Parma

Ex convento di San Paolo: entro fine anno la messa in sicurezza del controsoffitto

Ex convento di San Paolo: entro fine anno la messa in sicurezza del controsoffitto
Ricevi gratis le news
0

I progettisti e i tecnici del Comune sono al lavoro per risolvere i disagi provocati dal distacco di una parte dell’intonaco del controsoffitto, in corrispondenza della scala dell’ala Nord-Est del complesso di San Paolo.
In seguito al distacco, la parte di scalinata che conduce alla sede della corale “Città di Parma” è stata chiusa al pubblico, ed è stata montata un’impalcatura che, oltre a consentire l’avvio dei lavori di ristrutturazione del controsoffitto già programmati, permette anche di mettere in sicurezza la parte dell’edificio oggetto di attenzione. Nel frattempo, i tecnici del Comune si sono messi in contatto con la Soprintendenza ai Beni architettonici per predisporre il progetto che prevede la totale sostituzione dei 45 metri quadrati circa della controsoffittatura non portante, ed evitare così il ripetersi di successivi distacchi.
I lavori dovrebbero iniziare nei prossimi giorni per terminare entro la fine dell’anno: il controsoffitto sarà sorretto da travetti in legno, conformi alle caratteristiche del solaio esistente.  Fra le possibili cause del distacco, alcune infiltrazioni d’acqua che potrebbero essere entrate nel corso degli anni prima della riparazione della copertura o durante i lavori per il rifacimento del tetto, che si sono conclusi, come si ricorderà, a fine novembre.
 Questa mattina l’assessore ai Lavori pubblici, Giorgio Aiello, ha effettuato un sopralluogo per verificare i danni alla struttura.
“Il Comune – spiega Aiello – provvederà a un pronto intervento. Nei giorni scorsi, proprio convinti della assoluta necessità di un intervento organico, abbiamo avviato una procedura che ha consentito di provvedere al rilievo scientifico di tutto l’edificio, e ora stiamo anche studiando una possibilità di finanziamento che ci consenta di trovare una soluzione definitiva non solo a qualche parte del consistente edificio, ma anche al complesso nella sua integrità”. “La riparazione del controsoffitto e la relativa scalinata utilizzata dai componenti del Coro, sulla quale si affacciano anche gli uffici dell’Istituto storico della Resistenza – precisa l’assessore - sarà sicuramente conclusa entro il mese di dicembre. Comunque, nel complesso di San Paolo, indipendentemente dal recupero dei finanziamenti, che non saranno facilmente recuperabili in tempi brevi, occorrerà realizzare nuovi scarichi per risolvere il problema delle perdite d’acqua, e chiudere quelle aperture nelle quali si nascondono i piccioni, che creano non poche criticità dal punto di vista igienico”.
 
 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Fiorella Mannoia: «Sto dalla parte delle donne»

Intervista

Fiorella Mannoia: «Sto dalla parte delle donne»

2commenti

Leonessa Kira abbraccia il suo salvatore

animali

La leonessa rivede l'uomo che l'ha salvata

1commento

Elena Novaresi: una carriera partita da «Amici»

Fidenza

Elena Novaresi: una carriera partita da «Amici»

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

ASTRI

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

Lealtrenotizie

Piene,la situazione migliora. In serata riapre il ponte di Sorbolo

parmense

Piene, la situazione migliora. In serata riapre il ponte di Sorbolo

emergenza

Colorno, una decina di evacuati e danni alla Reggia. Piazza e garage allagati Video 1-2

Sommerso anche il cortile della Reggia

1commento

tg parma

Colorno sott'acqua, i cittadini: "Non si poteva evitare?" Video

piena

Ecco com'è ridotta Lentigione: il video dall'elicottero

piena

Viarolo, auto in balia delle acque. Escluse persone all'interno

incidente

17enne investito sulla tangenziale a Sanguigna: è in Rianimazione

ospedale

A casa dopo 57 giorni il 15enne in arresto cardiaco salvato al Maggiore

3commenti

maltempo

Emergenza elettricità: 8mila utenze isolate nel parmense

1commento

copermio

Salvataggio in gommone di tre persone e un cane bloccati in un capannone Video

piena

Il sindaco di Sorbolo: "I cittadini non si mettano in pericolo: via dagli argini" Video

IL CASO

Via Cavour, 17enne aggredito e rapinato dal «branco»

6commenti

STORIA

Parma, le alluvioni e le piene del Novecento

L'evento più drammatico e disastroso resta lo straripamento del Po nel 1951

Brumotti

Arriva "Striscia la Notizia", fuggi fuggi di pusher in Pilotta e a San Leonardo Le foto

26commenti

Salsomaggiore

Maltempo, auto imprigionata con a bordo tre bimbi

TRASPORTI

Tep, revocato lo sciopero del 14 dicembre

AVEVA 46 ANNI

Fidenza, stazione più triste senza Luca, il suo giornalaio

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

PARMA

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno  

1commento

ITALIA/MONDO

austria

Esplosione impianto di gas: interrotto il flusso tra Russia e Italia. Calenda: "Oggi stato d'emergenza"

sudafrica

Rissa in carcere, ferito Pistorius

SPORT

parma 1913

Giorgino e Coly, risoluzione consensuale del contratto Video: il gol nel derby

4commenti

Sport USA

NBA, altro infortunio per Gallinari

SOCIETA'

fidenza

Coduro, 25 mici a rischio sfratto

Ministero

Farmaci più cari di notte: raddoppia il supplemento

MOTORI

VOLKSWAGEN

La Polo? Con 200 Cv diventa GTI Fotogallery

MOTO

Prova Kawasaki Z900RS