12°

19°

Parma

Termovalorizzatore: polemica in Provincia

Termovalorizzatore: polemica in Provincia
Ricevi gratis le news
1

Laura Ugolotti
Ci ha provato, Gianpaolo Lavagetto, a chiedere ieri al Consiglio provinciale, con un ordine del giorno, di «avviare in tempi rapidi una seria rivalutazione del progetto del termovalorizzatore», soprattutto dopo le notizie apparse sui giornali «di un’impennata dei costi di costruzione - recita l’odg - dovuti ad un ridimensionamento dell’impianto e del previsto aumento delle bollette, non temporaneo ma permanente».
Termovalorizzatore
Del termovalorizzatore si parlerà nella riunione dell’Ufficio di presidenza il prossimo 7 dicembre; sarà presente anche il direttore generale, Andrea Viero, cui spetterà il compito di fornire i chiarimenti tecnici. «Io però - ha incalzato Lavagetto - chiedo una risposta politica. Le istituzioni devo assumersi la responsabilità delle loro scelte. Non penso che l’assessore abbia bisogno del parere di un tecnico per sapere se aumenteranno i costi o se l’impianto è sicuro per i cittadini; informazioni necessarie per permettere ai consiglieri di esprimersi sul progetto».
Lavagetto però non ha trovato l’appoggio di nessuno dei consiglieri, dalla maggioranza («Aspettiamo la relazione del direttore generale», hanno risposto Pinardi e Gandolfi) a Lega e Forza Italia: «Invitiamo Gianpaolo - ha dichiarato il capogruppo del Pdl Gianluca Armellini - a ritirare l’odg e a ripresentarlo dopo l’incontro del 7, quando le notizie saranno più chiare».
Odg ritirato
L’ordine del giorno alla fine è stato ritirato, anche dopo le dichiarazioni di voto della minoranza che promettevano l’astensione.
«Mi lascia perplesso però il silenzio della Giunta, che deve attendere un parere tecnico per esprimersi - ha commentato Lavagetto - e prendo atto che ad oggi non ci sono forze politiche contrarie al termovalorizzatore».
«Nemmeno tu sei contrario - fa notare Cavatorta -, visto che nel tuo odg non ti sei espresso in questi termini».
Le società partecipate
 A tenere banco ieri in Consiglio è stata anche la questione della trasparenza nella gestione delle società partecipate. Un’ordine del giorno della Lega Nord chiedeva un maggiore controllo delle società e degli amministratori nominati dall’ente, con particolare riferimento agli ultimi eventi legati al caso Tep; gli ha fatto eco un’odg della maggioranza, depositata pochi giorni fa, in cui il tema era affrontato in modo più generale e che poneva l’accento sulla responsabilità degli amministratori nominati di rendere conto del proprio servizio.
Nomine
A passare, nonostante la contrarietà della minoranza, è stato il secondo ordine del giorno; astenuto il consigliere Pinardi, «visto che i criteri per le nomine e la trasparenza sono già contenuti nel regolamento approvato ad aprile».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • massimo

    06 Dicembre @ 09.10

    Ed ecco a voi un'altra dimostrazione del Si da parte delle Istituzioni e den "NI" da parte degli uomini che compongono le istituzioni....e vai Mago Merlino

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Attaccano catena e lucchetto a una saracinesca: la bici resta a mezz'aria

PARMA

Attaccano catena e lucchetto a una saracinesca: la bici resta a mezz'aria

6commenti

Asterix e Obelix arrivano a Parma e gustano il prosciutto in una "taberna"

FUMETTI

Asterix e Obelix arrivano a Parma e gustano il prosciutto in una "taberna" Foto

Playboy:  arriva la prima coniglietta transgender

GOSSIP

Playboy: arriva la prima coniglietta transgender

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Criptovalute, il problemaè la mancanza di un governo

L'INCHIESTA

Bitcoin, il vero problema è la mancanza di un governo

di Giovanni Fracasso

Lealtrenotizie

Meteo e blocco del traffico

ambiente

Aumentano le polveri: restano i divieti. In attesa della pioggia Video

Ma Epson avverte: "Sarà l'ottobre più secco in sessant'anni"

STADIO TARDINI

Pazzo campionato: il Parma segna su azione, vince ed è a 3 punti dalla vetta

Guarda la classifica. Barillà:"Stiamo crescendo" (Video) - Scozzarella: "Iniezione di fiducia" (Video) - Grossi: "Tre punti pesanti" (Videocommento)

3commenti

polizia

Furgone in sosta in centro per la consegna, spariscono dei vestiti

1commento

il caso

Eramo: "Il conto dei servizi, il Comune lo fa pagare ai disabili?"

via carducci

Insulta i clienti di un bar e i poliziotti. Denunciato slovacco 46enne

2commenti

PARMA

Minacciato nel suo palazzo da un uomo armato di coltello: serata di paura in centro

Il parmigiano ha chiamato la polizia ma lo sconosciuto è fuggito

PARMA

Ruba 3mila euro: donna delle pulizie incastrata dalle telecamere Video

Lunedì

A1, chiusura casello di Parma in entrata per MI e uscita per BO 4 notti Video

TRIBUNALE

«Florentina, non ci sono abbastanza prove per processare Devincenzi»

COLORNO

Ponte sul Po chiuso, tutti a piedi verso Casalmaggiore

2commenti

Il Mangia come scrivi “De Luca, Righetti, Soneri Gallery

IL CASO

L'ex moglie smaschera il marito dalle mille identità

FURTO

Salso, i ladri bucano la finestra e fanno razzia

PARMA

Fugge e abbandona la borsa con la droga: sequestrati 3 etti di marijuana

Valore sul mercato dello spaccio: circa 3mila euro

INCIDENTE

Scontro auto-moto a Langhirano: un ferito grave

Lo scontro è avvenuto in via Roma

weekend

Castagne, musica e iniziative nei castelli: l'agenda

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Brexit, nebbia fitta sulla Manica

di Aldo Tagliaferro

CHICHIBIO

«Trattoria Ferrari da Cecchino», la tradizione continua

di Chichibio

ITALIA/MONDO

DA GENNAIO

E la Ue "sdogana" gli insetti a tavola

LUCCA

E' morto il bimbo di un anno caduto dal trattore

1commento

SPORT

Formula 1

Hamilton, pole numero 72. Vettel è secondo

RUGBY

Zebre, crollo nella ripresa: avanti 30-7 perdono 38-33

SOCIETA'

IL DISCO

1st, il capolavoro dei Bee Gees

Narrativa

Roma, autopsia della borghesia

MOTORI

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro

IL TEST

Debutta la nuova Polo: ecco come va