don Raffaè" (ndr Demianlee), NON fa parte delle mie PREFERENZE musicali, sono un appassionato MELOMANE ed apprezzo molto la VERA canzone NAPOLETANA cantata dal famoso tenore Franco Corelli, particolarmente ricordato dai Parmigiani del Teatro Regio negli anni passati…..Cordialità, Wolf

    Rispondi

  • Massimo

    03 Dicembre @ 20.52

    FORZAAAAAAAAAAAAAAA CAIAZZOOOOOOOOO SEI TUTTI NOI

    Rispondi

  • Edward Bunker

    03 Dicembre @ 20.36

    Per libertà d'opinione: esistono le h e gli apostrofi. DU HAST NICH.

    Rispondi

  • sabcarrera

    03 Dicembre @ 19.42

    "chi e senza peccato scagli la prima pietra" - inviato da libertàd'opinione - Se lo trovo. Uno può mettersi li a risparmiare una vita, facendo a meno di vizi, vacanze e lussi, come fa qualcheduno.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Pallavolo

Volley Usa

Salvataggio alla Mila e Shiro: Autumn diventa una star Video

 Il rapper parmense Chrysma in radio con il nuovo singolo "La prima volta"

musica

Il rapper parmense Chrysma in radio con "La prima volta" Video

14-0 e calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

torino

14-0 e il calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

Notiziepiùlette

Ultime notizie

IGERS

FOTOGRAFIA

IgersParma compie 4 anni: ecco le novità e i consigli per usare Instagram Video

di Andrea Violi

Lealtrenotizie

Maxi inchiesta anti-evasione, sequestrate le quote societarie di «Arte&Gusto»

VIA EMILIA EST

Maxi inchiesta anti-evasione, sequestrate le quote societarie di «Arte&Gusto»

2commenti

VIANINO

Furto all'alba nel supermercato

GAZZAREPORTER

Parma 2017, bello spettacolo Barriera Garibaldi...

4commenti

Euro Torri

Ruba una felpa e spacca una parete in cartongesso

Un giovane minorenne italiano

Via Bizzozzero

Auto pirata investe una bambina. Chi ha visto?

Appello della mamma della piccola

Incidente

Auto contro scooter a Fontevivo

Oltretorrente

«Ci riprendiamo il nostro quartiere: yoga in strada e biciclettate»

3commenti

Vandalismo

Strage di gomme in borgo Gazzola

1commento

COMUNE

Carte d'identità elettroniche, il trasporto per anziani e disabili

Appennino

Transumanza, lezione tra i monti per gli studenti del Bocchialini

FONTANELLATO

Riapre il box della torta fritta

1commento

Appello

La mamma di Tommy: "Alessi deve rimanere dentro, devono pagare" Video

7commenti

Comune

Sciopero generale di venerdì 27 ottobre, i servizi garantiti

ambiente

Prima l'acqua poi il vento, ma misure d'emergenza fino a giovedì

6commenti

tegola parma

Ceravolo, lesione dell'adduttore: sarà operato?

1commento

RUGBY

Doppia intervista: Minozzi e Giammarioli, «gemelli» azzurri

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Renzi contro tutti. Pd lacerato verso il voto

di Stefano Pileri

CONTROLLI

Autovelox, la mappa della settimana

ITALIA/MONDO

lazio-roma

Vergogna nel mondo ultrà: insulti razzisti con Anna Frank Gallery

INCIDENTE

Tragedia nel Savonese: vuole sparare a un cinghiale ma uccide un fungaiolo

3commenti

SPORT

GAZZAFUN

Lucarelli il migliore con l'Entella: consolida il primo posto

serie b

Le pagelle in dialetto

SOCIETA'

social

Ecco come rubano una bici (in 40 secondi) Video

2commenti

VAL D'ENZA

San Simone: tre giorni di fiera a Montecchio Il programma

MOTORI

L'UTILITARIA

Skoda Fabia Twin Color più ricca

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro